La Dottoressa Giò, Barbara D'Urso: "E' determinata, vuole aprire un centro antiviolenza"

Barbara D'Urso svela la nuova stagione de La Dottoressa Giò, che sta girando in questi mesi e che andrà in onda su Canale 5

la-dottoressa-gio.png

L'aveva anticipato a Tv Talk a fine stagione televisiva, e Barbara D'Urso ha mantenuto la promessa: finito l'impegno con il Grande Fratello, si è messa subito al lavoro sulla nuova stagione de La Dottoressa Giò, che torna in tv dopo vent'anni con quattro episodi, diretti da Antonello Grimaldi e prodotti da Picomedia per Canale 5.

Intervista da Tv Sorrisi e Canzoni, la D'Urso non ha nascosto l'emozione di tornare ad indossare il camice (rigorosamente di colore verde, come stabilito da un sondaggio fatto sulle sue pagine social) e di tornare sul set dopo tanti anni di dirette negli studi televisivi:

"Dopo il primo ciak, è stato come riprendere ad andare in bicicletta: mi sono rimessa il camice e sono diventata subito la Dottoressa Giò".

L'idea di riportare la fiction in tv è di qualche anno fa, ma solo oggi la D'Urso è riuscita a convincere Mediaset:

"Mi rispondevano sempre 'Ma non hai tempo, ci vogliono tre mesi, quando mai potrai girarlo?'. Alla fine quest'anno ho vinto io. Ho detto a Pier Silvio (Berlusconi, ndr) 'Per fare la Dottoressa Giò rinuncio completamente alle vacanze'. E così dopo la finale del GF ho iniziato il lavoro sul set".

La nuova stagione de La Dottoressa Giò vedrà la protagonista, la ginecologa Giorgia Basile, doversi rialzare in piedi dopo una pesante accusa:

"[E'] determinata. Accusata ingiustamente di inadempienza nei confronti di una paziente che si era tolta la vita, mentre in realtà la donna era vessata dalle violenze del marito, viene assolta e ritorna in ospedale nel suo ruolo di ginecologa. Ma con un obiettivo preciso: vuole aprire dentro l'ospedale un centro antiviolenza per accogliere e aiutare le donne in difficoltà".

Per rivestire i panni della dottoressa, la D'Urso ha passato qualche giorno in sala operatoria: "L'emozione di assistere alla nascita di una vita è sempre fortissima. Non solo, ho fatto pratica anche con i monitoraggi e le ecografie".

La nuova stagione toccherà numerosi temi d'attualità, come i figli di coppie omosessuali, ed avrà un cast totalmente rinnovato. Tra i nuovi attori, vedremo Christopher Lambert nei panni del "cattivo", ed anche Rocco Tanica.

La D'Urso, però, ci ha tenuto anche a ricordare Pippo De Luigi, "colui che ha inventato la Dottoressa Giò e che ne è stato il regista 20 anni fa. Un uomo meraviglioso che adesso non fa più questo lavoro".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 118 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail