Detto Fatto 2018, ottima la prima per Bianca Guaccero. Il programma "sdogana" lo stile factual sul servizio pubblico

Il programma di tutorial di Rai 2 sdogana il factual e lo fa suo con identità. Guaccero perfettamente a suo agio, Ciacci "male" necessario. Evitabili i momenti comici.


Detto Fatto 2018 | Recensione


Portare a casa la prima puntata del nuovo corso di Detto Fatto non era un'impresa impossibile, ma certamente poteva essere motivo di ansia per nuova conduttrice andare ad occupare uno spazio così fortemente caratterizzato. Questa è una preoccupazione che Bianca Guaccero può definitivamente abbandonare. Con due ore e mezza la conduttrice pugliese ha spazzato via cinque anni di gestione "Balivo", imponendo il suo stile fresco e spigliato.

La trasmissione la conoscevamo, quindi gli occhi era tutti su di lei, la conduttrice. La Guaccero può ritenersi soddisfatta: non ha avuto alcuna esitazione (forse un po' di ridarola isterica all'inizio con Assisi) ma dopo pochi minuti di emissione era già perfettamente sul pezzo. Parla tanto e parla bene, ha vocabolario ricco e non ha mai sbagliato un verbo o una concordanza. È stata empatica con le "concorrenti", divertente e divertita con gli ospiti, e questo a casa è arrivato. E poi si è lanciata in un duetto con Jo Squillo (sulle note di Siamo Donne) che è già s-cult!

Il programma non ha subito grandi rivoluzioni, e si è riconfermato un grande contenitore rosa (molto rosa, quasi fucsia, totalmente inaccessibile ad un maschio adulto eterosessuale) con molti spazi diversi al suo interno. Detto Fatto attinge a piene mani dal mondo factual delle reti tematiche e in un certo senso ne "sdogana" gli stilemi nella tv iper-generalista ma rimescolati con con identità. Note negative? Non necessari gli interventi comici, che non aggiungono nulla al programma, e decisamente old style lo spazio dell'oroscopo, che ha portato il programma - pioniere per molte cose - indietro di quindici anni.

Ciacci? Beh, è sempre Ciacci: all'inizio avrebbe dovuto lasciare un po' più di spazio alla neo-conduttrice anziché coprirla con il suo ego ipertrofico, ma già dopo pochi istanti hanno trovato i tempi e gli spazi. Pungente e caustico, ha portato da subito quell'irriverenza che la padrona di casa ancora non si permette di avere. Può non piacere, ma è pepe necessario sulla pietanza Detto Fatto. Le sue rubriche poi sono il DNA della trasmissione: le conferiscono continuità e identità.

I cavalli si vedono alla fine, ma la prima di Bianca Guaccero alla guida di Detto Fatto può considerarsi un successo su tutta la linea.


Detto Fatto 2018 | La prima puntata in diretta


14.01

| "Ma che accoglienza!" Bianca Guaccera guadagna il centro del palco, accompagnata dagli applausi del pubblico. E si commuove subito. "Sono molto emozionata, si vede. È la mia prima puntata. Approfitto per ringraziare quelli che mi hanno scritto messaggi di incoraggiamento. Grazie a voi mi sento sicura". Bianca lancia un hashtag #giulemanidaltelecomando. E non saluta la vecchia padrona di casa, in altre faccende affaccendata.

14.03 | È il momento di Ciacci. "Ce l'abbiamo fatta Bianca, della Blanche, detta Amour". Dov'è Todaro, si chiede Ciacci? "Stai calmo, in questa puntata succederà di tutto". "Bianca, promettimi che sarò io l'unica soubrette!" chiede Ciacci.

14.04 | Finalmente si entra nel vivo: Bianca introduce la storia di una ragazza che ha perso molti chili. Sorpresa: la ragazza è nel pubblico e non sapeva niente. Primo "cambio look" per Francesca: "Sono emozionata come te" scherza la protagonista.
Per la ragazza c'è anche un videomessaggio da parte di alcune ragazze che a scuola prendevano in giro per il peso, ma che ora sono amiche. Bianca approfitta per lanciare un messaggio contro il bullismo. Ciacci prende "in carico" la ragazza e rilancia: si porta a casa anche la madre e la sorella - che avevano chiamato il programma per la figlia - per un triplice cambio di look.

14.10 | È il momento dell'ospite: Sergio Assisi. Sarà "tutor per un giorno". L'attore ha con sé una scatolina: ha portato un corno napoletano per portare fortuna alla conduttrice. Prima ricetta del nuovo Detto Fatto, ovvero pasta e ceci. La Guaccero scherza con l'ospite (anche suo grande amico) e introduce gli ingredienti. I due ricordano la loro esperienza per il film tv "Una Coppia Modello" del 2014 e parte una clip della pellicola. La Guaccero è a suo agio con l'attore, anche troppo. È un attimo che il clima festoso diventa "caciara".

14.18 | Incursione di un finto Cristiano Malgioglio: prova a baciare Assisi, che gli punta un coltello. Battute da scuola media e si torna alla ricetta. Mentre la pasta e ceci cuoce, Bianca lancia un filmato su Assisi: si tratta delle sue performance a Ballando Con Le Stelle e Tale e Quale Show. La Guaccero partecipa all'esecuzione della ricetta e finge di tagliarsi la mano, tra le risate del pubblico e le sue, ormai incontrollabili. Ennesimo filmato: la fiction Capri (2006), nella quale i due hanno lavorato insieme.

14.22 | A proposito di Capri, ecco il video messaggio di Kaspar Capparoni che saluta Assisi e da l'in bocca al lupo alla Guaccero. I due sbriciolano un tarallo insieme, sulle note di Ghost. Bianca non sembra propriamente ferrata in cucina. Assaggio, complimenti di rito, e spot alla rivista di Detto Fatto. Assisi saluta, si passa al prossimo blocco. SORPRESA: Assisi strappa un bacio a stampo alla conduttrice e scappa via!

14.26 | Anche quest'anno c'è Pinella Passaro, la regina degli abiti da sposa. Entra Eleonora (che rischia di inciampare), modella di Detto Fatto nei cinque anni, che ha provato oltre 70 vestiti da sposa. Una clip delle passate edizioni ne ricorda le gesta. Quest'anno però si sposa davvero: un videomessaggio del futuro marito Roberto ci svela la lieta notizia, e a raggiungerla in studio sono il padre e la futura suocera. Il padre, nel raccontare il loro rapporto, si commuove.

14.33 | Conduttrice e ospiti si accomodano nel salottino e si godono la sfilata di abiti da sposa. Prendono appunti. La stilista descrive i tre abiti nei dettagli, tra ricami, tulle e pizzi.
Eleonora esprime le sue preferenze e il padre anche: l'abito scelto è lo stesso.

14.38 | A sfilare con un altro terzetto di abiti sono le amiche e colleghe di Eleonora. Lacrime a profusione e la stilista continua la sua descrizione.

14.43 | “Quest’anno lo conoscerete anche come meteorologo”. Viene inaugurato Che Ciacci Che Fa, il meteo delle news di gossip. Ciacci continua a chiedere di Todaro. Si va in pubblicità e la Guaccero avverte minacciosa: giù le mani dal telecomando! (Della serie: non mettete su Rai 1, eh!)

14.46 | Rieccoci su Ciacci: "Parliamo di gossip abbinati al tempo. Oggi ti porto in Puglia e si parla di Al Bano e Loredana Lecciso". "Ma che sta succedendo? E Al Bano, e Romina e Loredana... io veramente ho perso il filo!" chiede spazientita la Guaccero. Si passa in Piemonte e parte una musichina tensiva. "Che sigla è questa? La Sciarelli? Un Giorno In Pretura?" chiede Ciacci. Era la sigla di X Files. Si parla di Ronaldo. Terza tappa, Sicilia, per parlare dei Ferragnez. "Com'è che si chiamano?" chiede capziosa la conduttrice. "Perché prima il cognome di lei? Io sono tradizionalista" incalza Ciacci, con un intervento evitabilissimo. "Noi non siamo stati invitati, meno male". Peccato, pessimo approccio alla notizia, come segnalavamo gli scorsi giorni. La Guaccero corregge il tiro "Erano bellissimi!".

La Guaccero parla di un gossip dell'estate, quello tra Malgioglio e Ciacci. Quest'ultimo spiega la sua verità riguardo l'affaire della canzone regalata e ritirata dal cantautore. "Fulmini e saette su Maglioglio!". Bianca lancia un contributo, ovvero Ciacci in studio di registrazione mentre incide "Tocalo Tocalo", cover del dimenticabile brano di Carmen Di Pietro.

14.53 | Ciacci è incontenibile (e quasi insopportabile): Bianca prova a chiudere il collegamento ma lui lancia un vox populi da Bitonto, la città pugliese dove è nata la conduttrice, che esplode in un pianto. Passerella di "in bocca al lupo", anche da Sindaco, e i saluti di fratello, madre e padre. "Questo è Detto Fatto, Bianca! È il nostro modo per farti sentire a casa. Ricordati sempre da dove vieni".

14.57 | La conduttrice è provata. Entra una "delle star di Detto Fatto", con tanto di corpo di ballo. Si tratta di Simone Belli, il make up artisti del programma. Ha portato con sé un'attrice molto amata del piccolo e grande schermo: Valentina Lodovini. Ci si sposta in postazione trucco. Smokey eyes per l'attrice, appena tornata dal Festival del Cinema di Venezia.

15:02 | Belli snocciola nomi di prodotti di bellezza e Bianca approfitta per intervistare la Lodovini. Pubblicità.

15:10 | Si rientra ancora su Simone Belli che applica il mascara alla Lodovini. L'intervista prosegue tra aneddoti, clip e ricordi dei film. "Buoni orizzonti nuovi" augura l'attrice prima di congedarsi.

15.15 | Si torna al centro dello studio e si torna ad Eleonora, la futura sposa. Pinella e i congiunti di Eleonora aspettano la sfilata e, soprattutto, la sua scelta. Lacrime a fiumi. Grazie Pinella, grazie a tutti. Si procede.

15.18 | "Vi svelerò un'altra importante novità di Detto Fatto: coinvolgerà uno dei tutor più amati della trasmissione, ovvero Silvia De Giorgi" che entra in studio. Introdotta come la interiori designer più famosa di Italia. "Obiettivo Detto Fatto" è il nome della novità. "Abbiamo raccontato tantissime storie di makeover, e seguiremo per intero un progetto di restyling di ristorante, dall'arredamento che riguarda me a tutti gli altri aspetti, con tutti gli altri tutor". Ecco Alberto Castelli, proprietario del ristorante al centro delle "cure".

15:21 | Momento "Cucine Da Incubo": lo staff si presenta alla tutor e presenta alcune problematiche. L'interior designer elenca le criticità e come pensa di intervenire.

15.26 | Le pagelle di Giò Giò (che comunque usa Tocalo! Tocalo! come sigla). La Guaccero imita Virginia Raffaele che imita Belen Rodriguez. C'è un pacco per Ciacci: "contiene" Raimondo Todaro. Parte la sigla di Ballando. Bianca spiega la funzione di Todaro, ovvero "dare dei voti con le palette". "Sei diventato come Mariotto!" dice Ciacci. "No, tutti ma Mariotto no!" replica il ballerino.

10 ad Ambra Angiolini, 2 a Wanda Nara, 4 a Cristiana Capotondi (corretto a 6 da Todaro).

15.31 | Clima ridanciano tra Ciacci e Guaccero, con il primo che la bacchetta "tu pensa a fare la Carlucci! Sii istituzionale!". "Elena Sofia Ricci è bbona pure da suora!" esclama Todaro, ricordando l'impegno dell'attrice nella fiction "Che Dio Ci Aiuti".

15.34 | Ciacci continua a punzecchiare Maglioglio, affibbiando a "ciuffetta" un bel 2.

15.35 | Momento clou di Detto Fatto: "sono tre, uno più cattivo dell'altro". Entrano i buyer chiamati a decidere se Georgette Polizzi (ex Temptation Island) abbia "stile da vendere". Ci sarà un quarto giudice: Jo Squillo, che fa irruzione in studio prima di essere annunciata.

15:39 | "Hai partecipato ad un reality televisivo, vero?" chiede la Guaccero. La Polizzi racconta come è nata la sua linea di moda. C'è anche un filmato che racconta la sua malattia, la sclerosi multipla che l'ha tenuta sulla sedia a rotelle per alcuni mesi. Solo due mesi fa è riuscita a rialzarsi, ed oggi è qui, bella, sorridente, e con i tacchi! Pubblicità. Ah, e giù le mani dal telecomando!

15.48 | Inizia la sfilata dei modelli disegnati dalla stilista. La collezione vuole lanciare un messaggio contro le persone "radioattive" e negative della vita. Tutti gli abiti hanno note nere e gialle. Un po The Apprentice - con i buyer che devono decidere se investire o meno nella collezione - un po' 4 Ristoranti in salsa fashion (con i giudizi in quattro categorie, tra cui il rapporto qualità/prezzo). Chiosa finale della Squillo: "questi vestiti si venderanno come i panini". Sorpresa: un video messaggio di Elisabetta Franchi - designer di altissimo livello - per Georgette, che si complimenta.

15.56 | I buyer compreranno o no la collezione? La busta è pronta. Musica tensiva, liturgia da reality. Niente assegno, i buyer non hanno comprato la collezione. La conduttrice è contrariata. Uno dei buyer però si propone di produrre una serie di t shirt con i messaggi aspirazionali della designer.

15.59 | Ancora Ciacci, con "I Ciacci Vostri". Il filo conduttore di quest'anno sarà la musica. Riascoltiamo i tormentoni estivi di quest'anno. "Proponiamo alla Carlucci di mettere il twerk l'anno prossimo!" chiede Ciacci. "Parliamo della Yoko Ono italiana" dice Ciacci, alludendo al fatto che Chiara Ferragni sia alla base del litigio tra Fedez e J Ax.

16.07 | Momento dell'oroscopo, con una new entry. Si tratta di Mauro Perfetti, ex astrologo della Ventura. Tombola delle Stelle: la Guaccero tira fuori da un sacchetto i segni. Squillo e Todaro raggiungono la conduttrice per il momento "stellare". Nulla di nuovo sotto al sole.

16.13 | "Quando parlerò di salute parlerò di stress. Per la salute ci sono i medici, non i ciarlatani". Doverosa precisazione dell'astrologo, che raccoglie gli applausi del pubblico.

16.16 | Incursione del finto Paolo Fox che interagisce col vero astrologo: "Io so' pagato dalla RAI, me potevano usà!" scherza l'imitatore, ironizzando sull'accento romano e sul carattere permaloso di Fox.

16.20 | Jo Squillo si lancia in una versione dance di "Siamo Donne" e duetta con la Guaccero. La Guaccero canta benissimo. Mentre ballano la Guaccero, multitasking, lancia la pubblicità.

16.26 | Si tirano le fila del "Cambio Look". Ciacci arriva con un bouquet di fiori bianchi per la conduttrice. C'è anche una busta per Bianca: contiene la "penitenza" per Bianca per aver cantato e ballato (ricordate? Ciacci ha diffidato la conduttrice dal fare la soubrette per essere l'unica star). Bianca dice che la annuncerà domani.

16.28 | Entrano la mamma e la sorella della protagonista del cambio look, anche loro rimesse a nuovo. È il momento di Francesca, la vera protagonista del restyling.

16.30| "Oggi per me è stato come stare sulle montagne russe. Vi aspetto qui su Rai 2!" A domani!

Detto Fatto 2018 | Nuova edizione


Si accende anche il daytime del pomeriggio di Rai 2 e lo fa con una nuovissima edizione di Detto Fatto. La novità più grande? La conduttrice. Bianca Guaccero infatti accoglierà gli spettatori della rete cadetta del servizio pubblico per la settima edizione del programma dedicato ai tutorial, ogni giorno dalle 14. Noi di TvBlog seguiremo la prima puntata in liveblogging.

Conduzione a parte, Detto Fatto torna con la sua formula consolidata che prevede anche la partecipazione - al fianco della bella Bianca - Giovanni Ciacci, memoria storica del programma, presente sin dalla prima edizione. Confermato anche Giampaolo Gambi con le sue incursioni comiche.

Moda, fai da te, bellezza, bricolage, ma anche fitness, cucina e economia domestica tra gli argomenti che verrano toccati dalle varie rubriche, con l'obiettivo di insegnare e intrattenere. Torneranno i cambi di look a cura di Ciacci, che quest'anno triplica il suo impegno con "Che Ciacci Che Fa", una sorta di bollettino meteorologico con notizie di gossip provenienti da tutto il mondo e una rubrica nella quale lo stylist attingerà a piene mani dall'archivio delle Teche Rai per commentare fatti di costume del passato.

Nuovi contest animeranno le puntate: in "Obiettivo Detto Fatto" alcuni tutor prenderanno in carico la richiesta di una persona di realizzare un progetto con budget contenuti. Poi ancora "Hair Stylist Contest", una sfida tra parrucchieri, che saranno giudicati da una giuria d'eccezione.

Parzialmente rinnovata anche la squadra di "tutor" (di cui vi abbiamo già parlato in questo articolo), con un mix di vecchie glorie del programma e nuovi volti che condivideranno la loro esperienza e impartiranno lezioni sugli argomenti più disparati. Segnaliamo la presenza di Jo Squillo, Raimondo Todaro e l'ex tronista Lucas Peracchi.

Detto Fatto | Dove vederlo in tv e in streaming


Il programma va in onda dal lunedì al venerdì su Rai2 dalle 14 alle 16.30. Si può seguire in diretta streaming sul portale RaiPlay, dove sarà poi disponibile on demand.

Detto Fatto | Second Screen


Il programma ha una pagina ufficiale su Facebook e un account su Twitter, @DettoFattoRai2. L'hashtag è #dettofattorai

 

  • shares
  • +1
  • Mail