X Factor 12, conferenza stampa

13.05 Finisce la conferenza stampa.

13.02 Mieli: “Siamo felici del lavoro fatto da Asia e felici di mandarla in onda”.

12.59 Bonacci: “Nei prossimi giorni ogni ragazzo incontrerà il nuovo giudice, gli autori e il direttore artistico. Noi riprendiamo l’incontro dei ragazzi con i giudici e lo raccontiamo nel daytime. Nella settimana precedente ai live racconteremo nel daytime l’incontro con il nuovo giudice sostituto di Asia. Nel live non ci sarà la presentazione del nuovo giudice, perché la puntata si svilupperà esattamente come le scorse edizioni.”

12.58 Bonacci: “La musica che hanno portato i ragazzi è soprattutto italiana e recente”.

12.57 Hartmann: “Di comune accordo abbiamo deciso che non fosse presente Asia a questa conferenza stampa”

12.56 Hartmann: “X Factor 12 non sarà zoppa. La decisione del nuovo giudice sarà preso entro settimana prossima per dar modo al nuovo giudice di iniziare a lavorare”.

12.54 Fedez: “Inevitabilmente, per il clima che si è creato, la trasmissione avrà una eco molto forte. Sarà inevitabile che si cerchi di compensare con delle novità, ma non sempre le novità sono buone.”

12.53 Hartmann: “Non abbiamo sentito personalmente Asia, ma ci aggiorniamo tra noi. Lo stato d’animo di Asia ve lo potete immaginare”.

12.51 Giordano: “Le artiste donna non vogliono prendere il posto di Asia?”. Mieli: “Le prime disponibilità che abbiamo avuto sono state di donne, quindi è falso questo sentito dire.”

12.50 Manuel Agnelli: “Se penso Asia ai live con il pubblico così, non sarebbe stato facile”.

12.49 Alessandro Cattelan: “La scelta del programma e di Asia è stata intelligente.”

12.47 Mieli: “I valori sono intrattenimento, ragazzi, musica. Non facciamo un programma per dividerci in fazioni. E’ un programma dove si deve parlare solo di musica. Noi non volevamo che fosse teatro di altro. Anche Asia ha deciso di non volerlo. Per questo è stata una scelta di comune accordo.”

12.44 Fedez: “Io faccio il giudice solo a X Factor”. Maionchi: “Mi spiace per Asia, perché mi era molto piaciuta”. Manuel: “E’ stata una distorsione creata dall’informazione. Per me è stato uno schifo. Io sono convinto che Asia non sia colpevole. Per la legge italiana, tra l’altro, non avrebbe fatto nulla di male.”

12.43 Fedez: “Sarebbe stato impossibile rigirare tutto”. Mieli:”Non sarebbe stato giusto e rispettoso nei confronti dei 40.000 candidati.”

12.39 Mieli: “Anche negli anni passati abbiamo pensato ad Asia. Ogni anno incontriamo 30/35 artisti per scegliere i giudici e alla fine decidiamo sulla base di tante motivazioni. Asia è stata scelta solo per la sua capacità musicale e non per il Metoo. Non abbiamo mai pensato di rigirare le puntate. Tutte le puntate sono state girate prima che scoppiasse il caso, quindi non ha impattato nel programma.”

12.38 Hartmann: “Decisione presa di comune accordo. Transizione soft”. Mieli: “E’ stata una transizione soft. Per noi è un rammarico, perché Asia funzionava e bene. Sarebbe stata un grande giudice, musicalmente veramente sorprendente. L’identikit non c’è. Tutti i nomi fatti sono validi.”

12.36 Iniziano le domande: Andrea Amato chiede “La transazione per l’uscita di Asia com’è stata? Chi sarà il nuovo giudice?”

12.35 Benji e Fede: “Siamo molto carichi. E’ una cosa molto stimolante. E’ un’opportunità per crescere anche a livello televisivo. Provare a fare qualcosa di diverso è una cosa molto stimolante”

12.31 Simone Ferrari: “Sono estremamente contento e ringrazio il coraggio di Freemantle e Sky per avermi dato le chiavi di questa macchina velocissima e fiammante. Per me la musica è una cosa maledettamente seria. Per me è un privilegio. Mi metto al servizio dei dodici potenziali artisti e tenterò di portare la mia visione e il mio tocco, che sarà di accompagnamento ai cantanti. Laverò con Aaron Sillis coreografo, Nicolò Cerioni, stilyst, Lorenzo de Nicola, Luigi Antonini in regia, Luigi Maresca, Carolina Stamerra Grassi e Ivan Piero. Voglio ringraziare Luca Tommassini per il lavoro fatto lo scorso anno.”

