L'Allieva 2, la fiction che diventa un happy hour

Il liveblogging e la recensione della prima puntata de L'Allieva, la fiction con Alessandra Mastronardi nei panni di una specializzanda di Medicina Legale che si appassiona ai casi delle vittime su cui deve lavorare

Torna a studiare anche la protagonista de L'Allieva, con nuove autopsie e, quindi, nuovi casi da risolvere. La seconda stagione della serie tv tratta dai romanzi di Alessia Gazzola "Le ossa della principessa" ed "Una lunga estate crudele" (editi da Longanesi), in onda da questa sera, 25 ottobre 2018, alle 21:25 su Raiuno, conferma il tono dramedy della prima, con un tocco di sentimento ed una protagonista, interpretata da Alessandra Mastronardi, in cui si immedesimeranno sempre più le spettatrici.

L'Allieva 2, recensione


Più che in prima serata, una serie tv come L'Allieva dovrebbe andare in onda in orario da happy hour. Tutto, all'interno della seconda stagione della fiction di Raiuno, viene raccontato senza la pesantezza dei polizieschi e dei drammi da tv pubblica.

Un bene o male? Decidete voi: il fatto è che L'Allieva trova la sua differenzazione rispetto alle altre fiction grazie proprio a questo suo tenore lieve, mai troppo serioso, che però svilisce un po' i casi di puntata (parliamo pur sempre di omicidi e di autopsie).

Dal momento che di polizieschi ce ne sono già tanti, meglio concentrarsi sulla parte più colorata e che fa da contorno alla serie: L'Allieva 2 diventa ancora più figlia di Grey's anatomy -già la prima stagione evidenziava l'ispirazione dal medical drama-, si butta a capofitto nelle vite della protagonista e dei suoi amici, ne indaga i sentimenti e le ansie quasi adolescenziali, dimenticandosi che di medici si sta parlando.

L'Allieva non ama prendersi sul serio, e fa di questa sua allegria insolita il suo elemento caratterizzante. Una dramedy che va a cercare un pubblico che più mirato non si può e che per farlo è disposto a trasformare i casi in contorni: la vera trama è quella di Alice che vuole convincere Claudio a credere nell'amore, dei suoi amici che si barcamenano sul lavoro (ma vita privata, loro, quasi zero), dei dubbi esistenziali che poi si rivelano essere intuizioni vincenti.

Una fiction che sa, appunto, di happy hour, di disimpegno romanzato e di romanticismo con una punta di ironia. Il tutto, con un solo scopo: cambiare forma ai gialli, rendendoli un po' più rosa.

L'Allieva 2, riassunto episodio Le ossa della principessa


Il nuovo anno, per Alice, inizia con un incarico della Wally, che le affida la nuova specializzanda Erika Lastella. La giovane è in cerca di un appartamento: d'accordo con Cordelia, le affitta una stanza del suo appartamento. Ma Alice, di nascosto da tutti, sta avendo una relazione con Claudio, che però non vuole ufficializzare la cosa.

Alice e Claudio, però, devono anche occuparsi di un nuovo caso: in un'area archeologica vengono ritrovate delle ossa umane, con a fianco una coroncina nei pantaloni una fibula d'oro con incisa la lettera h, reperto archeologico molto importante.

Fa così conoscenza del Pubblico Ministero Sergio Einardi, che non va molto d'accordo con Claudio. La vittima è Viviana Montosi, archeologa sparita 5 anni prima e che aveva detto a tutti che sarebbe andata a lavorare all'estero. Alice Ferrante, sua collega al tempo della scomparsa, crede che la vittima e Daniel Sahar, suo compagno, collega e figlio del suo superiore, il prof. Curreri, fossero in crisi. Ma la Ferrante si lascia scappare una menzione sulla coroncina.

Daniel rivela ad Alice che aveva detto a sua madre che Viviana era l'amante del marito, ma non era così: Curreri nutriva nei confronti di Viviana solo una grande stima. Ad uccidere la ragazza è stata proprio la moglie di Curreri, per gelosia: una volta ammazzata Viviana, la donna chiese a Curreri di aiutarla a nascondere il corpo.

Alice riesce finalmente a dimenticarsi per un attimo i guai al lavoro e con Claudio, concedendosi una serata di relax. Ma Claudio la chiama dicendole di essere preoccupato per Ambra (Martina Stella), che non è rintracciabile.

L'Allieva 2, riassunto episodio Il tempo di un battito


Mentre Ambra continua a non dare notizie, l'Istituto deve occuparsi dell'omicidio di Marcello Tarquini, cliente di una farmacia che aveva provato a fermato una rapina. Durante l'autopsia, sul suo corpo viene trovato un defibrillatore.

Inoltre, l'arma sono un paio di forbici. Dal momento che su una delle ferite è stata trovata della tinta per capelli, l'arma potrebbe arrivare da un parrucchiere. Tarquini, poi, da un anno aveva perso il lavoro ma prima aveva stipulato un'assicurazione sulla vita.

La protagonista trova la parrucchiera della moglie di Tarquini e conosce Nello, il figlio, che ha le stesse scarpe del rapinatore. In effetti, il giovane confessa di essere lui, ma di non aver ucciso Tarquini, perché era d'accordo solo di ferirlo per poter ingannare l'assicurazione.

Tarquini è morto alle 10:37 e 41 secondi, ma Nello è scappato dalla farmacia qualche secondo prima: con la vittima c'era solo il figlio Dario. Il giovane confessa: è stato lui a dare la coltellata che ha ucciso il padre, d'accordo con la fidanzata, che lavora in farmacia.

Alice, intanto, scopre che Ambra è incinta, ma Claudio nega di essere lui il padre. La ragazza glielo conferma, e poi annuncia che si prenderà una maternità anticipata. La protagonista, inoltre, incontra Martina, la figlia di Sergio.

-Di seguito, il liveblogging della prima puntata de L'Allieva 2-

  • 21:34

    Alice vive una relazione, ma non si dimentica del lavoro.

  • 21:36

    La Wally vuole che Alice faccia da tutor ad Erika, la nuova specializzanda.

  • 21:41

    In un'area archeologica, intanto, vengono ritrovate delle ossa umane.

  • 21:43

    Alice si perde nei sotterranei della città e rischia di essere investita dalla metro, ma viene salvata da Sergio.

  • 21:44

    Accanto alle ossa c'è una coroncina di plastica. La vittima è una donna con alcune fratture agli arti.

  • 21:46

    Claudio non è molto contento di aver incontrato Sergio.

  • 21:47

    La Wally affida ad Alice un altro incarico: analizzare delle ossa umane e ricostruire uno scheletro.

  • 21:49

    Marco ha aperto un bed and breakfast nella villetta di Sacrofano, dopo il trasferimento dei genitori a Ravenna.

  • 21:53

    Yukino, ora in Giappone, manda messaggi ad Alice.

  • 21:54

    L'uomo con cui Alice ha una relazione è Claudio. Ma lui non vuole che nessuno lo sappia.

  • 21:58

    Nei pantaloni della vittima c'è una fibula d'oro, con incisa la lettera H.

  • 21:58

    La vittima è Viviana Montosi, giovane scomparsa 5 anni prima e che lavorava come archeologa per il Dr. Curreri. La giovane aveva detto a tutti che sarebbe partita per la Palestina.

  • 22:02

    La giovane aveva una relazione con il figlio del suo capo, Daniel Sahar. La fibula, invece, è un importante reperto.

  • 22:06

    Alice scopre che Arthur ha una fidanzata, fotografa come lui.

  • 22:08

    Il prof. Curreri ricorda con affetto Viviana.

  • 22:10

    Anita Ferrante, anche lei del team di archeologi, crede che Viviana fosse rimasta delusa da Daniel.

  • 22:11

    Alice nota che in una foto la sorella di Anita ha una coroncina simile a quella trovata vicino alla vittima. Ma Anita, poco dopo, all'istituto accenna al ritrovamento della coroncina, senza che nessuno glielo dicesse.

  • 22:17

    Il Dna trovato sul maglione della vittima appartiene ad una donna nata da una coppia mista: la moglie del prof. Curreri.

  • 22:19

    Daniel rivela ad Alice di aver detto a sua madre che Viviana era l'amante del marito. Ma poi scopri che l'amante era Anita.

  • 22:20

    Secondo Alice, Curreri aveva regalato a Vivina la fibula per convincerla a non rinunciare al dottorato. Ma la moglie dell'uomo, convinta che fosse l'amante, l'ha uccisa.

  • 22:23

    Alice viene rimproverata dalla Wally per il suo lavoro sullo scheletro.

  • 22:25

    Claudio è preoccupato per Ambra, che è sparita.

  • 22:32

    Inizia l'episodio "Il tempo di un battito". Ambra è sparita da giorni, ma Alice e Claudio devono andare su una scena del crimine in una farmacia.

  • 22:33

    La vittima è Marcello Tarquini, un cliente che si era recato in farmacia con il figlio. L'uomo avrebbe tentato di fermare il rapinatore.

  • 22:39

    Cordelia vorrebbe pagare Marco per fare da gigolò ed incastrare la futura moglie di suo padre.

  • 22:41

    Amalia è entusiasta del bed and breakfast.

  • 22:42

    Alice scopre che Ambra è incinta.

  • 22:45

    Durante l'autopsia, nel corpo della vittima viene trovato un defibrillatore.

  • 22:48

    Sergio ha invece scoperto che Tarquini aveva perso il lavoro da un anno ma che, prima di morire, aveva siglato un'assicurazione sulla vita.

  • 22:50

    Tarquini potrebbe essere stato ucciso con delle forbici da parrucchiere. Alice si chiede anche perchè il rapinatore ha ucciso l'uomo nell'unico angolo della farmacia senza telecamere.

  • 22:59

    Alice scopre il parrucchiere della moglie di Tarquini e che il figlio ha le stesse scarpe dell'assassino.

  • 23:01

    La protagonista, però, deve anche risolvere il puzzle dello scheletro affidatole dalla Wally.

  • 23:02

    Nello confessa che non l'ha ucciso, ma che la rapina era concordata solo per ferirlo ed ingannare l'assicurazione.

  • 23:07

    Ambra rientra a lavoro, ed annuncia la gravidanza.

  • 23:11

    Tarquini, stando al suo defibrillatore, è morto alle 10:37 e 41 secondi. Ma Nello è uscito dalla farmacia qualche secondo prima. Con la vittima c'era solo il figlio.

  • 23:12

    Alice risolve brillantemente il caso dello scheletro.

  • 23:13

    Il Supremo annuncia un concorso per vincere un anno di lavoro all'università di Baltimora. Ma anche che sta per andare in pensione.

  • 23:16

    Il figlio di Tarquini confessa l'omicidio, d'accordo con la fidanzata, che lavora in farmacia.

  • 23:25

    Ambra saluta Alice: ha deciso di prendersi del tempo e di lasciare il lavoro in Istituto.

  • 23:26

    Alice, poi, conosce Martina, la figlia di Sergio.

  • 23:27

    Ambra saluta tutti.

  • 23:29

    Ora Alice può andare da Claudio. Ma lui è ancora convinto che la loro storia debba rimanere segreta. Alice, quindi, se ne torna a casa.

  • 23:31

    Non le resta che farsi un bagno a casa. La puntata finisce.

L'Allieva 2, la trama


La seconda stagione parte alla fine dell'estate, con Alice (la Mastronardi) pronta a tornare a studiare Medicina Legale al fianco di Claudio (Lino Guanciale), con cui continua ad avere un rapporto d'amore turbolento, con numerosi punti di vista discordanti.

A complicare le cose, da una parte, l'arrivo dell'affascinante Pm Sergio Einardi (Giorgio Marchesi), molto capace e che prende Alice in simpatia; dall'altra, invece, la presenza in Italia di Arthur (Dario Aita), ex della protagonista, con cui avrà ancora a che fare dal momento che sua sorella Cordelia (Anna Dalton) diventerà la sua nuova coinquilina.

Yukino (Jun Ichikawa), infatti, è tornata in Giappone, spezzando il cuore a Marco (Pierpaolo Spollon), che però continua ad attirare le attenzioni di Lara (Francesca Agostini), compagna di corso di Alice. Tra gli specializzandi, rivedremo anche Paolone (Emmanuele Aita) ed Ambra (Martina Stella), quest'ultima legata ad un mistero. In arrivo anche Erika Lastella (Claudia Gusmano), nuova specializzanda che la Wally (Gisella Volodi) affida alla protagonista.

Nel mezzo, tanti casi che spingono Alice ad indagare per scoprire la verità, andando oltre la sola autopsia delle vittime, ma empatizzando con esse e cercando così di dare loro giustizia. Un modo di lavorare che non piace a Claudio, mentre Amalia (Marzia Ubaldi), nonna di Alice, spinge la nipote a porsi sempre delle domande.

Ai casi ed alla vita degli specializzandi si affianca anche la decisione del Prof. Malcomess (Tullio Solenghi, che prende il posto di Ray Lovelock, scomparso l'anno scorso) di andare in pensione, dando il via alla corsa per trovare un suo sostituto. Un caos in cui Alice si trova a dover fronteggiare differenti emozioni, bilanciando la sua goffaggine e bontà con la sua determinazione e fiuto per i gialli.

L'Allieva 2, autori e regia


L'Allieva 2

, prodotto da Rai Fiction e da Endemol Shine Italy, è diretto da Fabrizio Costa, che prende il posto dietro la macchina da presa da Luca Ribuoli. "Entrare nel meccanismo delle schermaglie d’amore tra Alice e Claudio", ha spiegato il regista, "ha richiesto, da parte mia, una particolare attenzione al mondo 'femminile' di Alessia Gazzola, così attuale e contemporaneamente antico".

A scrivere gli episodi sono stati Peter Exacoustos (anche head writer), Fabrizia Midulla, Cecilia Calvi e Valerio D’Annunzio, con la collaborazione della stessa Gazzola, che ha seguito il processo creativo della serie, cercando di mantenere nella fiction lo stesso clima che i lettori hanno trovato nei suoi romanzi.

L'Allieva 2, streaming


E' possibile vedere L'Allieva 2 in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull'app per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Guida Tv/Replay ed in Fiction, nella sottosezione "Giallo & Crime".

L'Allieva 2, social network


Si può commentare L'Allieva 2 sulla pagina ufficiale di Facebook e su Twitter, all'account @AllievaTv. L'hashtag è #LAllieva2.

  • shares
  • +1
  • Mail