Alessandro Cattelan a TvBlog: "Con EPCC a Teatro abbiamo sperimentato un prodotto televisivo diverso" (video)

Alla vigilia della partenza del suo nuovo programma televisivo, EPCC a Teatro, Alessandro Cattelan racconta tutte le emozioni che il cambio di location ha generato in lui (e che regalerà al pubblico televisivo).

Tutto è pronto su Sky Uno per la messa in onda di E poi c'è Cattelan a Teatro, il nuovo format del già noto show di Alessandro Cattelan che a partire dal prossimo martedì 25 settembre ritornerà con una veste rinnovata. E Poi C'è Cattelan abbandona gli studi di Rogoredo e sbarca infatti per questa edizione al teatro Franco Parenti di Milano per un totale di 6 appuntamenti della durata di un'ora.

Alessandro Cattelan si è detto fiero e soddisfatto del lavoro svolto insieme agli autori sul programma, che in funzione della rinnovata location ritornerà con una veste nuova, più intima e forse persino più irriverente. Ad accompagnare il presentatore in questa ennesima avventura tanti nuovi ospiti, da Emily Ratajkowski ad Andrea Bocelli passando per Monica Cirinnà ed Alessandro del Piero, senza contare gli sketch in arrivo che vedranno protoagonisti, tra gli altri, Alessandro Borghi, Benji e Fede, Tommaso Paradiso e Valerio Mastrandrea.

Fra gli assenti, come Cattelan ci ha raccontato nell'intervista che trovate qui sopra, Silvio Berlusconi, che a causa di impegni istituzionali concomitanti è stato costretto a "tirare pacco" a pochissime ore della registrazione della prima divertente puntata, a cui abbiamo avuto modo di assistere subito dopo la conferenza stampa di presentazione della trasmissione.

L'appuntamento con E Poi C'è Cattelan a Teatro, vi ricordiamo, è fissato tutti i martedì sera a partire dal 25 settembre (per 6 serate) su Sky Uno (canale 108 di Sky) e su Sky On Demand.

 


 











Visualizza questo post su Instagram



















 

E poi chi altro ci sarà? 😎 Scopritelo il 25 settembre alle 21,15 su Sky Uno! 💥#EPCC


Un post condiviso da E poi c'è Cattelan (@epccattelan) in data:


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 36 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail