Street Food Battle 2018, diretta prima puntata

Street Food Battle non lascia l'hangar, ma almeno nella selezione ritrova la strada.

  • 00.53

    Finisce ora Le Iene. Seconda serata proprio...

  • 00.58

    Pubblicità. Ancora.

  • 00.59

    Il promo del 'tra poco...". Facciamo che iniziamo la prossima settimana? Ah no, eccoci..

  • 00.59

    "Il fenomeno dello street food" è già vecchio, mi viene da dire... ma intanto la voce fuori campo, con grandi iperboli, presenta i conduttori. Gli sponsor si buttano in questo programma.

  • 01.01

    Cinque categorie, 15 truck: sembra che i due conduttori siano andati in giro per l'Italia. Siamo comunque ancora alla presentazione del format. Fine Anteprima.

  • 01.02

    Si torna nell'hangar: la prima sfida è per la categoria Barbecue & Grill. Tre truck in gara: il vincitore va alla finalissima.

  • 01.03

    Osteria Errante di Carlo e Lorenzo, toscani in fissa per la carne di cinghiale, scelta perché di nicchia.

  • 01.04

    Luca e Marina, figlio e mamma, sono Dai Bravi Ragazzi. Macinato fresco e tutta scottona il punto di partenza.

  • 01.05

    Ciccio Smoke & BBQ: pulled pork a 4 mani per loro come specialità. Sono una coppia sul truck e nella vita, da 10 anni. Uno di loro è macellaio da 4 generazioni.

  • 01.05

    Carini: Omar, il più bassino, è un pasticcione... Domenico è il macellaio.

  • 01.06

    La sfida tra i Truckers sta per avere inizio. Se la retorica del testo fa partire la gara.

  • 01.07

    Come perdere tempo? Allungando il brodo, parlando assai, quagliando poco. Una vita anche solo per presentare il food truck vintage in premio.

  • 01.08

    Due prove da affrontare: 30 minuti erano più che ben pagati per una puntata considerato quanto si parla a vuoto.

  • 01.08

    Prima Prova: il Cavallo di Battaglia in tre porzioni. Ospite della puntata e terzo giudice Paolo Ruffini, da Livorno. Se vincono i toscani saranno accusati di favoreggiamento, se non vincono si può pensare che siano stati penalizzati...

  • 01.10

    Tanti commenti e ancora dobbiamo scoprire cosa preparano.

  • 01.12

    Pulled Pork sia per Ciccio Smoke & BBQ, che per l'Osteria Errante, i toscani, che lo fanno però col cinghiale. I due truck si sono incontrati in un festival food.

  • 01.12

    Tanto spazio concesso a ciascuno per lodarsi. Niente ricetta, niente dettagli, tanto tempo da perdere.

  • 01.13

    Dai Bravi Ragazzi che preparano? Sappiamo che mamma e figlia si punzecchiano, ma che cucinano?

  • 01.14

    Notevole l'impegno di occupare minuti senza entrare nel merito delle ricette e dei panini che prepara ciascun truck.

  • 01.15

    Ah, solo ora si inizia a spiegare le ricette di ciascun concorrente.

  • 01.16

    I giudici vanno a chiedere lumi ai concorrenti ed è anche l'occasione per raccontare un po' di loro. Nulla che non sia stato già detto. Chi è più Pull e più Pork di voi, chiede Ruffini.

  • 01.17

    Si va Dai Bravi Ragazzi: ingrediente segreto? I battibecchi tra mamma e figlio.

  • 01.19

    Panino Reloaded è il cavallo di battaglia di Dai Bravi Ragazzi: manzo di scottona, formaggio di latteria, cipolle caramellate, pancetta croccante, insalata e pomodori, pane fatto in cane

  • 01.19

    Quindi Osteria Errante, con fagioli toscani nel pulled pork che in realtà è un cinghiale. Carne magra e accompagnamento toscano per l'occasione, a base di fagioli all'uccelletto. Come arruffianarsi il giudice,

  • 01.22

    Si va all'assaggio. I primi sono Dai Braci Ragazzi. Tutto perfetto per chi li ha fatti.

  • 01.23

    I giudici mangiano. Non parlano. Buon segno. Pancetta croccante valore aggiunto del panino per Rugiati.

  • 01.24

    Secondo assaggio per Ciccio's Smoke & BBQ. Bella faccia. Retrogusto pepato per il panino, come nota Ruffini. Ben cotto e ben preparato per Rugiati, dubbi sul pane, però.

  • 01.26

    Terzo assaggio, quello dell'Osteria Errante con cinghiale e fagioli. Il Cinghiarino per loro. Il fagiolo accanto pare un po' forzato.

  • 01.27

    Panino equilibrato per Rugiati, conquistato. Ruffini apprezza la cultura gastronomica dei due conterranei. Rugiati prova il fagiolo dentro al panino e ci stanno bene: da mangiare non sono facili però.

  • 01.30

    Verdetti: passano Dai Bravi Ragazzi e ... dopo la pubblicità sappiamo chi passa. I Ciccios hanno sbagliato il pane, gli Erranti hanno aggiunto i fagioli. Scommetto di sapere chi passa.

  • 01.33

    Comunque questa nuova formula con tre concorrenti per 5 diverse categorie è molto più ordinata, godibile e piacevole di quella dello scorso anno, non solo perché la prima fu una selezione caotica e senza sapore e poi perché i Truck sono specializzati per 'natura' su un genere di prodotto: costringerli a fare altro per dimostrare la propria versatilità è una forzatura del concetto di truck stesso.

  • 01.39

    Dicevamo: passano i Ciccio's: non passano i Toscani dell'Osteria Errante che avevano troppo la vittoria in tasca. Il fagiolo d'accompagnamento non ha convinto: la captatio benevolentiae è stata controproducente.

  • 01.41

    Seconda prova: nel food truck dispensa ci sono due ingredienti opposti tra cui i concorrenti devono scegliere e poi rimettersi al giudizio dei soli due conduttori.

  • 01.42

    Devono cucinare Dolce e Salato e preparare due diverse piatti: per dolce, ovviamente, non vogliono un dolce, ma una combinazione con contrasto del dolce/salato. "Se si vuole essere il numero 1 della strada dovete saper cucinare tutto e il contrario di tutto" dice Rugiati.

  • 01.44

    Siamo quindi al Duello Finale tra i due truck reduci.. Non capisco la sintesi a metà puntata e il rispiegone della voice over se non quella di occupare tempo.

  • 01.45

    Spesa più creativa per i Ciccio's, che vanno di mele e frutta secca. E ora devono realizzare in 40' due preparazioni. I Ciccio's cantano (o fanno loro cantare?) Gelato al Cioccolato....

  • 01.47

    Rugiati va a spiare cosa fanno i Dai Bravi Ragazzi, che pensano al dolce a base di Gorgonzola e mela verde. Lo chef suggerisce una mela cotta.

  • 01.48

    Comunque voglio un programma di food con Omar.

  • 01.49

    Petto di pollo, salsa agrodolce, frutta secca, prugne per il panino dolce: salsiccia affumicata, maionese di patate e cipolle per il salato. Rugiati consiglia ai ragazzi di stare attenti al pane, visti i precedenti. E la coppia pensa al piatto...

  • 01.54

    Pomme, il panino dolce di Dai Bravi Ragazzi, che non rischiano molto.

  • 01.54

    Petto di pollo affumicato laccato, con frutta secca per il dolce dei Ciccio's. Un po' slegato per Rugiati.

  • 01.56

    Il salato dei Bravi Ragazzi è "Leggero": orzo, brie, maionese, pane di sesamo, melenzane, maionese al timo. Ma Rugiati nota che il brie è dolce. Il pane è stupendo, dice lo chef, che non lo trova spinto sul salato.

  • 01.57

    Il Salato di Ciccio's ha un impiattamento orrendo per la sua salsiccia affumicata su crema di patate, con la senape al miele. Dolce anche questo, insomma. Mi sa che i Ciccio's sono fuori.

  • 01.59

    Momento decisivo: tutti e due sono caduti sul salato, ma hanno sorpreso sul dolce.

  • 02.01

    Il vincitore del duello finale del settore BBQ è ... no vabbè, ancora ll trucchetto della pubblicità. Alle 02.00 di notte.

  • 02.06

    Il vincitore della categoria BBQ, che quindi rivediamo in finale è (ah no, prima il riassunto DELL'INTERA PUNTATA PRIMA DEL VERDETTO) è Ciccio's. Vincono per la cottura del pollo e conquistano il posto di AmmazzaPiazza. Nella prossima puntata scenderanno in piazza nel duello finale: e perché? Non ha più senso fare una finale con tutte le categorie? Mah, siamo all'evoluzione del pongo-regolamento. Ma ne riparliamo più tardi. Cioè domani.

Street Food Battle 2018, anticipazioni prima puntata

Street Food Battle si prepara alla sua seconda stagione, al via questa notte - tra domenica 7 e lunedì 8 ottobre -, dopo la puntata domenicale de Le Iene. Inizio previsto per le 00.50, orario che tradisce un certo disinteresse per la rete verso un prodotto che richiede comunque partecipazione e ascolto, anche se col nobile traino de Le Iene.

Il programma ritrova alla conduzione lo chef Simone Rugiati e Ludovica Frasca che hanno girato l’Italia per selezionare i truckers più originali e innovativi.
Ad affiancarli in ogni puntata un personaggio del mondo dello spettacolo - da Paolo Ruffini a Cecilia Rodriguez, da Maurizio Battista ai The Show – e, naturalmente, grandi chef, quali Alessandro Frassica, Marco Sacco ed Enrico Cerea.

Street Food Battle 2018, la gara


L'anno scorso furono 8 i food truck in gara, scelti in una selezione che caratterizzò la prima puntata. Quest'anno sono 15 a contendersi la vittoria, scelti tra quelli che si distinguono per la particolarità dei piatti proposti, la ricerca e la qualità degli ingredienti, la capacità di innovare grandi classici o di mixare sapori lontani.

Le prime cinque puntate sono caratterizzate da un tema specifico – dal barbecue & grill al pane e pizza, dalla cucina latina a quella gourmet, per finire con quelle regionali – e vedono in sfida tre food truck rappresentativi di ogni categoria.

Tre prove in ogni sfida: la prima è sul loro 'cavallo di battaglia' e il migliore passa al turno successivo, il Duello Finale, novità del format prodotto da Drymedia. Un duello che vede contrapposte due proposte agli antipodi su cui i truck devono puntare: carne contro pesce, pasta contro riso, carne contro verdure o dolce contro salato, ad esempio, per avere migliori possibilità di conquistare il pubblico. Chi vince la puntata continua la sua gara cercando anche di difendere la puntata e tornare in quella successiva.

Nella sesta e ultima puntata si sfidano i cinque truck che hanno partecipato ai cinque Duelli Finali senza, però, riuscire a vincerli. Successivamente, nella finalissima - un vero e proprio Street Food Festival - il trionfatore della suddetta prova si scontra con il campione in carica.

In palio il Coca-Cola Street Food Award 2018 e un truck vintage messo in palio da Elsagroup.

Street Food Battle 2018, il format


Street Food Battle

 è un branded content nato dalla collaborazione tra RTI, Publitalia Branded Entertainment – divisione della Direzione Innovation e Mediacom MBA. Le sei puntate da un'ora sono realizzate da Drymedia.


Street Food Battle 2018, come seguirlo in tv  in live streaming


Il programma, come detto, va in onda per sei settimane nella terza serata della domenica di Italia 1, al termine della diretta fiume de Le Iene. Orario previsto di inizio, le 00.50. E' possibile seguire il programma in live streaming su Mediaset Play, dove poi è disponibile on demand.

Street Food Battle 2018, second screen


L'hashtag ufficiale è  #StreetFoodBattle.

 

  • shares
  • +1
  • Mail