South Park contro I Simpson (ancora per colpa di Apu) - Video

In un episodio di South Park gli autori si schierano contro I Simpson dopo la vicenda legata al personaggio di Apu ed alla stereotipizzazione dell'indiano, fino a chiederne, con un hashtag, la cancellazione

Il caso di Apu ne I Simpson supera i confini di Springfield ed arriva fino a South Park. E' stato l'episodio di mercoledì scorso (che da noi andrà in onda il 18 ottobre 2018 su Comedy Central, che sta trasmettendo la ventiduesima stagione in contemporanea con gli Stati Uniti) a tirare in ballo la polemica nata nei mesi scorsi relativa al personaggio indiano da sempre presente nel cartoon della Fox.

Nel 2017 Hari Kondabolu realizzò il documentario "The Problem With Apu", in cui raccolse le testimonianze di numerosi indiani da tempo negli Stati Uniti che sostenevano come il personaggio (un chiaro stereotipo dell'indiano) abbia influenzato le loro vite.

Una situazione che portò, durante un episodio della ventinovesima stagione de I Simpson, gli autori a rispondere alla polemica, con un dialogo tra Lisa e Marge in cui si sosteneva che "Qualcosa che è iniziato decenni fa e che era apprezzato ed inoffensivo oggi è politicamente scorretto". A fronte del vortice di lamentele generate dal documentario, però, la Fox quest'estate aveva detto che difficilmente avremmo rivisto in onda a breve il personaggio di Apu.

Se questo poteva sembrare un modo da parte del network di aspettare che le acque si calmassero, a rincarare la dose di polemiche ci ha pensato la serie di Matt Stone e Trey Parker, ovviamente a modo suo. Fin dal titolo dell'episodio, "The Problem with a Poo", si capiva che la puntata sarebbe andata a parare sul caso Apu.

E così è stato: al centro del racconto c'è Mr. Hankey, un escremento parlante, personaggio regolare della serie, che solitamente compare negli episodi a tema natalizio. Nella puntata, Mr. Hankey si vede ridotto il budget per il suo tradizionale spettacolo di fine anno, a causa dei suoi commenti politicamente scorretti.

Dopo vari tentativi di mettere in scena comunque lo spettacolo, Mr. Hankey viene bandito da South Park, per farlo andare in uno posto "che accetti esseri razzisti e brutti come lui", e dove la gente "non si preoccupi del bigottismo e dell'odio". Basta uno stacco per vedere il cielo di Springfield e Mr. Hankey accolto da Homer, Bart ed, ovviamente, Apu.

Alla provocazione, a cui ormai South Park ci ha abituato, segue però un hashtag più che chiaro: #CancelTheSimpsons. Gli autori della serie, insomma, prendono così una posizione netta sulla vicenda, arrivando a chiedere addirittura la chiusura dello storico show. Dalla Fox, per ora, non è giunto nessun commento: chissà, però, che nei prossimi episodi de I Simpson non possa arrivare una replica.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail