Sandra Milo a Blogo: "A Storie Italiane è accaduto un episodio grave e increscioso"

"Eleonora Daniele è una persona che stimo moltissimo, è un'amica, non penso che sia una di quelle che vende l'anima per gli ascolti. Probabilmente c'è stato un equivoco, una svista. Non so. Non capisco, ma non voglio pensare che sia stato fatto in mala fede"

"Storie Italiane è sempre stata, per quanto ne so, una trasmissione rispettosa della verità, ma quello avvenuto lunedì è stato un episodio increscioso e grave. Una svista. Nello studio di Eleonora Daniele non ho mai detto di essere in difficoltà economica, eppure mi trovo ad essere commiserata da mezza Italia. Sono stanca. Quest'anno ho vinto due nastri d'argento, lavoro in teatro, ho girato due film in uscita".

Sandra Milo in esclusiva ai microfoni di Blogo esprime così il suo dispiacere per quanto accaduto nella prima puntata stagionale di Storie italiane, il programma mattutino di Rai1 condotto da Eleonora Daniele. Subito dopo la sua ospitata il web si è riempito di articoli nei quali si legge che l'attrice 85enne sarebbe alle prese con difficoltà economiche, come sostenuto dalla stessa Daniele in diretta tv. Ma la Milo non ci sta e smentisce tutto attraverso le nostre pagine:

Non l'ho detto. Non è che non volessi dirlo, è proprio che non l'ho detto. In studio avevo le luci negli occhi e gli schermi erano in altro, così ho scoperto solo dopo che sono stati mandati in onda dei filmati con alcune frasi. Quando Eleonora mi ha fatto la domanda, inattesa e indelicata, sulle mie difficoltà economiche, io ho risposto un'altra cosa, come faccio in caso di domande che non mi piacciono, parlando della mia felicità di vivere. Lei mi ha ripetuto la domanda e io ho risposto parlando della felicità delle persone che ho intorno.

Poi cosa è accaduto?

Credevo fosse chiusa lì. Invece no. Mi sono stancata di sentirmi commiserata da amici, conoscenti e anche da persone che non conosco. Mi sono arrivate addirittura offerte di aiuto. È il momento di smentire tutto: a Storie Italiane non ho mai dichiarato di essere in difficoltà economiche. Questo non esclude che io possa esserlo o esserlo stata, ma io non lo vado a raccontare.

Le frasi mostrate nel servizio trasmesso da Storie Italiane, allora, da dove sono state prese?

Probabilmente da vecchie interviste, non lo so. Io pensavo dovessi parlare della festa per i miei 73 anni di lavoro, un record.

Nei giorni precedenti alla puntata aveva parlato con Eleonora Daniele o con gli autori?

Con lei non avevo parlato, con gli autori sì. Ma non non avevo detto di voler parlare delle mie condizioni economiche. Il mio scopo era un altro.

Quindi cosa è accaduto in diretta?

Io sapevo che Eleonora mi avrebbe fatto un'intervista. Così non è stato, forse perché non ho risposto alle cose che mi chiedeva. Ci sono rimasta molto male.

Non se lo aspettava da Eleonora Daniele.

È una persona che stimo moltissimo, è un'amica, non penso che sia una di quelle che vende l'anima per gli ascolti. Probabilmente c'è stato un equivoco, una svista. Non so. Non capisco come sia potuto accadere questo fatto increscioso e grave. Ma non voglio pensare che sia stato fatto in mala fede. E non provo rancore.

Ha cercato un chiarimento con lei o con gli autori?

No. Io non sono capace di leggere i siti web, non sapevo nulla, me ne sono accorta quando mi hanno chiamato amici e parenti preoccupati. E se ora ne parlo e per tranquillizzare loro.

Tornerà ospite di Storie italiane?

C'è sempre stata stima reciproca, da Eleonora ci vado spessissimo. È la prima volta che mi trovo in una situazione del genere. La Daniele mi ha invitato lunedì per chiarire, ma per il momento penso che non ci sia niente da chiarire in questo senso. Lunedì non so se ci andrò, ho altri impegni di lavoro.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 64 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail