Fabrizio Del Noce: "Io alla Presidenza della Rai? Ho un cv di tutto rispetto, sono amico di Salvini"

L'ex direttore di Rai1 vive da anni in Portogallo, ma tornerebbe in Italia per la Rai.

delnoce

Sarà, come le indiscrezioni vogliono, Fabrizio Del Noce il Presidente della nuova Rai? Ex militante di Forza Italia, è stato direttore di Rai 1 dal 2002 al 2008 (firmò, tra le altre cose, l'epurazione di Enzo Biagi), mentre ha ricoperto il ruolo di direttore di Rai Fiction dal 2008 al 2012. Ora sarebbe in cima ai desideri della Lega per il ruolo di Presidente, ma servirà l'ok di M5S e degli altri partiti affinché si possa concretizzare questa suggestione.

"Sinceramente, e senza inutili false modestie, penso di avere le carte in regola - dice Del Noce al Corriere della Sera -. Ho un curriculum di tutto rispetto, ho lavorato in azienda per 41 anni, la conosco benissimo, la amo molto, sono per natura un moderato e non agiterei le acque per il gusto di farlo. Per me, perché non dirlo, sarebbe una bella conclusione di una carriera quarantennale: quando seguo la Rai dal Portogallo, dove ora vivo, vedo sempre con piacere che Rai1 si regge tuttora sui programmi che ho ideato io". Di fronte a un incarico così prestigioso, dice, tornerebbe in Italia.

L'amicizia con il vicepremier Matteo Salvini farà il suo gioco: "Sono vecchio amico di Matteo Salvini, lo conosco dai tempi in cui era al 3%, ci sentiamo spesso. Negli ultimi giorni no, e non abbiamo parlato di Rai". Mentre è stato proprio lui il mentore di Elisa Isoardi, allora sua "angels" e prossima conduttrice de La prova del cuoco: "Elisa è rimasta un’amica leale, sa che sono stato un punto centrale nella sua carriera. Ma lei si tiene fuori da tutto questo, l’ho consigliata anch’io di farlo, e conoscendo Matteo non avrebbe comunque peso. E poi, ripeto, ho un curriculum che non richiede certo raccomandazioni. Non sono il tipo che se ne sta col cappello in mano e si mette a telefonare a questo o a quello. Se mi vogliono sono qui, ben felice e disponibile. Altrimenti grazie, è stato già ben gratificante che si sia pensato a me".

  • shares
  • +1
  • Mail