Mediaset Extra, il cartello d'interruzione delle trasmissioni (con il logo dei Mondiali Mediaset)

Un 'avanzo' dei mondiali di calcio 2018 viene erroneamente trasmesso dalla rete tematica Mediaset.

mediaset-extra-interruzione.png

Non è passato neanche un mese dalla fine dei Mondiali di calcio che ha pregiato la prima parte dell'estate Mediaset con 64 partite trasmesse in diretta ed un palinsesto di tutto punto che ha coinvolto Canale 5, Italia 1, Venti ma soprattutto Mediaset Extra.

Il canale tematico, dal 10 giugno al 17 luglio 2018, è stata destinata al racconto dettagliato dei campionati mondiali di calcio 24 ore su 24 con una programmazione totalmente dedicata alla competizione, compreso il commento di alcuni match curato dalla Gialappa's Band e i loro ospiti.

Al termine dei 37 giorni, la rete è tornata al suo normale palinsesto tra vecchie glorie e repliche di programmi cult Mediaset. Anche in azienda però si rispetta il detto in cui 'non si butta via niente'. Come nei pranzi di Natale, dopo una grande abbuffata, rimane sempre qualche avanzo e se vogliamo confrontare questa scena con ciò che è accaduto oggi su Mediaset Extra, il paragone non è poi così lontano.

Stamani alle 9:50, durante la replica di una puntata della seconda edizione di Ciao Darwin, qualche intoppo tecnico ha costretto la rete ad interrompere l'emissione con il più classico monoscopio.

monoscopio mediaset extra

Successivamente appare un singolare cartello di scuse 'in avanzo' per la momentanea interruzione. Il particolare che balza subito all'occhio è il logo utilizzato da Mediaset per i Mondiali di calcio 2018, ormai terminato 3 settimane fa, quindi completamente fuori luogo rispetto alla normale programmazione del canale delle teche Mediaset. Possiamo comprendere che il ricordo dell'evento rimanga indelebile, ma sarebbe meglio conservarlo accuratamente dentro un cassetto.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail