Quelli che... dopo il tg, quella pillola di satira quotidiana

Quelli che... dopo il tg: la diretta e la recensione della prima puntata di lunedì 24 settembre.

Quelli che... dopo il tg 2018-2019, la recensione


Quindici minuti, il tempo di un caffè con sigaretta, per una pillola di satira da mandare già con l'ammazzacaffè della sera. Basterebbero queste poche parole per descrivere Quelli che... dopo il tg, spin-off del varietà calcistico Quelli che il calcio - stessa terna di conduttori -, una postilla al più convenzionale telegiornale di Rai 2. Un bocconcino di comicità in salsa demenziale, che lascia in bocca spunti per riflessioni che sconfinano i rigidi tempi dell'access prime-time (rigidi almeno su Rai 2...).

 

Per l'esordio della seconda stagione di Quelli che... dopo il tg, Ubaldo Pantani sfodera un Rocco Casalino subito efficacissimo, nonostante i pochi appigli per un'imitazione più tradizionale. Ad esaltare l'atmosfera esilarante i commenti di Emilio Fede, dopo l'esperienza a Realiti Sciò volto di Rai 2 degli ultimi giorni, "confuso e felice" tra le teste ciondolanti di Berlusconi. Materiale da parodiare l'attualità sembra offrirne a bizzeffe. A piccole dosi, dopo i pasti.

  • 21.21

    Fede avanza l'idea di Casalino premier, il quale risponde che il direttore ha rappresentato per lui una grande guida: "Quando entrò al Grande Fratello vestito da Babbo Natale mi insegnò a riconoscere i pacchi, cioè le fake news". Linea a Licia Colò, sipario.

  • 21.11

    Gli italiani rispondono alla domanda "Chi è il Presidente del Consiglio?" (dopo la gaffe di Salvini sul suo ruolo durante un'intervista ad Enrico Mentana). "Salvini" la risposta più quotata.

  • 21.19

    "E allora Renzi? E allora Banca Etruria?"

  • 21.17

    Rocco Casalino (o Ubaldo Pantani?) è il secondo ospite della serata. Parla solo tramite cartelli, un po' come Andrea Lo Cicero a La Prova Del Cuoco.

  • 21.15

    L'ex direttore del TG4, alla domanda "Si è pentito di qualcosa nel suo lavoro?", risponde "Forse Paolo Brosio".

  • 21.13

    Emilio Fede rivela che fu lui a consigliare a Casalino, in cerca di lavoro, di tentare la strada delle pubbliche relazioni e di rivolgersi all'allora nascente movimento politico di Beppe Grillo.

  • 21.11

    A parlare del caso di Casalino (ex Grande Fratello, non come Mia Ceran), il fu-direttore Emilio Fede, il primo esterno ad entrare in qualità di Babbo Natale nella casa di Cinecittà.

  • 21.09

    Mia Ceran annuncia il messaggio vocale che più ha fatto parlare in questi giorni. E no, non è quello di Luca Bizzarri ubriaco, ma quello di Rocco Casalino.

  • 21.07

    Parte la prima puntata della seconda stagione di Quelli che dopo il tg. Di materiale da parodiare ce n'è tanto, tanto...

Tornano in onda, dal lunedì al venerdì, Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu e Mia Ceran al bancone di Quelli che... dopo il tg, il programma satirico di Rai 2 giunto alla sua seconda edizione. I tre, affiancati dalle mille maschere di Ubaldo Pantani e dagli inviati di strada Mannucci e la new-entry Mauro Casciari (direttamente da Le Iene), offriranno una versione alternativa e dissacrante delle notizie del giorno e scandaglieranno il web per trovare alcune chicche passate inosservate. Segui la live della prima puntata su Tvblog!

Quelli che... dopo il tg 2018-2019, anticipazioni 24 settembre 2018


Ospite della prima puntata sarà Emilio Fede, recentemente apparso su Rai 2 nel programma di Enrico Lucci "Realiti Sciò" e in missione per la trasmissione al compleanno di Silvio Berlusconi, e Ubaldo Pantani, che vestirà i panni di Rocco Casalino, il consulente politico passato ora alle cronache per un messaggio vocale contro alcuni burocrati. Arrivano inoltre Lo stato sta finendo, una rubrica sul decadimento delle istituzioni con le più divertenti gaffe dei politici, e Profondo rosa, per approfondire anche il mondo del gossip.

Quelli che... dopo il tg 2018-2019, dove e quando vederlo


Il programma andrà in onda dal lunedì al venerdì per 135 puntate, in 27 settimane, dal 24 settembre al 17 maggio, dalle 21.05 alle 21.20 su Rai 2. Disponibile anche la diretta e lo streaming del programma sul portale RaiPlay.

  • shares
  • Mail