La Dottoressa Giò, arrivano le prime anticipazioni e foto dal set

Il settimanale Gente pubblica alcuni scatti dal set della serie con Barbara d'Urso

la-dottoressa-gio-anticipazioni-barbara-durso

Non c'è set blindato che tenga quando l'obiettivo indiscreto dei paparazzi punta Barbara d'Urso, specialmente quando impegnata a registrare una delle serie televisive più attese della prossima stagione televisiva. La conduttrice, che torna a recitare per il piccolo schermo a dieci anni dall'ultimo ciak, sta terminando le riprese de La Dottoressa Giò, e le fotocamere del settimanale Gente sono riuscite ad intrufolarsi tra gli operatori durante la registrazione di una scena indubbiamente rilevante ai fini del racconto.

Nonostante le riprese della fiction siano iniziate più di due mesi fa, subito dopo la finale del Grande Fratello 15, pochissime sono state le informazioni rilasciate circa la trama della terza serie de La Dottoressa Giò, in onda a vent'anni dall'ultima stagione. Chiaro l'obiettivo della ginecologa Giò, Giorgia Basile, interpretata proprio dalla d'Urso: aprire un centro antiviolenza all'interno dell'ospedale in cui lavora, in difesa delle donne vittime di sopruso. Oggi si apprende che il tema della prevaricazione verrà declinato non solo nella violenza di genere, ma anche nel racconto di storie che riguardano l'omosessualità e le famiglie arcobaleno.

E nuovamente vittima di violenza sarà anche il medico stesso, che se nella prima stagione della serie aveva subito un aborto spontaneo mentre cercava di difendere una propria paziente, ora ritroveremo a terra stordita. Nelle immagini diffuse dalla rivista di Monica Mosca, la Basile si mostra sconvolta e spaventata - addirittura priva di sensi in un altro scatto -, col viso e i vestiti sporchi di sangue, mentre viene soccorsa dall'amica giornalista Sandra (Alessia Giuliani). Forse un pugno sul naso sferrato da uno dei suoi nemici, così forte da farle sgorgare dalle narici una copiosa quantità di sangue. Per il ruolo dell'avversario principale della Basile è stato scritturato Christopher Lambert: che sia lui l'aggressore? Il copione è segretato, ma l'imboscata potrebbe avere a che fare con il finale della seconda stagione della fiction:

Accusata ingiustamente di inadempienza nei confronti di una paziente che si era tolta la vita, mentre in realtà la donna era vessata dalle violenze del marito, Giò viene assolta e ritorna in ospedale nel suo ruolo di ginecologa.








Visualizza questo post su Instagram


Barbara d’Urso ne La Dottoressa Giò: immagini esclusive da Oggi! #barbaradurso #dottoressagio #spoiler #set #foto #tv #tvblog


Un post condiviso da Le Parabole (@leparabole) in data:


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 55 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail