MasterChef 2, le puntate di giovedì 31 gennaio 2013: eliminati Nicola e Paola. La soap 'Cracco e l'avvocato' continua

MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013

MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
Con la doppia eliminazione di questa sera sono ormai rimasti in sei a giocarsi il titolo di secondo MasterChef d'Italia: fuori il lavapiatti Nicola, re del 'finger food', e la 'snob' Paola, capace soprattutto di riprodurre le ricette dei ristoranti chic frequentati nella vita più che cucinare per il piacere, la gioia, la passione di farlo. Questa la principale accusa mossa all'impeccabile concorrente, sempre presente a se stessa, sempre in grado di guidare il gruppo, ma raramente disposta a investire se stessa.
Lasciano MasterChef, quindi, i due opposti: da una parte il 'proletario' Nicola, che non vede l'ora di potersi esprimere nella 'sua' cucina, dall'altra 'l'aristocratica Paola', impegnata più a far valere quel che sa di 'quel che è' e arenatasi quando doveva dimostrare di sapersi 'sporcare le mani', di prestare attenzione a ricette 'semplici e popolari' come quelle delle chiacchiere. Che, casualmente, ha dichiarato di 'odiare'. Tutto torna.

Tra i sei ancora in gioco, però, c'è di tutto di più. Ivan e Daiana hanno dalla loro l'audacia dei 'puri', Andrea si crede un killer per aver fatto fuori Paola (in realtà destinata a mostrare i suoi limiti prima o poi) ma il suo sguardo è ancora troppo 'limpido' per ambire al titolo di cecchino. In fondo i tre sono i perfetti agnelli sacrificali di Tiziana, Marika e Maurizio, loro sì in guerra per il titolo di cecchino - e anche di MasterChef.

Ma ormai la gara è un 'intervallo'  della soap opera che vede protagonisti Cracco e Tiziana: se fossimo in un manga giapponese sarebbero già comparsi i cuoricini negli occhi dell'avvocato, ampiamente ricambiati dal (finto) burbero chef. "Lui è il mio spirito guida" afferma Tiziana, con quel pizzico di ironia che puntella tutta questa 'artefatta linea narrativa'. Per il romanzetto è ormai stantio: tremo al pensiero della puntata di giovedì 14 febbraio (in pieno Sanremo, peraltro). E sì che il programma è stato registrato in estate, ma con questi 'chiari di luna' non mi stupirei spuntasse un menu a tema, con violini tzigani e ostriche a fiumi con i due protagonisti. Sempre che Tiziana per allora sia ancora in gioco e che alla semifinale si abbia davvero ancora voglia di scherzare. Appuntamento, intanto, a giovedì prossimo con altre due puntate di MasterChef 2.

MasterChef 2, Paola tradita dalle 'chiacchiere'



23.11

Paola tradita dalle chiacchiere, però, è la quintessenza del contrappasso. Migliore conclusione per il suo personaggio non si poteva trovare.


23.10 "Non voglio vedere un fornello per parecchio tempo: mangerò al ristorante per i prossimi sei mesi" promette Paola. Potendolo fare...
23.09 "Ti sei fatta fuori da sola: avevamo chiesto di mostrare il tuo carattere e tu non l'hai fatto. E una persona che viene a MasterChef una sfoglia deve saperla tirare": Barbieri la saluta, ricordandole che non è stata la strategia di Andrea a farla fuori, ma il suo atteggiamento.
23.08 "Le vostre chiacchiere sembrano uno scherzo di Carnevale" dicono i giudici. Il sapore era sostanzialmente lo stesso per cui i Giudici premiano manualità e quantità. Resta Daiana, esce Paola.
23.06 Venti chiacchiere valide per Daiana, 17 per Paola. La disfida delle chiacchiere passa per forma, colore e per sapore.
23.02 "Il mattarello deve correreeee", "Immagina che sei in palestra", "Guarda come tira la Paolaaaa": giudici e concorrenti incoraggiano tutti la 'sciura' milanese.

22.59 La prova? Fare le chiacchiere, i dolci di Carnevale. Paola li schifa.
22.58 Sfida finale tra Paola e Daiana, la peggiore del Pressure. Sushi vs ragù di cinghiale, praticamente.

MasterChef 2, Ok il peso è giusto per il Pressure Test


22.57

Primo salvo Ivan. Poi Tiziana, dopo l'ennesimo siparietto, ormai stantio, con Cracco.

22.50 Il Pressure è complicato: hanno davanti a loro una forma di Asiago, un taglio di bisonte, una forma di pane, una mortadella e qualcos'altro. L'obiettivo è quello di tagliare a occhio le quantità richieste dai giudici. Eh, quanto saranno 900 gr di mortadella?
22.49 Andrea si crede un cecchino: il suo obiettivo è cacciare Paola, ma se la sciura resta in gioco sa bene che gli può fare un 'cu*o' così. Glielo dice pure Cracco.

22.46 Daiana, Tiziana e Ivan vanno al Pressure Test: è inutile che Tiziana si lamenti o che Daiana dia la colpa al corvaccio nero che si è posizionato vicino ai Blu; gruppo peggio assortito era difficile da metter su.

MasterChef 2: Andrea, Marika e Maurizio vincono l'esterna sulle Dolomiti


22.45

Le guide alpine sono rimaste soddisfatte, bravi tutti gli chef: e per comunicare i vincitori questa volta i giudici fanno partire un razzo di segnalazione, rigorosamente rosso.

22.41 Si vota! (No, nulla di elettorale, eh, tranquilli...)
22.37 Ok, lancio ufficialmente la campagna: GLI GNOCCHI, GLI! Non 'i gnocchi'!! La Crusca non è solo un cereale....

22.35 Dopo aver scalato il Pordoi alle guide alpine toccano pure i tentativi dei 'masterchef': quando si dice 'la dura vita della montagna'.
22.32 Il tempo in montagna cambia rapidamente: e dopo il cielo azzurro arriva la grandine!
22.29 Gli effetti dell'ossigeno sulla cucina? Tiziana e Daiana iniziano a dare i numeri... E Ivan gironzola in postazione come l'asino in mezzo ai suoni.
22.24 Ma ecco i piatti: per i Rossi la sella di cervo con i crauti e lo strudel, per i Blu il Tortino patate e fonduta di formaggio e gnocchi di pane con luganega. A disposizione un'ora e mezzo per preparare il tutto e iniziare il servizio. Fuochi all'aperto, sulla 'terrazza' del Pordoi.
22.23 Andrea sceglie il grembiule rosso e porta con sé Maurizio e Marika; Daiana, Ivan e Tiziana sono i Blu, con capitano Daiana.

22.21 Andrea manda al duello finale Paola, per togliere agli avversari un punto di riferimento. Beh, poteva prenderla con sé se la stimava tanto...

22.18 Tutti in montagna per la prova in esterna: 2950mt del Pordoi, in Trentino. E la 'base' per i 'viandanti' della val di Fassa e per i concorrenti è il Rifugio Maria: si deve preparare il pranzo per 7 guide alpine, ovviamente con ricette della zona. E l'ossigeno rarefatto condiziona i tempi di cottura, occhio.
22.14 In attesa della seconda puntata ci tocca constatare che stasera ci sono due eliminazioni. Qui il gruppo si assottiglia: chi soffrirà l'aria di montagna?

MasterChef 2, prima puntata: eliminato Nicola



22.12

I giudici per lo rincuorano: Cracco sa cosa vuol dire dal basso e gli danno una speranza. E Nicola spera che qualcuno lo tiri via dai lavelli. Beh, non è difficile scoprire che fine abbia fatto.
22.09 E questa sera si esce subito: il sogno del lavapiatti Nicola finisce qui. Noooooo, che peccato!
22.07 Tra i peggiori Nicola, che non ha pulito bene il rognone (bleah), Ivan dal piatto inguardabile e Paola, non aiutata dall'Argentina.
22.07 Doppietta per Andrea, che vince anche l'Invention Test.
22.03 Ultimo Nicola con il suo 'minimal rognone'. Bastianich lo butta via. Non si può dire gli sia piaciuto, eh.
22.03 Spuntano quasi i cuoricini quando Cracco assaggia il rognone di Tiziana: a San Valentino scattano i cioccolatini?
22.01 Ivan ha completamente sbagliato i piatti oggi: il sangue dal rognone non si può vedere.
22.00 "Quando una non è un cesso deve dimostrare sempre il doppio in più" sbotta Marika, cui Barbieri ha fatto i complimenti per aver 'acceso il cervello' e assaggiato il rognone. Certo che la simpatia scorre a fiotti in questa edizione, eh!
21.57 "Il rognone ha una sapore di piscio... forte" sentenzia Joe assaggiando il piatto di Paola, che Barbieri le fa assaggiare quasi a sfregio. Non ne può più di vederla fare il minimo sindacale: MasterChef non è un programma per sciure annoiate, dice Barbieri. Ma si è stancata anche Paola di sentirsi dare della pigra svogliata. E
21.56 Andrea sfrutta bene il suo vantaggio mentre Maurizio omaggia l'istinto 'criminale' di Andrea chiamando il suo piatto "il bel René". Essere definito 'criminale' dal serial killer vale mille punti, sappilo Andrea.
21.55 E vai con gli assaggi: ma come questa volta non vorremmo essere nei panni dei giudici.
21.54 "Oggi non ci cucina per vincere ma per salvarsi": e detto da Maurizio fa effetto.
21.50 "Non ho il mio cestino, ma ho il mio spirito guida, lo chef Cracco" dice ormai in estasi Tiziana. Cracco, una grattatina di testicoli ci starebbe anche bene...
21.48 Paola veramente non si abbatte davanti a nulla: ci dice che in Argentina lo fanno 'senza ingredienti' e lei lo farà 'senza ingredienti'. Ma che vuol dire? Nature? No alla griglia. Ma Barbieri è senza parole: Paola ha sciolto il grasso del rognone per riutilizzarlo. Non capiamo la gravità del gesto ma ci fidiamo di Barbieri.
21.46 Ah, e come se non bastasse hanno 30 minuti per realizzare un piatto a base di rognone. Vabbè, veramente 'bastardi dentro'.

21.44 Andrea vuole mettere in difficoltà Maurizio e far uscire Ivan. Non teme Tiziana, Paola, Marika e Daiana, mentre affibbia il cestino di Maurizio a Ivan, quello di Ivan a Nicola e quello di Nicola, con tipo una-noce-una, al serial killer Maurizio.
21.43 Che bello vedere Tiziana scegliere noci macadamia, miele di corbezzolo e via così e poi sentire Cracco dire che è tutto inutile: eh sì, perché Andrea può scambiare i cestini degli altri avversari. Come all'asilo, ma qui c'è in gioco molto di più.
21.42 Andrea ha scelto il rognone. L'avvocato ci fa sapere di aver mangiato tempo fa uno squisito rognone da Cracco: a-ha, ci sono dei precedenti tra i due, è ufficiale!

21.35 Il tema sono le interiora... Scatta la nausea, anche tra i fornelli, sapevatelo. Andrea può scegliere tra la coratella di agnello, la cervella, il rognone. Ah però, bella tripletta. Aiuto!

MasterChef 2, una Mystery Box per tutte le cotture


21.33

Un piatto che fa venir voglia di mangiarlo e finirlo, dicono i giudici: e bravo il brasato Andrea. E lui a vincere la Mystery Box.

21.32 Passa bene anche Daiana con il suo Cosa Bolle in Pentola, che delizia persino Bastianich. Roba grossa.

21.30 Bene anche Nicola, che fa una Tempura Esplosiva.
21.29 Tra i migliori Andrea con il suo baccalà brasato con patate e funghi anche loro brasati. Lodi lodi lodi.
21.28 Mani in aria! E i tre migliori davanti ai giudici.
21.27 Amici che non sapete cosa sia una brasatatura, sappiate che per Cracco è la cottura più semplice. Ecco.
21.26 "Devi ravanare il pollo per vedere se è cotto", consiglia Cracco a Paola. Lo chef quest'anno sforna doppi sensi a manetta.
21.25 "Come tu riesci a fare un buon piatto con tutto brutto mi devi spiegare": Bastianich non si trattiente davanti alla sfilza di ingredienti tristi di Ivan.
21.23 "Il sottovuoto è una perversione di chef maschi. Nessuna donna potrebbe pensare una cosa del genere" dice Paola. E siamo d'accordo!
21.22 Diciamocelo, sulla carta il fritto è il più semplice perché garantisce almeno un po' di sapore. Solo grigliare, come Ivan, o solo bollire come Daiana non è proprio una gioia per il palato. Ma un fritto sbagliato è terrificante. Ma il sottovuoto?
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
21.17 Chi bacerà la sorte? A Daiana tocca l'ospedaliera bollitura, Marika cuoce al forno, Andrea brasa, Maurizio salta in padella, Tiziana a vapore, Ivan griglia, Nicola frigge mentre Paola è da sottovuoto. A pensarci bene, la sorte ha 'fotografato' i personaggi: Paola 'sotto vuoto' la vediamo bene.
21.16 Eccola la famosa Mystery: vabbè, bisogna usare gli ingredienti nella scatola, ma qiuesto non è il meglio, Ci sono uova, baccalà, un galletto, zucchine, melanzane, un tomino, delle prugne, ma il bello è scoprire come potranno cucinarle. C'è della perfidia.
21.12 Si porta ritardo, ma ora ci siamo. Riassunto delle puntate precedenti, eh...
21.02 'Sgommati' e poi a tutto 'gas'.

MasterChef 2: Michele commenta live su TvBlog



UPDATE

: Michele sarà il nostro ospite speciale per il commento live delle due nuove puntate di MasterChef 2 in onda questa sera dalle 21.10. Anche questa settimana, dunque, spazio ai 'reduci' del cooking show più agguerrito della tv italiana e chi meglio di Michele può spiegarci cosa voglia dire avere a che fare con avversari più spietati dei giudici. Non dimentichiamo, infatti, che proprio lui ha subìto l'assalto del 'solito' Maurizio che non ha esitato a rifilargli un menu a base di carne di cavallo nell'esterna della settimana scorsa, ben sapendo l'avversione del veterinario per il consumo di carne equina. Quando si dice il 'fair play'. Ma si sa, 'a guera è guera, per cui tutto è lecito: siamo certi che Michele abbia qualche simpatico retroscena da rivelarci. Giusto per dirne una sarei curiosa di sapere se l'avvocato è davvero così insopportabile: mai avuta, ad esempio, la tentazione di lasciarsi 'sfuggire di mano' un punteruolo da ghiaccio? Beh, sbizzarritevi: Michele sarà con noi per tutta la serata. Basta che non lo facciate imbizzarrire...

MasterChef 2, le puntate di giovedì 31 gennaio 2013: anticipazioni e live


MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013

Giovedì 'gnocchi': questa sera ci attendono due nuove puntate di MasterChef 2, su SkyUno, a partire dalle 21.10 e le seguiremo live qui su TvBlog. Come sempre il menu non tradisce e per quanto 'ripetitivo' offre sempre qualche nuovo spunto. Per la Mystery Box che apre le sfide di oggi Joe Bastianich, Carlo Cracco e Bruno Barbieri hanno pensato a una prova decisamente tecnica, in cui gli otto reduci dovranno misurarsi con i diversi metodi di cottura, dal vapore alla brasatura, dal sottovuoto alla griglia, passando per la frittura (tanto cara a Luisa della prima edizione). Una bella prova sostanziosa: altrimenti perché Crozza avrebbe creato BastardChef? Ma è solo l'inizio.

A stabilire gli accoppiamenti tra tecnica di cottura sarà la sorte, non la strategia come accaduto la scorsa settimana, quando Maurizio provò a far fuori l'avvocato Tiziana rubandogli l'ingrediente principale. Che questa volta abbiano optato per il sorteggio per tutelare proprio l'avvocato, la concorrente più 'odiata' dagli avversari ma più coccolata dai giudici della storia di MasterChef?

In ogni caso, per Andrea, Daiana, Ivan, Marika, Maurizio, Nicola, Paola e Tiziana la Mystery Box sarà una prova con se stessi decisiva per continuare nella gara: come sempre, chi vincerà avrà un vantaggio per l'Invention test, che metterà a dura prova la pazienza degli aspiranti 'masterchef'.

Nella seconda puntata di stasera, la 16ma delle 22 previste, la prova in esterna porta il gruppo al Passo Pordoi, sulle Dolomiti, per preparare tipici piatti di montagna. Per la squadra perdente scatta poi l'inevitabile Pressure Test, in cui i concorrenti dovranno dimostrare di avere 'occhio'. Il peggiore del Pressure dovrà poi vedersela col peggiore dell'Invention nella sfida eliminazione, che vedrà un altro concorrente lasciare la cucina di MasterChef 2.

Tutti pronti? Live alle 21.10 con le due nuove puntata di MasterChef 2.

MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013

MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013
MasterChef 2, puntate 31 gennaio 2013

  • shares
  • +1
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: