È successo in TV - 13 ottobre 2003: arriva Affari Tuoi nell'access di Rai 1 (video)

Oggi nel passato: 15 anni fa su Rai1 l'esordio di un game show di successo

E' lunedì 13 ottobre 2003, subito dopo il Tg1 delle 20 prende il via quello che è stato nominato il gioco più controverso della storia della tv nonostante il suo grande successo, Affari Tuoi più comunemente chiamato il gioco dei pacchi. All'esordio, condotto da Paolo Bonolis, davanti allo schermo ci furono 7.217.000 telespettatori pari al 26,27% di share.

Lo svolgimento del gioco partiva ad ogni puntata con 20 concorrenti, ciascuno dei quali rappresenta una Regione d’Italia; un sorteggio selezionava la Regione, il concorrente associato partecipava al gioco. Ogni concorrente aveva davanti a se un pacco in cui è contenuto un valore che rappresenta un premio in euro (da 0 fino a 500milaeuro) oppure un oggetto che può valere pochi centesimi di euro.

Nel gioco, il concorrente naturalmente, non conosceva il contenuto dei pacchi analogamente a tutti gli altri concorrenti. L’unico a conoscere gli importi è il dottore, ovvero colui che dettava l’andamento della partita, proponeva offerte, un cambio del pacco e altro.

E' proprio il regolamento della trasmissione ad esser stato messo sotto torchio da una storica polemica partita da Striscia la Notizia, suo diretto competitor: il programma di Antonio Ricci mandò in onda un servizio in cui si sosteneva che alcuni concorrenti di Affari tuoi fossero in realtà attori e personaggi minori del mondo dello spettacolo, e non gente comune come il gioco voleva far intendere. Il servizio, inoltre, lasciava intendere che il meccanismo del gioco fosse pilotato dagli autori, in modo da far vincere soltanto alcuni concorrenti.

Bonolis rispose direttamente dal programma di Rai 1 accusando Antonio Ricci di montato uno scandalo mostrando prove che sottolineavano la veridicità del gioco

In seguito Striscia accusò ancora il programma affermando che per gonfiare gli ascolti del game show, i pacchi con i premi più ricchi venivano lasciati volutamente fino alla fine della puntata. A tutto ciò la Rai rispose dicendo che eventualmente sarebbero state svolte indagini per approfondire la vicenda.

Dopo Paolo Bonolis che prese per mano il game show e lo accompagnò fino alla sua ultima puntata del 3 giugno 2005 arrivarono: Pupo per l'edizione 2005-2006, Antonella Clerici nella primavera 2006 fino alla fine della stagione, la prima era di Flavio Insinna tra il 2006 e il 2008, Max Giusti dal 2008 al 2013 e infine nuovamente Flavio Insinna dal 2013 all'ultima edizione trasmessa fra il 2016 e il 2017. Una quattordicesima stagione che subì un forte ribasso degli ascolti, causa che portò ad una chiusura anticipata dello storico game show il 17 marzo 2017.

  • shares
  • +1
  • Mail