Il Castello delle Cerimonie, un menu ricco che non 'abboffa' mai

Il Castello delle Cerimonie torna su Real Time con le nuove puntate. Il live del primo doppio appuntamento su TvBlog.

La seconda stagione de Il Castello delle Cerimonie - o meglio la settima dall'incredibile mondo della Sonrisa considerando le 5 de Il Boss delle Cerimonie - parte con una doppia portata da leccarsi i baffi. La comunione di Karol - il cui nome è in sé un trattato socio-culturale - e il matrimonio di Maria e Antonio hanno offerto subito quanto di meglio il Castello sa offrire.

Talmente densa quella della comunione di Karol da volere quasi una puntata doppia. Nella sua giornata da principessa è riassunta perfettamente la filosofia del 'matrimonio napoletano': "Devono parlare solo di noi quando vanno a casa. La gente deve murmuliare a Napoli e deve dire "UA! Io domani non devo mangiare! Ma nemmeno dopodomani! Perché sto apposto per una settimana!". Capito Ferragnez?

Due 'cerimonie' di puntata molto forti che lasciano ai margini il resto. E non è un male, nel senso che è bene che la linea di famiglia non 'surclassi' il cuore del programma. Imma e Matteo sempre più protagonisti, con qualche incursione rapida di Annapaola (cui basta una battuta per emergere), di Ferdinando (la donna barbuta che piace non la capisce) e una spolveratina di Davide, costretto a fare ginnastica. La coppia reale, dunque, sempre più centrale e protagonista con la sua storia d'amore: una centralità ribadita anche dalla presigla con le immagini del loro matrimonio. Una principessa e un principe nel giorno delle loro nozze, celebrati 28 anni fa, nel Castello del Re: un modo anche per avere le immagini di un giovane Don Antonio in apertura del programma e non solo nel ritratto che campeggia nella nuova posizione della 'regina'. La sitcom Imma - Matteo continua, quindi, con successo. L'importante è che sia dosata con misura per non 'fagocitare' il programma col loro 'carismo'. Ma i loro ospiti non si fanno mettere da parte così facilmente: direi che Karol lo ha dimostra chiaramente.

Dopo 7 'portate', quindi, il menu de Il Castello delle Cerimonie non ha ancora stancato. La materia prima è a Km zero ed è preparata sempre molto bene. Quest'anno poi le puntate sono 15. Siamo pronti a lasciarci stupire.

E consigliamo un ennesimo spin-off sull'arredamento delle case dei protagonisti. Insieme agli outfit e alla musica neomelodica sarebbero un altro mondo seriale da esplorare.

 

Il Matrimonio di Maria Peluso e Antonio De Rosa


Per rivedere la puntata si può andare su DPlay.

23.48 Imma ci prova ancora con le Seicell.. Ma che bello, ridono insieme, sempre. Belli.

23.48 Torta, fuochi e baci.

23.47 "Donna barbuta sempre piaciuta... io però questa cosa non l'ho mai capita!" dice Ferdinando.

23.46 Lady Sasha... Wurst, scansate.

23.44 E poi Natale Galletta. "Non è uno di quei tipi atteggiosi come ci sono oggi" dice la sposa. E la mamma dello sposo: "Gli avrei saltato addosso".

23.43 E ora si salta con Nancy Coppola. "Applausiiiii".

23.43 "Il Matrimonio napoletano richiama l'abbuffata e penso che ci sia stata" dice la sposa.

23.43 Il tatuaggio, il tatuaggio...

23.43 "Cento anni di felicità sempre vissuti con buona salute. Ora tanti auguri e buon pranzo" dice Donna Imma. Ma gli outfit degli ospiti ce li vogliamo perdere?

23.38 La sobrissima placca coprinterruttore. Ja' chi di voi ci avrebbe pensato?

23.38 Serenata prematrimoniale, ormai un must. "La musica mi ha fatto venire un po' di mal di testa!"... sposo, ti adoro. " Quando l'ho vista all'altare ho pensato 'E' il momento!". La condanna...

23.34 Matteo ha organizzato una cena per due nel gazebo sulla piscina. Serenata di Tony D'Auria. E fa anche servizio al tavolo. Ma che uomo! Ma che belli! "Mi hai dato il boccone proprio pieno di pesce": che grande Donna Imma.

23.34 E' il giorno dell'anniversario e Matteo si mette ai fornelli. Cose più grandi di noi... Un uomo solo, al buio... che atmosfera!

23.34 Comunque la prima proposta farlocca era cattiveria, proprio.

23.34 Il tocco di classe...

23.33 Eccolo l'abito, scioccante dice la mamma.

23.31 Abito ampio, con qualche brillantino. "Le piace apparire, ma nello stesso tempo non le piace farsi notare" dice la cognata...

23.30 Come prenderà il viaggio per le 'Seicell'? Niente, è uno stakanovista... "Chisti so' i soliti guai che fa 'a cugina Annapaola".

23.30 E Matteo non ha ancora visto la lista dei cantanti...

23.28 Un super menu per le nozze di Antonio e Maria: Matteo non ha più fiato.

23.27 28 anni di matrimonio: Imma vorrebbe fare un viaggio per festeggiare. Chiama le amiche, cugina Annapaola in testa. E si organizza per le Seychelles. "Tu e Matteo solo con un pareo": viva la cugina

23.27 Ormai siamo alla toletta...

23.26 "Per me è troppo presto. Poi arrivano i figli e finisce tutto": azz la mamma dello sposo a è ottimista sul grande amore...

23.25 Maria e Antonio si sono conosciuti a 14 anni sui social. Dopo due mesi si sono incontrati: "Era proprio come era nella foto... meno male" dice lo sposo, che ha aspettato che lei diventasse maggiorenne per chiederla in sposa.

 

23,25 Il Matrimonio di Matteo e Imma è proprio la presigla! Adoro.

La Prima Comunione di Karol


Non si insiste sulla perdita della mamma: si cita, senza concedere nulla al dramma. E così Karol - che già per la scelta del nome ha tutta una storia da raccontare - ha una comunione 'come le altre' proposte in tv, ovvero senza concessioni, condiscendenza, senza sconti.

Ma più del vestito oro, dell'abito del cane Regina, della sfilata di neomelodici, del ritorno della managgiament Bonavolta, quel che è venuto fuori in questa densissima puntata è il carattere di questo vulcano di 9 anni. Nei suoi gesti, nelle sue passioni, nei suoi entusiasmi ci sono 9 anni che altrove valgono almeno il triplo: gioca a calcio, venera Maradona come un santo, ama pulire casa "con la Folletta e il panno pelle" mentre canta i neomelodici. E forse la cosa che stona è vedere una novenne - per quanto più matura della sua età - cantare "Tu spuogli''a mme, I spuogli''a tee, nun ce fermamm'": è vero che l'educazione sentimentale passa anche per la musica, e nel caso di specie per i neomelodici, ma resta comunque complicato non sentire uno stridore.

Detto questo è una novenne cresciuta in fretta per tanti motivi e c'è un padre che vuole farla felice, che vuole esaudire un sogno. In questo caso passa per un menu da matrimonio e un minifestival di Napoli.  E la puntata potete rivederla su DPlay.

 

23.20 La camicia di Don Antonio...

23.19 La comunione di Karol meritava una puntata doppia.

23.18 "Quanto devo dare a questa festa? 100 E LODE!" dice la zia. 110 pare brutto..

23.18 Torta azzurra come il Napoli...

23.17 E arriva anche Gianni Fiorellino, tra i più amati della festeggiata. "E ti prego facciamo l'ammoreeee" si canta...  "Ti stava ascenn' 'a pancia e 'a ggente vo' sape'...": si continua a cantare.

23.16 Cambio d'abito per Karol. "La gonna era verde militare... a scalini...".

23.15 Alla graffa non si dice di no. Portate anche qui, grazie...

23.14 E torna la managgiament Bonavolta. E inizia la festa neomelodica da Emiliana Cantone. "Io spoglio a teeee, tu spogli a meeee, nun ci fermamm' cchiu'" si canta. "E' una ragazza abbastanza per bene" dice di Emiliana la managgiament. "Qualsiasi cosa si metta è sempre elegante" dice la sorella di Karol.

23.13 Tre primi, due secondi... io ho perso il conto... dice il padre.

23.12 E quando arriva Donna Imma Karol si commuove. La formula si avvicina sempre più a quello di Don Antonio.

23,12 Lo scugnizzo non può mancare. Azz, Karol assalta Agostino proprio...

23,11 Un assaggio delle mises degli ospiti.

23.11 Anche il taglio del nastro davanti casa...

23.09 "Let's people talking... wake up...": sempre fantastica la scelta della colonna sonora. E ci si prepara per la comunione. Anche Regina è vestita.

23,08 Serenata, ovvero festa di quartiere con Erry Mariano. "Lo sai che sei bellissima?" "SI SI LO SO!". Mito Karol. E arriva anche Nico Femiano.

23.02 A Karol piace pulire sentendo i neomelodici. E' pronta per le nozze. Pubblicità.

23.01 Un dettaglio della casa di Karol. L'animalier domina.

23.00 L'anteprima della comunione, in barca, al largo di Napoli.

22.59 Donna Imma a dieta a casa di Donna Rita? Ma ci vuole una determinazione titanica! 4 polpette di melenzane si fa quel sant'uomo di Matteo.

22.57 Ignorate i muscoli, i tatuaggi, l'orologio e guardate gli occhi.

22.57 Karol ha le idee chiare: vuole un menu da sposa, con gli spaghetti alle vongole e anche il carretto con le graffe calde. "La gente deve murmuliare a Napoli, non devono mangiare mai più": voglio la gif di Karol che spiega la logica del menu. E la mandiamo ai Ferragnez.

22.56 Si ricorda mamma Antonella con un passaggio delicato che di fatto riesce a fare protagonista Regina, il cane di casa. "Io guardo Regina e nei tratti vedo mia moglie".

22.55 La famiglia di Karol arriva alla Sonrisa: "Quando ho visto la maglietta di Maradona mi sono emozionata, per me è un santo". "Bisogna tramutare Maradona ai figli" dice il papà.

23.55 Ed ecco il gruppo training...

22.54 Ecco la tuta.

22.54 Jump per l'allenamento alla Sonrisa. Non bastano le richieste dei festeggiati? La preparazione per la nuova stagione passa per il training di Imma & Co, con tuta magnifica, e la sfogliatella di Matteo.

22.52 Ecco la festeggiata, Karol con la kappa come il Papa. Lo dice sempre. Ha tante passioni dice la sorella, maschili, femminili e neutre. Adoro.

22.51 Imma e Matteo il giorno delle nozze. Possiamo finirla qui.

22.50 Ed eccolo 'Nu Matrimonio Napulitano! Mancava! Real Time ha portato i minuti di ritardo a 10...

22.40 Ultimo blocco di pubblicità per Bake Off 6, che sta per dichiarare i suoi ultimi concorrenti.

 

Il Castello delle Cerimonie 2, anticipazioni prima puntata | 7 settembre 2018

Il Castello delle Cerimonie riapre le sue porte ai festeggiamenti più estroversi ed eccentrici della tv. Un eccesso che si misura in genere sul numero di portate del menu (i Ferragnez non si sarebbero meritati neanche la busta di zia Carmela...) e sulla quantità di cantanti neomelodici presenti alla festa, oltre che sull'altezza dei tacchi delle ospiti e del peso dell'oro sugli ospiti.

Il Castello delle Cerimonie è ormai un must della programmazione di Real Time e a ragione, vista la capacità di raccontare la realtà di una cultura attraverso la lente divertente e divertita della fiaba. Intorno alle feste di puntata, poi, si muove la real famiglia Polese, con la sua corte ('managgiament' musicale in testa), che quest'anno sembra essere ancora più protagonista, stando alle clip web che stanno lanciando l'edizione 2018. Le immagini del matrimonio di Imma e Matteo, inserite nel promo, meriterebbero una puntata a parte.

Vediamo però i protagonisti del primo appuntamento della stagione, la seconda senza Don Antonio Polese, che veglia sempre su famiglia e ospiti della Sonrisa.


Il Castello delle Cerimonie 2018, le prime due puntate


La comunione di Karol


Si inizia con una prima comunione, genere che offre sempre soddisfazioni. E anche un pizzico di 'disagio'. La prima festeggiata è Karol Mercadante (il cognome e i dettagli li fornisce il sito culturaacolori): prima di commentare l'abito della bambina, praticamente da sposa, e lo sfarzo che trasuda anche dal vestitino per il cane, vale la pena sapere che questa super-festa è stata un regalo della sorella maggiore Chiara, che così ha voluto onorare il volere della loro mamma, scomparsa poco prima della comunione a soli 37 anni, e che voleva per la sua bambina una comunione da principessa.

E così la festa alla Sonrisa diventa un modo per ridare il sorriso, l'orgoglio, la forza a una bimba di nove anni. Il papà ha scritturato i neomelodici Erry Mariano e Rico Femiano per un concerto pre-festa diventato un evento per il quartiere.

Cerimonia religiosa a Napoli, quindi ingresso sulla carrozza reale offerta dal Castello per rendere il giorno ancora più speciale. La sorella si è esibita in una numero di danza moderna, un pittore ha realizzato in loco un quadro con le effige di Karol e della mamma. Un carico emotivo che piace nelle occasioni 'a cuore aperto' della zona. Non si è badato a spese per la rassegna neomelodica, con Emiliana Cantone, Alessio, Ivan Granatino, Gianni Fiorellino e Tony Colombo, che si è anche esibito in uno sketch con la festeggiata. La festa è finita alle 5 del mattino. Con uno sguardo al cielo.

Matrimonio di Maria e Antonio


Pochissime, se non nulle, le informazioni sul primo matrimonio della stagione, quello tra Maria e Antonio. Due nomi un po' troppo comuni per riuscire a trovare qualcosa di pertinente in giro. Li conosceremo questa sera.

Il Castello delle Cerimonie 2018, come seguirlo in tv e in live streaming


Sono ben 15 le puntate di questa seconda stagione de Il Castello delle Cerimonie, tutte da 30'. Mai così tante in una sola stagione, per la gioia dei fans del format realizzato dalla B&B Film per Discovery Italia.

Per il debutto vanno in onda due puntate, dalle 22.40 (facciamo anche un po' più tardi) su Real Time (DTT, 31). Poi si dovrebbe procedere con un appuntamento a settimana.

Il Castello delle Cerimonie 2018, second screen


L'hashtag ufficiale è, come sempre, #IlCastellodelleCerimonie. Sui social sono molto attive le pagine di Real Time (FB, Instagram e Twitter), così come la pagina FB del Grand Hotel La Sonrisa e quella della B&BFilm. Piena di chicche anche la pagina FB dell'imponente Davide, ovvero Gaetano Nino Davide.

  • shares
  • +1
  • Mail