Caterina Balivo a TvBlog: Vieni da me e non te ne pentirai

L'intervista di TvBlog a Caterina Balivo

Caterina Balivo a TvBlog

Vieni da me è il nuovo programma del pomeriggio feriale di Rai1, un nuovo appuntamento televisivo in cui ospiti noti e persone comuni si racconteranno in un modo inedito ed emozionante alla conduttrice della trasmissione, Caterina Balivo, che torna nella medesima fascia oraria e sullo stesso canale, ovvero Rai1, che l'hanno vista protagonista del travolgente successo di Festa italiana.

Con Caterina ci siamo sentiti per scambiare alcune battute su questo nuovo esordio televisivo, lei reduce del successo delle scorse stagioni nel Detto fatto di Rai2. L'abbiamo raggiunta mentre era appena uscita dall'Ats per la vaccinazione della figlia Cora, ecco cosa ci ha detto.

Come ti senti alla vigilia del tuo ritorno nel pomeriggio di Rai1?

Diciamo che sono col fiato in sospeso, in attesa di partire. Sono in attesa di vedere una cosa che prenderà forma piano piano. Sarà un work in progress in diretta.

Come sarà Vieni da me ?

Chiunque può venire da me. Può esibirsi, emozionarsi, può raccontarsi, potrà anche giocare. Ogni intervista avrà un diverso trattamento rispetto al tipo di personaggio e di racconto. Strada facendo capiremo quello che piace di più, quello che piace di meno e aggiusteremo il programma al meglio, ecco perchè dico che sarà un work in progress .

Ci dicono ci sarà anche un gioco, come sarà ?

E' bellissimo! Occorre indovinare chi è il proprietario della casa di un vip in cui siamo andati. In pratica mostreremo i vari ambienti di una casa di un personaggio famoso e con un montepremi a salire, il pubblico da casa, prenotandosi prima attraverso un numero verde (894424, ndr), dovrà indovinare di chi è quella casa.

Chi ci sarà accanto a te, avrai una spalla ?

E' sempre capitato che nei miei programmi chi stava al mio fianco era una persona che già conoscevo bene e con cui avevo un buon feeling, stavolta abbiamo pensato di crearle queste persone. Intendo dire che strada facendo potrebbe arrivare una persona che viene ospite o accompagna un ospite del programma e ci potremmo accorgere che è quella giusta per stare al mio fianco. Nel programma poi avremo dei personaggi fissi che ruoteranno nel corso delle puntate, ognuno esperto di vari campi, per esempio un astrologo, uno esperto della Tv, uno del gossip. Tutti loro, compreso il pubblico in studio avrà delle palette con cui dovranno rispondere, si o no, a delle domande che farò legate alle storie che presenteremo.

Ti senti un po' la Ellen DeGeneres italiana ?

No proprio no, mi sento Caterina e basta. Lei è alla sedicesima edizione del suo programma, noi avremo bisogno di tempo, tanto tempo per crescere e per consolidarci.

Cosa ti aspetti da questa nuova avventura in termini di ascolti ?

In termini di ascolti non mi aspetto nulla, perchè la nostra è una start-up. Diciamo che dopo Natale potremmo iniziare a fare i conti. Con Festa italiana ci vollero due anni, a Detto fatto uno, qui dateci almeno qualche mese (ride, ndr).

Cosa ti mancherà di più di Detto fatto ?

Mi mancherà quella cosa che spero si possa creare anche qui a Vieni da me, parlo della famiglia, della squadra, del gruppo di lavoro. Per me il gruppo è l'idea vincente della Tv. Un conduttore può essere il più bravo del mondo, ma non arriva a casa se dietro non ha un bel gruppo di lavoro e viceversa ovviamente.

Hai dato dei consigli a Bianca Guaccero ?

Non ha bisogno di consigli, è una professionista a 360 gradi e sa fare molte più cose di me.

Quanto è cambiata Caterina Balivo da Festa italiana ad oggi ?

Sono cresciuta, ho fatto molte esperienze, però ti devo dire la verità, ancora oggi ho la stessa passione che avevo con Festa italiana, un programma che avrò sempre nel cuore.

Il più grande pregio ed il più grande difetto di Caterina Balivo

Lo stesso purtroppo, l'istintività,

Guardi la televisione? Cosa ti piace e cosa non ti piace ?

Certo che la guardo! Mi piace Tale e quale, mi piace Nemo, mi piace C'è posta per te. Chi non piange di fronte alle storie raccontate da Maria De Filippi il sabato sera!

C'è un programma in onda che ti piacerebbe condurre? E c'è un sogno professionale che ti piacerebbe realizzare ?

Il mio karma ormai è fare le start up (ride, ndr). Ti dico la verità, tornare in questa fascia su Rai1 è già un piccolo/grande sogno professionale realizzato.

Prime serate, ti piacerebbe tornare a farle ?

Per ora il mio unico obbiettivo è far girare al meglio questo programma.

Una cosa che ti fa arrabbiare e un altra che ti fa sorridere

Mi fa arrabbiare il pressapochismo di tante persone che lavorano in televisione. Poi mi fa arrabbiare chi vuole trovare per forza il marcio ovunque. Io sono abituata per carattere a vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. Mi fa venire il buon umore un bel piatto di pasta! (ride,ndr).

Tieni il rancore ?

Non porto rancore, ma non dimentico.

Vieni da me, in onda da lunedì 10 settembre 2018 in diretta su Rai1, tutti i giorni dal lunedì al venerdì.

Vieni da me è anche attivo sui social attraverso i profili ufficiali: Instagram @vienidamerai, Twitter @vienidameRai, Facebook @Vienidamerai.

Gli autori di Vieni da me sono Caterina Balivo, Pasquale Romano, Clarita Ialongo, Matteo Bracaloni, Svevo Tognalini, Alessandro Migliaccio. La regia è di Sabrina Busiello. Il programma andrà in onda dagli Studi televisivi Fabrizio Frizzi (ex Dear) ed è realizzato in collaborazione con Magnolia.

  • shares
  • +1
  • Mail