12.29 Agnelli: “All’inizio ero incerto. Alla fine ho scoperto che posso fare altro, e quest’altro è fare un percorso musicale diverso dal mio. E’ importante perché si può fare un discorso generale sulla musica che trascende il genere. E poi è divertente... farò il direttore artistico”

12.27 Manuel Agnelli: “Riguardo Asia Argento: sono addolorato perché sono amico suo. Sono convinto che Asia sia facile da attaccare, sia fragile e abbia degli scheletri nell’armadio. La situazione è arrivata a vertici pericolosi perché New York Times non è un tribunale e non si possono fare processi così. Asia ai casting ha fatto molto bene e alla giuria faceva bene. Sarebbe stato interessante avere lei al tavolo ai live, perché avrei potuto fare un discorso musicale diverso, perché lei è più affine a me.”

12.25 Fedez: “Rispetto agli anni precedenti, dove la bellezza della voce vinceva sulla peculiarità. Ci ha colpito di più l’imnprecisione che ti fa sentire l’unicità di un concorrente. A proposito di Asia Argento volevo dire che spero che il quarto giudice sia scelto per aiutare i ragazzi e non per fare mero spettacolo.”

12.24 Mara Maionchi: “Ancora mi emoziono: piango, rido e dico parolacce. Sono molto curiosa. Mi piace la musica, mi piace questo mestiere.”

12.22 Alessandro Cattelan: “La novità è il cambio di gusto musicale. E’ la mia ventiduesima conferenza stampa di X Factor e sono felice di essere qua. X Factor è uno dei migliori programmi di intrattenimento che ci sono in te.”

12.21 Hartmann: “Al primo live saranno ospiti i Maneskin”

12.18 Eugenio Bonacci: “Agli home visti Manuel è andato in Belgio, Mara in Italia, Asia in Norvegia e Fedez in Italia. I ragazzi che arrivano alle audition sono diversi da quelli di quattro anni fa. La musica è cambiata tanto. Ora a 16 anni arrivano ragazzi già formati musicalmente. Abbiamo avuto richieste di 15enni che non abbiamo potuto accettare per l’etò, anche se erano molto preparati e motivati. Il programma è multiculturale: tanti stranieri in Italia trovano in X Factor il palco dove esibirsi”

12.16 Lorenzo Mieli: “Un cantante su tre quest’anno ha portato un suo inedito.”

12.11 Hartmann: “Manca un giudice. Qualcosa è stato detto. Abbiamo deciso, in accordo con Asia, di non farla partecipare al LIVE, per tutelare i ragazzi e la gara, perché il caso nato avrebbe falsato la gara. La nostra priorità è quella di fare una competizione per i cantanti. Il quarto giudice sarà annunciato più avanti. Manderemo in onda le audizioni così come sono, con lei”

12.10 Presenti anche Simone Ferrari e Benji e Fede.

12.08 I tre giudici, i vertici del programma e Alessandro Cattelan si accomodano sul palco per iniziare la conferenza stampa.

12.05 Arrivate le cartelle stampa: confermata Asia Argento fuori “per tutelare i concorrenti”. Nel daily al posto di Aurora Ramazzotti arrivano Benji e Fede

11.33 Il programma è uguale agli anni scorsi, per la felicità dei fan e dei detrattori. Per ora ha più spazio Cattelan.

11.15 Prima della conferenza stampa vengono mostrati i primi 50 minuti della prima puntata di X Factor. Asia Argento è regolarmente presente in video.

11.10 L’incontro ha inizio: non ci sono cartelle stampa per la prima volta e al termine della conferenza stampa non si potranno fare interviste singole ai giudici.

Quest'oggi alle 10.45 presso gli studi Sky di Milano Santa Giulia si terrà la conferenza stampa della dodicesima edizione di X Factor. Saranno presenti all'incontro con i giornalisti Lorenzo Mieli di Freemantle, Nils Hartmann, director of Original Productions Sky Italia, Alessandro Cattelan, conduttore del talent di SkyUno e i giudici Mara Maionchi, Manuel Agnelli e Fedez (novello sposo).

Si preannuncia una conferenza stampa molto interessante, dato che non si potrà che parlare, oltre che delle novità del programma, anche del futuro di Asia Argento e del suo eventuale sostituto. Vi aspettiamo per seguire l'incontro insieme a voi. Si inizia dopo il photocall.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 60 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail