Audizioni di X Factor 2018, l'attitudine alla bellezza (e rimpiangeremo Asia Argento)

X Factor 12 debutta con la prima delle sette puntate dedicate alle selezioni, con Asia Argento (ancora) al bancone dei giudici. La prima puntata live su TvBlog.

Se temete che la Argento offuschi i cantanti, beh, non avete visto la prima puntata di Audition di X Factor 2018.

Le Audizioni si confermano il momento migliore di X Factor: questa 12esima edizione, poi, regala un debutto con aspiranti di spessore e con una varietà di proposte che non si apprezzava da un po'. Apertura con la potente Human del 16enne Emanuele Bertelli, chiusura con la versione metal di un pezzo del trapper Sferaebbasta da parte dei Seveso Casino Palace, un gruppo di ventenni che in un nanosecondo spazza via tutta l'artificiosità dei Maneskin. Nel mezzo un universo di bellezza umana che il lavoro autoriale e di montaggio dell'X Factor editato riesce sempre a rendere convincente.

Come spiegare altrimenti la capacità di trasferire la profondità di quello che poteva essere liquidato come un 'uomo mascherato' (Christian, 19 anni, aka Alex Cliff) e che invece è diventato una storia, idealmente il protagonista di una intera serie tv. E che dire della "botta" emotiva data ai giudici dalla bella attitudine della 18enne Elena Piacenti che con la sua versione un po' mineggiante di Io che amo solo te (Sergio Endrigo è una garanzia) porta alle lacrime l'intero bancone.

Ma c'è anche l'X Factor dell'ironia obliqua de L'Orto del 34enne Mattia (Fedez non ci è arrivato, ma ha Agnelli e Argento a spiegarglielo), c'è l'attitudine (termine che è un po' il mantra di questa puntata) rabbiosa dei Moka Stone, la potenza di Sherol, il coraggio di Atun, ammessa alla fase successiva con 4 Sì per regalare un sogno alla sua spontaneità, alla sua ingenuità, alla sua ricerca di una vita diversa. "Anche questo è un  messaggio, premiamo la sua sincerità, la sua dolcezza" commenta Agnelli, dando un valore anche politico (nel senso comunitario del termine) a una (buona) azione in un contesto che non ha più il senso della misura. Tutto in tv ha un messaggio, tutto lo ha anche sui social.

Su tutti si staglia la bellezza umana della 17enne Martina Attili con la sua Cherofobia, che ricorderà anche Ultimo nell'inciso ma merita tutta l'attenzione. Ne vien fuori un ritratto poetico e profondo di un'Italia che coltiva il proprio talento, che ci prova, che arriva. Le esibizioni freak servono solo a stemperare la tensione e non diventano i casi di puntata come, ahimè, successo molte altre volte. Meno male e per fortuna: del resto in questa puntata non ce n'è bisogno. Magari la prossima sarà declinata in maniera diversa.

Questa prima Audizione svela anche un mondo di Millennials tanto diverso da quello proposto dai social e 'dall'altra' tv: le cose più interessanti arrivano proprio dai 16/21enni, che a buon titolo possono rientrare in questa generazione tanto vituperata ma che qui svela un altro volto di sé, fatto di dedizione, musica, riflessione, storie non semplici.

Il cast degli aspiranti si può, dunque, dire ben dosato in questo debutto: l'apertura e la chiusura in 'levare' caricano a pallettoni per la seconda, anche se il timore di trovarsi nella stessa fobia di Fedez di fronte a Martina, ovvero quella di non trovare nessun altro più bravo di lei su quel palco, è un rischio. La partenza forte senza dubbio aiuta, poi bisogna mantenere il livello.

A proposito di livelli, veniamo ai giudici.

Se il timore di X Factor è quello di distrarre il pubblico dalla musica e dai concorrenti con la presenza dell'Argento nei live, questa prima Audition dimostra esattamente il contrario. Il talento dell'offerta va oltre. Certo, i live sono un'altra cosa, ma se il livello dei concorrenti è quello visto oggi, non si capisce cosa ci sia da tutelare: l'unica preoccupazione potrebbe essere quella di penalizzare i membri della sua squadra al televoto, perché capitanati da un personaggio controverso. Beh, non sarebbero i primi. Così come non si può escludere che nelle precedenti edizioni ci sia stato qualcuno 'avvantaggiato' dalla simpatia o dalla bravura di un capitano.

Ma veniamo al dettaglio.

Mara Maionchi resta la regina, sempre: la sua ironia, la sua sintesi, le sue analisi, la sua emozione non sono mai seconde a nessuno; Fedez nelle selezioni offre sempre il meglio di sé, visto che nei live tradisce più ansia e di conseguenza risulta spesso meno brillante: qui invece è ironico, sta al gioco, punge se c'è da farlo, ammette colpe se necessario, ma non è indispensabile; Manuel Agnelli è un po' prigioniero di un personaggio, ma conserva quell'eleganza e quella capacità di ascolto che fior di giudici non possono che invidiargli, sebbene sembra abbia dato quel che aveva da dare al programma. E poi c'è Asia Argento, che sarà una gran perdita dopo aver visto questa puntata: morbida e ruvida, rock e materna, sorridente e commossa... un dosaggio ottimo in questa puntata che rivelato in due ore tante diverse facce della sua personalità complessa, appiattita spesso da un'immagine respingente. X Factor le ha dato una tridimensionalità che il pubblico probabilmente non conosceva. Certo, non è un live, quindi tutto va preso sempre cum grano salis, ma nel gruppo dei giudici pare ci stesse proprio bene. La complicità con Agnelli è palpabile, l'amalgama con Mara funziona, la distanza con Fedez è spunto per il confronto. Ci stava nel gruppo, per quanto il gruppo possa essere rivisto per la prossima edizione, Argento a parte, ovviamente. E' rimasta vittima dell'essere stata scelta per questo 2018. Un peccato. Un vero peccato.

PS. Chi la sostituirà? Beh, per non sconvolgere tutto sarebbe meglio un 'usato sicuro' che un'altra personalità 'vulcanica' da scoprire. Ma non sta a noi scegliere. Ci sono ancora sei settimane per far abituare il pubblico alla Argento e poi sostituirla...

X Factor 2018, le Audizioni | Diretta prima puntata | Martina Attili rivelazione


22.56 I Seveso Casino Palace da Milano, fanno trap metal. E cantano Sferaebbasta. I ragazzi suonano. E fatta Metal 'sta canzone ha un senso. Standing. "Avete stravolto un brano dandogli una dignità nuova" e bravo Fedez. 4 Sì. Meritatissimi.

22.54 4 sì per far vivere un sogno. Anche questo è un messaggio: sei così simpatica, sei così dolce, strappi un sorriso... dice Agnelli

22.50 Atun da Ischia ha lasciato il lavoro per inseguire il suo sogno. Canta sempre in macchina perché in casa disturbo. Prima esibizione live della sua vita. E canta Perdere l'amore. Premio Coraggio 2018. E straordinaria ovazione del pubblico.

22.48 Anche Let's get loud stonato con coreografia torna a casa.

22.47 Blocco ballerini. Il montaggio con Cattelan che percula la coreografia è notevole. 4 incredibili no...

22.43 Storia strappalacrime di Sharol: il padre ha lasciato lei, la mamma e la sorella, studia. Canta Jennifer Hudson. Non male proprio come voce. E pezzo che la valorizza. Ha più fiato che anni. Standing dell'auditorium. E brividi a casa. "Bel timbro" dice Agnelli, Fedez le invidia il fiato (e te credo), perfetta per Mara, "sembrava di stare a Broadway" dice Asia. Fedez ironico e sciolto in queste audizioni. 4 sì sicuri e speriamo bene.

22.31 Fedez la guarda come si guarderebbe un maestro di vita. Brava. Brava. Brava. La interpreta. Testo un po' tra Michielin e Arisa. Ma davvero brava brava. Asia è rapita. C'è un mondo bellissimo dietro queste storie e dentro questa ragazza.

"Tu sei la dimostrazione di quello che vuol dire essere speciale", dice Agnelli. Fedez: "Ho sviluppato una patologia, quella di non vedere nessun altro più brava di te su questo palco". Bravo Fedez.

22.29 Martina Attili, da Roma, 16 anni, accompagnata anche lei dai genitori. Ha una vocina da Zecchino d'Oro quando parla. Ha portato un inedito: in questo parla della cherofobia, la paura di essere felice. 12 canzoni scritte "molte che trattano di problemi mentali come disturbi bipolari...". Canta con una bella voce.

22.26 E anche questo ce lo siamo tolti davanti.. Ciao anche alla Zitiello, che ci crede assai. 4 No. "Non capisco cos'è il diverso che cercano" dice polemica dietro le quinte.


22.24 Dalla Russia, dj "intrnzinale" e cantautrice. Ma qui canta Bublè. Con balletto da numero degno di Paola Cortellesi. "Il rispetto di essere italiano con un'ospite mi impone il silenzio". 4 no.

22.18 Si cerca un'altra strada in una seconda 'vita': laureato in agraria, Mattia Lezi porta un inedito che si intitola Orto. Ci sta. Una canzoncina ironica. Ovazione. Non c'è mercato, dice Fedez, cui risponde netto Agnelli ("ma chi se ne frega del mercato!"), cui risponde ancora Fedez ("dimenticando il fine del programma... ti dico di no"). Sì da Agnelli, sì da Mara, sì da Asia: potrebbe essere quello che fa la differenza. Fedez ingoia amaro. "E' obliquo, scrive obliquo" spiega Agnelli a Fedez.

22.15 Due gemelli "etero che però sembrano omo": 17 anni da Messina. Per loro Rosso Relativo. Tiziano perdonali. Sembrano la parodia di Gigi e Ross. Riescono ad essere nasali e con l'elio in gola, come dice Mara. "E' una cosa raffreddapalle" dice Agnelli. Sì solo da mamma Asia.

22.14 Bello lo scambio anche tra i giudici: la spiegazione di quel commento su Salmo ci stava bene.

22.12 La vostra rabbia mi è piaciuta, dice Mara. Piace anche a Manuel ("Avete delle facce brutte che mi piacciono un casino..."), a Fedez ha ricordato troppo Salmo. Tre sì, no solo da Fedez.

22.09 Moka Stone, gruppo toscano. Il cantante voleva fare proprio questo nella vita, il rap. Portano un inedito rap. Parla come se gli altri non esistessero... L'auditorium apprezza, Fedez ha lo sguardo severo, ad Agnelli c'è qualcosa che piace nell'attitudine.

22.05 Ritmo serrato, bella new entry, Mara regina, Fedez sciolto, Agnelli ha lo sguardo innamorato verso Asia. Le Audizioni restano una garanzia.

22.03 "Che botta, cazzo!" dice Asia. Commossi praticamente tutti. Piace la sua delicatezza.

21.59 Elena Piacenti, 18, "Voglio dimostrare a me stessa e a voi quanto valgo". Porta Io che amo solo te. Se non scimmiottasse Mina, però, o in generale il canto anni '60... Commosse Mara e Asia. 4 sì netti.

21,54 Andrea da Grosseto, 32 anni, che porta i Black Sabbath. Mito! Un animatore più che un cantante. Lo dice anche Fedez. Andrea risponde: "Forse perché non hai mai visto un concerto heavy metal... il frontman fa così". "Non puoi rendere il metal frivolo come un villaggio vacanze": grande Asia. 4 No e si va avanti.

21.51 Vai col gruppo 'No'. Ciao Valentina Ciccone. Stonata come poche. Ciao anche a Blanche, etichettata come piano bar trap da Asia, che la tocca piano. Perché farla fuori...

21.48 Ed ecco il primo gruppo, Darsteller, che cantano Cuore Matto. Penso subito agli Hep Alien di Una Mamma per Amica. Per me è sì. Asia nota che il bassista canta meglio del cantante. Sì da Mara e Agnelli.

21.43 Jemi, da Los Angeles: italiana, si è trasferita lì per poi tornare e provarci in Italia. Gran bella voce. 4 sì.

21.40 "Maschera o non maschera non me ne frega un cazzo: ho trovato del dolore che mi ha fatto un po' male ma anche un po' bene", dice Mara. Emozioni anche per Asia, Fedez chiede perché non abbia cantato il ritornello. E ci piace che non si tolga la maschera. 4 sì per lui.

21.36 Christian, 19 anni, aka Alex Cliff. "Questa maschera è un portale per il mondo in cui vorrei essere" dice. Riescono a fare di questo ragazzo una gran bella storia col messaggio. "E' come se avessi 4 anni. Questa vita non mi ha dato molto": padre alcolizzato, scriveva in rima per fuggire dalla realtà. "Non so cosa sia l'amore di una madre e un padre": silenzio in sala. Canta Bambino, suo inedito. Brava Asia, unica a riuscire a gestire la situazione.

21.35 Un po' di backstage  con Cattelan, altrimenti in questi casi non si vede. Lo voglio a Sanremo.

21.33 Portare Bocelli è da suicidio. Mara è la regina. Basta lei. "E' stata un'esecuzione, nel senso che hai ucciso il pezzo" dice Fedez.

21.30 Iansen stona Corona. Tutto a posto. La fa anche con un po' di lirica. Pensava di essere all'ESC. "Sei inqualificabile" dice Mara. "Quella tua faccia da Mujaheddin che canta in falsetto mi piace" scherza Fedez che gli vale un sì.

21.27 Fedez colpito dalla sua voce e dalla sua asciuttezza, ma ad effetto. Per Asia ha l'X Factor.

21.24 Emanuele Bertelli, 16 anni, è il primo. Si mette al piano per Human. Gran bella voce. Standing del pubblico. Suona da solo anche le percussioni.

21.23 Ed eccola anche la sequenza incriminata nella clip caricata oggi dal sito. E dire che se avessero aggiunto 5 secondi c'era il saluto di Asia. Pensa te. La sfiga alle volte...

21.21 Ed eccola Asia, in tutto il suo sorriso.

21.20 Eccolo Cattelan. Bello il palco, come sempre.

21.19 "Cercare talenti capaci di farmi vedere il film che c'è in ogni canzone": questa era la missione di Asia Argento.

21.18 Presigla sull'attesa dei ragazzi. E sule loro motivazioni. Molto fictional. Molto trailer.

21.16 Messaggio di Cattelan in apertura. "Abbiamo deciso di farlo vedere per tutela dei cantanti e di chi lavora al programma... Non potevamo immaginare quello che sarebbe successo...". Bene, aspetto la clip sui social.

21.10 Pronti?

X Factor 2018, anticipazioni prima puntata


X Factor 12 parte oggi, 6 settembre 2018, con la prima delle (ben) sette puntate dedicate alla selezione dei 12 concorrenti che parteciperanno ai live. Come vuole la tradizione saranno 3 per ciascuna delle 4 categorie in gara - Under Donne, Under Uomini, Over 25 e Gruppi -, ma i tre selezionati da Asia Argento avranno un altro capitano/giudice, che verrà comunicato nei prossimi giorni. La conduzione è affidata, come sempre, ad Alessandro Cattelan, ormai vero volto del programma; in giuria Mara Maionchi, Manuel Agnelli, Fedez e, come detto, Asia Argento.

X Factor 12, le selezioni con Asia Argento


Come detto, terminato il ciclo delle selezioni - già registrato e montato quando è scoppiato lo scandalo Jimmy Bennett - Asia Argento scomparirà dai live per essere sostituita.

"Di comune accordo con Asia Argento, Sky Italia e FremantleMedia Italia hanno deciso di interrompere la collaborazione con l’artista per tutelare i concorrenti rispetto a una vicenda che è estranea a loro e al programma e che distoglierebbe l’attenzione dal vero fulcro di X Factor, la musica e il talento".

si legge nella nota ufficiale del programma. E ci si domanda se la sua presenza, con tutto l'implicito dello scandalo Weinstein, non avrebbe "distolto l'attenzione dal vero fulcro" del programma in ogni caso.

In ogni caso Asia sarà sostituita: i rumors suggeriscono il ritorno di Elio, lo sbarco di Loredana Berté, l'arrivo di Sfera Ebbasta. Lo scopriremo (si spera) presto: nel frattempo ci si marcia un altro po'.

X Factor 2018, le novità


Nuovo direttore artistico per il programma: via Luca Tommassini, sbarcato alla corte di queen Maria De Filippi per Amici, arriva Simone Ferrari, 30 anni, che lavora dal 2013 come direttore creativo della BWS di Marco Balich. Il suo team è formato dal coreografo inglese Aaron Sillis, dallo stylist Nicolò Cerioni - che cura, tra gli altri, Jovanotti‪Laura Pausini, Emma - e Lorenzo de Nicola, in qualità di assistente del direttore artistico.

Cambia anche la conduzione del Daily, affidata a Benji&Fede: si parte venerdì 19 ottobre per raccontare la preparazione dei concorrenti ai Live.

X Factor 2018 | Le Selezioni


Le sette puntate di selezione dei 12 concorrenti sono a cura di Andrea De Cristofaro; gli autori sono di Amato Pennasilico, Peppi Nocera, Valdo Gamberutti, Antonio Vicaretti e Lorenzo Campagnari; il direttore della fotografia è Ivan Pierri, le scenografie sono di Luigi Maresca, il video design è di Carolina Stamerra Grassi, mentre la regia è di Luigi Antonini.

X Factor 12 | Le Selezioni, come seguirle in diretta e in live streaming


Come detto sono sette le puntate di selezione.

Le Audizioni: 6 – 13 - 20 - 27 settembre in esclusiva su Sky Uno (canale 108), disponibile anche su digitale terrestre al canale 311 o 11 e il venerdì in chiaro su TV8;


Bootcamp, svoltosi a Milano, da cui sono usciti i 20 talenti ammessi alla fase successiva: 4 e 11 ottobre in esclusiva su Sky Uno, (canale 108), disponibile anche su digitale terrestre al canale 311 o 11 e il venerdì in chiaro su TV8;


Home Visit: 18 ottobre in esclusiva su Sky Uno (canale 108), disponibile anche su digitale terrestre al canale 311 o 11  e il venerdì in chiaro su TV8.


La prima puntata del live

andrà in onda il 25 ottobre, in diretta e in esclusiva solo su SkyUno HD.

Tutto è comunque visibile in live streaming su SkyGo e Now Tv, per gli abbonati ai servizi, e dopo la messa in onda su Sky on Demand.

X Factor 2018 | Second Screen


L'hashtag ufficiale è #XF12. L'account ufficiale su Twitter è @Xfactor_Italia, c'è una pagina ufficiale su Facebook e non manca un profilo Instagram.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 61 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail