Gloria Guida condurrà Le Ragazze su Rai 3: "A 60 anni riparto dalla tv"

Il format, prodotto da Pesci Combattenti, andrà in onda dal 28 ottobre.

"Le donne sono fantastiche, sanno sempre rialzarsi. Io non definirei questo programma femminista ma femminile, perché racconta un punto di vista. Mi è sembrato il progetto giusto per rimettermi in pista". Così Gloria Guida, l'icona del cinema anni Settanta, annuncia il suo nuovo impegno professionale, tutto inedito: sarà alla guida (perdonateci il gioco di parole) de Le Ragazze, il format in onda su Rai 3 realizzato da Pesci Combattenti. "Aspettavo l'occasione giusta. Non avevo mai fatto la conduttrice, un progetto come Le Ragazze mi è sembrato perfetto", ha dichiarato a Silvia Fumarola di Repubblica per parlare di questa nuova tappa nella sua vita dopo essere stata per anni, per sua scelta, ai margini dello spettacolo.

Sarà il naturale seguito de Le Ragazze del '46 e Le ragazze del '68 e andrà in onda dal 28 ottobre in prima serata. Sarà un viaggio alla scoperta delle donne di decennio in decennio, diverse per storia e formazione, offrendo un "grande affresco emotivo e documentato della condizione femminile, dal Dopoguerra ai giorni nostri". Saranno messi a confronto percorsi di signore come Simonetta Agnelli Hornby, Sultana Razon Veronesi, Laura Efrikian, con quello di donne non illustri che hanno faticosamente costruito la vita propria.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 45 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail