La Vita Promessa, riassunto ultima puntata: finale aperto per Carmela e i suoi figli

La Vita Promessa, anticipazioni ultima puntata: per Carmela è arrivato il momento dell'happy end?

Nessun lieto fine per Carmela Rizzo e la sua famiglia: diciamo che non è stata ancora detta la parola fine sulla sua storia e su quella dei suoi figli, almeno di quelli reduci. In quest'ultima puntata almeno si è chiusa la vicenda mafiosa legata a Vincenzo Spanò, che ha preso il controllo della zona di Matrango uccidendolo a tradimento. A sua volta Spanò è stato ucciso da Antonio per vendetta non solo del padre, ma anche del fratello Michele. Anche il maggiore della famiglia, infatti, è stato ucciso dagli uomini di Spanò durante uno sciopero. Non ha saputo, così, che la sua Rosa aspetta un figlio: la loro relazione, infatti, è andata avanti e la donna non lo nasconde a Carmela quando arriva questo figlio. Lo scopre anche Rocco che inizialmente ha una crisi, ma poi capisce e si adegua.

Non finisce bene neanche per Maria: Mosé capisce che c'è qualcosa che non va con la moglie, la segue, la scopre con Alfio, pensa inizialmente di sparare agli amanti, ma poi si punta la pistola che aveva portato con sé e si spara. Maria allontana Afio dalla sua vita.

La crisi del '29 colpisce Ferri, che abbandona il Waldorf e perde ancora qualche anno di tempo senza dire a Carmela di amarla: riesce a strapparle un bacio, ma ancora nessuna relazione. Per lei è un grande amico. Dice. Chi invece non è stato toccato dalla crisi è Alfredo, diventato più bravo del suo maestro: compra una casa nuova per tutta la famiglia, compra un ristorante alla madre. Ah, e si capisce anche - finalmente - come è andata a finire la tentata violenza di Spanò ai danni di Carmela: sembrava che lei avesse ceduto alla passione e invece si difende con una forcina per capelli e lo mette in fuga. Antonio, quindi, non è suo figlio, se qualcuno lo aveva pensato.

A proposito di fughe, una volta nato il figlio, Rosa decide di lasciare casa Rizzo: Carlo le ha trovato un lavoro e ha deciso di lasciare Rocco e la sua famiglia. Carmela lo accetta e ha anche capito gli errori fatti per tanti anni con i figli, imponendo loro le sue regole: chiede scusa a Rosa per averla ingannata e ne benedice la ricerca della felicità.

La miniserie si chiude con tutta la famiglia a pranzo al Waldorf per il compleanno di Carmela: per l'occasione arriva anche Antonio, che ha evidentemente evitato la galera e si è trasferito a San Francisco, dove si è anche fidanzato. Con chi? Beh, un giorno lo dirà alla mamma.

La storyline LGBT è pronta a essere svolta nella seconda stagione, insieme all'unione di Ferri e Carmela, ormai vicini alla terza età.

La Vita Promessa, diretta ultima puntata


  • 23.31

    Alla fine la dedica è per Laura (Toscano) e Franco (Marotta).

  • 23.29

    Si è fidanzato... "Poi un giorno te lo dirò!". E abbiamo il terreno pronto per la seconda stagione e per la storyline gay. Finale apertissimo.

  • 23,29

    Arriva anche Antonio, a sorpresa, da San Francisco.

  • 23.27

    Carmela, con l'abito che Ferri le regalò non si sa più quanti anni prima, va a pranzo al Waldorf con tutta la famiglia e con Ferri, come le era stato promesso.

  • 23.27

    Cartello UN ANNO DOPO. Dopo che per 4 puntate abbiamo brancolato temporalmente nel buio...

  • 23.26

    Carmela ha adottato anche Rosa praticamente: "Tornerai, sei una Rizzo ormai. E noi qui ti aspettiamo. Dormi figghia...". Solo la Ranieri regge il tutto.

  • 23.25

    "Se è questo quello che vuoi è guisto che te ne vai. Tu e io siamo uguali, l'ho capito subito che avevi la stessa testa mia, più di tutti i figli miei. Nella vita ho sbagliato troppe cose, troppe cose non ho capito, per ignoranza, per amore... Perdonami Rosa": Carmela si è passata una mano sulla coscienza.

  • 23.23

    Carmela abbraccia il nipote: "E' tale e quale a suo padre... A Michele". Ecco, fase consapevolezza. Le regala il sonaglino con cui Michele si addormentava.

  • 23.21

    Collegamento col Tavolo di Che Fuori Tempo Che Fa.

  • 23.19

    Carlo le ha trovato un lavoro in una tipografia e lei si trasferisce, ma quando potrà lo andrà a trovare. Pubblicità.

  • 23.17

    Rocco conosce 'suo' figlio, ma Rosa gli dice che domani andrà via. Seh, devi vedertela prima con Carmela...

  • 23.15

    Come si chiamerà? Ah, Angelo. Meglio di Michele... "Si chiama Angelo perché ce l'ha portato Gesù" spiega Rocco, che improvvisamente capisce anche i sottotesti.

  • 23.14

    Ma come? Ferri se ne va sul più bello? Carmela l'accompagna alla porta. E Rosa partorisce il figlio del cognato morto.

  • 23,13

    Ora che non ha più niente da offrire si dichiara. "Voi siete Mr. Amedeo Ferri, il mio più grande e unico amico...". MA COM...? Ah no, si baciano. AMMEN.

  • 23.12

    E arriva finalmente il momento in cui Ferri si dichiara.

  • 23.10

    In prigione ci va Antonio: Carmela lo picchia, ma lui risponde che era l'unica cosa che andava fatta.

  • 23.09

    "E' tutto finito" dice Ferri a Carmela, che vuole sapere chi ha ucciso Spanò.

  • 23.09

    Ci mancava solo che dicesse "Antonio, sono tuo padre". E invece chiosa con "Il più vigliacco dei Carrizzo mi sparò".

  • 23.07

    Vediamo ancora un pezzo del flashback: Carmela scappò ferendo Spanò.

  • 23,06

    L'operazione di polizia sembra fallire quando Antonio punta la pistola e colpisce Spanò.

  • 23,05

    "L'amo, ma non ho mai avuto il coraggio di fare la mossa giusta" dice Ferri ad Alfredo e Antonio. C'è ancora tempo, gli rispondono, ma per adesso c'è qualcos'altro da fare: uccidere Spanò, approfittando dell'arrivo di un carico d'armi ai Docks di cui Ferri è venuto a sapere dalla polizia.

  • 23.04

    Antonio chiede ospitalità a Ferri, che ormai vive in una casa modesta. La crisi ha colpito anche lui.

  • 23.02

    C'è anche Antonio, che non si fa vedere. Evidentemente ha tutta l'intenzione di vendicarsi. Lo vede Alfredo che lo mette in guardia.

  • 23.00

    Vabbè, siamo al melodrammone proprio. Smisurato, Sbilanciato. E comunque non è più una storia di migranti, ma una storia di Mafia tout-court.

  • 22.58

    Lo sciopero si è trasformato in una battaglia: Salvo ha la possibilità di uccidere Michele. E come anni fa Spanò uccise il padre, ora l'emanazione di Spanò uccide Michele. A piangerlo arriva subito Rosa.

  • 22.54

    Intanto c'è la pubblicità.

  • 22.52

    Rosa vomita a Carmela tutta la verità, di una madre che non rispetta i suoi figli. Intanto Rocco sente tutto: ha capito che Rosa ama Michele e che aspetta un figlio dal fratello. E ha una crisi. Rosa però va a dire a Michele del bambino.

  • 22.51

    Rosa affronta Carmela, che inizialmente pensa, o fa finta di credere, che sia di Rocco. Ma Rosa insiste e lei a sua volta insiste: "E' di Rocco, altrimenti saresti una svergognata. Michele non me lo darà questo dispiacere, neanche a Rocco...".

  • 22.49

    Rosa è incinta. Di Michele. Bella coppia le cognate.

  • 22.48

    Il padrone della fabbrica ha pagato Spanò per la protezione. Lui risponde che basta tagliare la testa del serpente...

  • 22.46

    A quel punto Michele diventa un pasionario sindacalista che guarda allo sciopero, alla lotta per i diritti.

  • 22.44

    Qualcuno di dare fuoco alla sezione dove lavora Michele. Dentro c'è l'amico, Carlo. Che si salva per il rotto della cuffia. E' convinto che la Mafia si sia collusa con gli italo-americani e che si sia infiltrata nel Sindacato.

  • 22.43

    Alfio si sente perso, senza l'amore della sua vita e senza la famiglia che ha sempre sentito sua.

  • 22,42

    Alfio vuole pure entrare a salutare Mosè. Non riesce a credere che sia Maria a non volerlo. Suvviaaaaaaaaaaa MA TU DAVVERO VUOI ENTRARE AL FUNERALE DEL MARITO CHE SI E' SUICIDATO PERCHE' STAI CON LA MUGLIERA?

  • 22.40

    Maria non si perdona...

  • 22.39

    Alfio è davanti alla porta di casa Rizzo, mentre dentro c'è il funerale di Mosé.

  • 22.38

    Prende la pistola, la punta su di loro, ma alla fine si suicida. Lì. Davanti a loro.

  • 22.37

    Mosé la segue e la vede con Alfio.

  • 22.35

    Mosé non mangia più la foglia delle uscite di Maria fuori orario. Lui ha capito di non essere amato dalla moglie, ma non è facile per lui accettarlo, E prende la pistola...

  • 22.31

    Michele vuole uccidere Spanò. Vuole liberarsi di lui, perché ha paura di quello che può fare alla madre.

  • 22.30

    La relazione tra Rosa e Michele continua.

  • 22.29

    "Arrivai fino a qui per pottavvi que'fazzoletto... Cammela, voi non potete capire quanto me siete mancata... Come stanno i vostri fgghi? E Rocco?". E' solo l'inizio, ma sarebbe ora finisse questo strazio.

  • 22.28

    Carmela lo affronta a muso duro e lo caccia dal ristorante.

  • 22.27

    E il ristorante magicamente apre. E magicamente arriva Spanò. Strano, eh.

  • 22.23

    Prima pubblicità. Santa pace, tutto accade dall'alto, senza pathos...

  • 22.22

    Alfredo ha comprato un ristorante alla mamma.

  • 22.20

    Ferri lascia il Waldorf. Mala Tempora Currunt. Intanto con la crisi, i lavoratori pensano allo sciopero, anche se Antonio pensa che non sia il momento giusto.

  • 22.17

    Arrivano anche delle rose rosse: Carmela pensa siano di Ferri per San Valentino e lo chiama. Ma prima che lui risponda capisce che sono di Spanò: dentro che il famoso fazzoletto rosso. "Mi trovò! Maledetto!" dice Carmela, che brucia il fazzoletto. Amen.

  • 22.16

    Ferri ha un regalo per Carmela, ma le chiede di aprirlo a casa: è il suo orologio, quello che lei le riportò la prima volta che si conobbero. E la colonna sonora fa tanto Titanic.

  • 22.14

    Un uomo si spara nell'hotel dove vive Ferri. Un broker distrutto dal giovedì nero del 1929. Per un momento Carmela ha pensato che fosse Ferri, ma lui è vivo e vegeto. E Alfredo è ormai un 'marinaio migliore di me', dice Ferri.

  • 22.13

    Spanò ha ereditato da Matranga anche Angela: lei sa dove i Rizzo si sono trasferiti.

  • 22.10

    Maria fuma e a Carmela non piace.

  • 22.09

    Alfredo intanto fa i soldi e regala una casa nuova a tutta la famiglia. Antonio intanto scrive dalla California a Maria per paura che Spanò la intercetti. Uhm, come se poi fosse difficile.

  • 22.08

    "Tu sei come tutti gli altri.... disgraziato! Disgraziato!": ma se è dal primo giorno che si è messo nel giro sbagliato, su... Ma che è diventata, 'na Mafia Story?

  • 22.06

    Indovinate da chi va Carmela per capire cosa sta succedendo? Ma sì, da Ferri, dove trova tutti i suoi figli e anche Alfio. Antonio dice di essersi messo con la Mano Nera per essere degno di lei, per essere come i suoi fratelli Uhm. Maturo. Ferri lo aiuta a scappare in California. Ma poi non si vendicheranno con la famiglia?

  • 22.04

    I tre fratelli sono riuniti: Antonio dice di aver visto Spanò. E così lo scopre anche Michele. Tutti e due volevano vendicare padre e fratello. Antonio ha capito che per lui la fine è vicina e che Guarino lo cerca (un mago). Avverte di stare attenti a Salvo, perché lui si è venduto a Guarino.

  • 22.03

    A casa Rizzo non ci cena. Salvo va a casa sua per cercare Antonio: "Ditegli che lo cerco e non solo io".

  • 22.03

    "Tu non sei un uomo d'onore, sei un pezzo di merda. L'America per te finisce qui" ha il tempo di dirgli Matranga prima di essere ucciso. Ma da Salvo, di spalle. Spanò ora vuole uccidere Antonio: è lui che comanda adesso nel quartiere.

  • 22.00

    Matranga si ritrova Spanò nel deposito delle sue armi: gli promette una tregua, Lui si fida e lo uccidono, Strano...

  • 21.57

    Carmela torna a casa e trova Rocco, oltre ai fiori di Ferri. Non ci sono gli altri figli: cercano di nasconderle cosa sta succedendo.

  • 21.57

    Maria parla con Rosa: le confessa di amare Alfio. La cognata la invita a fare attenzione, perché il marito potrebbe capire qualcosa.

  • 21.56

    Mosè ha capito che c'è qualcosa che non va con Maria...

  • 21.54

    A prendere la mamma in ospedale dovrebbero andare Maria e Mosè. Ma lei è impegnata in qualcos'altro. Alfio non vuole mollarla: per 5 anni ha sperato di rivederla. Ma lei vuole troncare.

  • 21.53

    Antonio non se la tiene: gli rinfaccia che se la fa con Rosa, la moglie del fratello, ma non gli dice di aver visto Spanò. Intanto ha intenzione di controllare a vista Antonio.

  • 2152

    Alfredo prende a pugni Antonio a prescindere: cerca di fargli capire che deve uscire dal giro, perché è gente che non perdona.

  • 21.50

    Ferri spiega ad Alfredo che Spanò è a New York, che la mamma ha avuto paura e gli dice che è alle porte una guerra di Mafia. Gli dice però di proteggere Antonio, ma di non dire niente a nessun'altro.

  • 21.47

    Ah sì, Carmela è in ospedale e Ferri va a trovarla. Gli racconta di aver visto il diavolo in carne e ossa, Spanò. "E' venuto pe'mmia. Ho portato via i miei figli dalla Sicilia per evitare che si vendicassero". "Vi giuro sulla mia vita che troverò quell'uomo"" dice Ferri, Ma lei non vuole che le sue disgrazie ricadano su quelli cui vuole bene. Si è sbilanciata, e se ne pente. Ma è tardi: su, facciamo presto, ja'.

  • 21.45

    E niente, Rosa si sta dichiarando a Michele. Che ricambia. Pensate un po', si baciano. E non solo. incredibile a dirsi, vero?

  • 21.44

    Rocco si sveglia e non trova Rosa: ha paura, perché intanto la mamma è in ospedale. Ah sì?

  • 21.43

    Rosa vede Antonio e Salvo recuperare delle armi in piccionaia e avverte Michele, facendo riferimento a qualcosa che dovrà succedere la notte dopo.

  • 21.41

    Antonio va subito a riferire a Matrangolo: si prepara una guerra, Di cui a noi, onestamente, non ci interessa una beneamata min....

  • 21.38

    Casualmente lo vede entrare in bagno ma non reagisce. E Spanò non lo riconosce. Lo spia, però, e scopre che vuole far fuori Matrangolo.

  • 21.37

    Antonio riconosce Spanò e dopo un iniziale momento di disorientamento pensa di ucciderlo...

  • 21.35

    La Mano Nera, Spanò incluso, incontra Lucky Luciano per spartirsi le zone di New York.

  • 21.34

    Carmela ha gli incubi ripensando a Spanò sopra di lei, a Spanò a News York, al marito che pensava lei l'avesse tradito. Lei è convinta che lui voglia ucciderla.

  • 21.30

    Dopo il riassunto delle puntate precedenti, ancora un po' di pubblicità e si comincia.

  • 21.17

    Carmela coronerà l'amore con Mr. Ferri o con Spanò.


La Vita Promessa, anticipazioni puntata 1 ottobre 2018

La Vita Promessa, anticipazioni quarta e ultima puntata (1 ottobre 2018): Vincenzo Spanò (Francesco Arca) è arrivato a New York e al solo vederlo Carmela (Luisa Ranieri) si sente male. Dopo tanti anni, infatti, l'uomo è tornato e va detto che anche lei, in questi ultimi periodi, aveva ripensato a quella volta trascorsa insieme, partita come un'aggressione ma poi, a quanto pare, diventata passione. Intanto anche  Mr Ferri (Thomas Trabacchi), sempre molto vicino ad Alfredo, sente pesare le cose non dette a Carmela, che praticamente ama fin dalla prima volta che la vide, sul piroscafo che li portava in America.

A Little Italy, però, non termina la supremazia del cugino di Spanò, Michele Guarino, e del boss Matranga (Tony Sperandeo): per Antonio (Giuseppe Spata) è sempre più difficile rigare dritto. Michele (Cristiano Caccamo), invece, si avvicina troppo pericolosamente a Rosa (Miriam Dalmazio), ormai moglie di Rocco (Emilio Fallarino), mentre Maria (Francesca di Maggio) è sempre più decisa a lasciare Mosè Pogany (Flavio Furno) per tornare col grande amore della sua vita, Alfio (Primo Reggiani).

 

La Vita Promessa, la produzione


La vita promessa è una produzione Rai Fiction-Picomedia, prodotto da Roberto Sessa con Max Gusberti per la regia di Ricky Tognazzi. Soggetto e sceneggiatura di Laura Toscano e Franco Marotta, con la revisione di Simona Izzo.

Nel cast anche Miriam Dalmazio, Cristiano Caccamo, Emilio Fallarino, Giuseppe Spata, Vittorio Magazzù, Francesca Di Maggio, Primo Reggiani e con Lina Sastri.

La Vita Promessa, come seguirla in tv e in live streaming


L'ultima puntata de La Vita Promessa va in onda alle 21.25 su Rai 1 e Rai 1 HD (DTT, 501) lunedì 1 ottobre. Inoltre è possibile vederla in live streaming sul sito ufficiale della Rai.

La Vita Promessa, second screen


L'hashtag è #LaVitaPromessa.

  • shares
  • Mail