È successo in TV - 10 ottobre 2016: Pamela Prati squalificata dal primo Grande Fratello VIP (video)

Oggi nel passato: due anni fa una storica squalifica al seguito di...un taxi

"Pamela, hai più volte infranto il regolamento nonostante i richiami del 'Grande Fratello'" dalla sua vivavoce, Ilary Blasi leggeva a chiare lettere quale sarebbe stato il destino di Pamela Prati decisa poche ore prima ad abbandonare il reality show di Canale5, prima cercando di fuggire dalla casa più spiata d'Italia e poi cercando di sottrarsi per ore a microfoni e telecamere.

Il suo intento proseguì anche durante la 3° puntata del Grande Fratello VIP datata 10 ottobre 2016, la showgirl infatti andò ad intrufolarsi nel bagno della casa per protesta, solo Valeria Marini (sua coinquilina in quella edizione) riuscì, non senza difficoltà, a farla uscire per ascoltare la decisione presa dalla produzione del reality show: "Qualsiasi tolleranza ha un limite e questo limite è stato superato: sei squalificata".

La Prati, soddisfatta dell'obiettivo raggiunto, tira un sospiro di sollievo accontentata del suo desiderio ed esclamando "meno male", parte spedita verso la porta rossa dove, parlando con alcuni responsabili della produzione del programma, chiedeva a chiare lettere: "Non voglio foto, non mi potete più riprendere, ok? Non voglio essere ripresa! Non siete più obbligati a riprendermi!"

E poi la frase che diede il tocco cult ad una situazione già cult di per sé, entrata nei memorabilia del reality show Mediaset e inevitabilmente della comunicazione da social: "Mi prendete le valigie per favore e mi chiamate un taxi?". Per questa uscita, Alfonso Signorini l'attaccò una volta entrata in studio post-squalifica: "Non è bello dire 'chiamatemi un taxi, portatemi le valigie...', ma chi sei? Le valigie te le porti da sola".

  • shares
  • +1
  • Mail