Rosy Abate 2, il primo teaser (Video)

Canale 5 ha mandato in onda il primo teaser di Rosy Abate 2, con protagonista Giulia Michelini nei panni del celebre personaggio

"A breve arriverà un promo della nuova stagione... Se fossi in voi durante Solo 2 non cambierei canale durante le pubblicità!". Così ci aveva detto la settimana scorsa Mizio Curcio, uno degli autori di Solo, nonché sceneggiatore di Rosy Abate. La promessa è stata mantenuta: durante la seconda puntata della fiction con Marco Bocci è andato in onda il primo teaser dell'attesa seconda stagione della serie con Giulia Michelini.

Proprio la protagonista della serie tv prodotta da Taodue è al centro del teaser, che nulla rivela delle nuove puntate ma ingolosisce il pubblico sulla seconda stagione: vediamo Rosy, infatti, girarsi di spalle ed appoggiarsi a delle sbarre che la tengono prigioniera. Il suo sguardo è, per gran parte del teaser, arrabbiato, ma negli ultimo secondo la protagonista accenna un sorriso che sa di sfida e di voglia di vendetta.

Basta questo per aumentare l'attesa della serie che, l'anno scorso, ottenne su Canale 5 una media di 4,7 milioni di telespettatori, arrivando a toccare, nel finale, i 5,2 milioni di persone. Le riprese sono tutt'ora in corso tra Roma e Napoli, con alla regia Giacomo Martelli e numerosi cambi nel cast. Dal set le informazioni che trapelano sono poche, ma sappiamo che Ivan Castiglione, come da lui stesso detto a TvBlog, interpreterà il "Barone", mentre tra gli attori già noti al pubblico ci sarà anche Vittorio Magazzù, già visto in Questo nostro amore 80 e La vita promessa.

Chissà se sarà lui ad interpretare Leonardino, figlio di Rosy che, complice il salto temporale tra le due stagioni di sei anni, è inevitabilmente cresciuto e resta il centro delle azioni della protagonista, decisa a riabbracciarlo, senza sapere, però, che Leonardino è molto cambiato.

Nulla di certo, invece, sulla messa in onda: difficile che Canale 5 punti sulla primavera, quando invece potrà proporre numerosi altri titoli in produzione. Più probabile, invece, la messa in onda in autunno, per lanciare al meglio la prossima stagione.

  • shares
  • Mail