Elisa Isoardi: "Gli ascolti de La Prova del Cuoco? Non ci dispiacerebbe fare di più"

Il programma è crollato sotto la soglia psicologica del 13% di share.

“E’ vero, nelle prime settimane abbiamo totalizzato ascolti inferiori rispetto a quelli della passata stagione, ma comunque in linea con le previsioni della rete". Elisa Isoardi, nonostante tutto, sembra soddisfatta degli ascolti della "sua" Prova del Cuoco. "Bisogna considerare che il programma adesso dura due ore, perché inizia mezz’ora prima. Certo, potere fare di più non dispiacerebbe a nessuno”, ammette al settimanale Di Più Tv. Negli ultimi due giorni il programma è "crollato" sotto la soglia pricologica del 13% di share, con il competitor Forum che supera abbondantemente il 17%.

"Il prodotto è nuovo (ma il programma no, ndr) e ci vuole tempo perché entri nelle case e nel cuore della gente. Inoltre raccogliere l’eredità di Antonella Clerici non è roba da poco: colmare quello spazio e convincere chi ci vede che la mia non è una rivoluzione, ma solo una evoluzione, non è facile", aggiunge la conduttrice, che esclude cambiamenti al programma. "No, cambiamenti no, al massimo qualche assestamento. Credo profondamente in questa nuova formula, nella mia squadra, nei miei compagni di viaggio. Gli ingredienti del programma ci sono già tutti, è solo una questione di amalgama. E tutti noi stiamo facendo del nostro meglio per essere all’altezza della partita. La stagione è lunga e il traguardo ancora lontano. Per chi, come me, è sempre andato in bicicletta, vale sempre la stessa regola: pedalare, pedalare, pedalare".

  • shares
  • +1
  • Mail