Downton Abbey, il film diventa realtà: riprese quest'estate

Il film di Downton Abbey si farà: le riprese avverranno quest'estate e sarà presente tutto il cast originale della serie tv

downton-abbey.jpg

Downton Abbey riaprirà le proprie porte, ma al cinema. E' stato infatti annunciato che il cast originale della popolarissima serie di Itv tornerà a vestire i panni della famiglia Crawley, della sua servitù e dei suoi conoscenti per un vero e proprio film.

Se la notizia era già stata data l'anno scorso, oggi non c'è solo la conferma della presenza del cast in toto, ma anche la certezza sul quando il film sarà girato. Le riprese, infatti, avverranno quest'estate: la residenza di Highclere Castle, diventata famosa a livello internazionale e centro di numerosi tour in questi anni da parte dei fan, ospiterà nuovamente la troupe della Carnival Films, che produrrà la pellicola con la Focus Features.


Se ci fossero dubbi, chiariamo subito che la sceneggiatura è stata scritta da Julian Fellowes, creatore della serie tv entrata nel Guinness dei primati per essere stato lo show non americano più nominato agli Emmy Awards. Fellowes è stato uno dei sostenitori della realizzazione di un film da subito, sostenendo che avrebbe avuto ancora molto da dire a proposito dei personaggi da lui inventati.

Un desiderio che è diventato realtà: il film di Downton Abbey rivedrà insieme Maggie Smith, Michelle Dockery, Hugh Bonneville, Laura Carmichael, Elizabeth McGovern e tanti altri attori che devono la loro popolarità alla serie he ha dato nuova linfa al genere del periodic drama, con una scrittura elegante a dir poco, anche se a volte presa di mira dai critici per la mancanza di quel ritmo che oggi deve essere proprio di uno show per tenere incollato il pubblico allo schermo.

Eppure, Downton Abbey non ha mai avuto questi problemi, diventando un successo in Regno Unito e, poi negli Stati Uniti, dove è stato trasmesso dalla tv pubblica Pbs (che ne ha molto beneficiato in termini di ascolti e prestigio). In Italia, dopo essere andato in onda su Rete 4, la serie è stata spostata su La 5, cercando un pubblico più specifico e capace di apprezzare meglio le vicende inglesi della prima metà del Novecento.

La pellicola sarà diretta da Brian Percival, dietro la macchina da presa del primo episodio della serie. "Quando la serie è finita, il nostro sogno era quello di regalare un film ai milioni di fan ed, ora, stiamo per andare in produzione", ha detto il produttore del film e capo esecutivo di Carnival Films Gareth Neame. "La sceneggiatura di Julian è affascinante, entusiasma ed intrattiene e nelle mani di Brian Percival puntiamo a portare tutto ciò che si possa desiderare per il grande schermo".

La serie si era conclusa nel 1925: Edith (la Carmichael) si era sposata, Mary (la Dockery) era incinta del suo secondo figlio, Anna (Joanne Froggatt) e Bates (Brendan Coyle) erano diventati genitori, mente Carson (Jim Carter) è diventato supervisione della residenza, affidando il ruolo di maggiordomo a Thomas (Rob James-Collier). Un finale che ha chiuso numerose storyline ma che, come detto da Fellowes, permetteva di pensarne altre, soprattutto considerato che la linea temporale si fermava prima della Grande crisi del 1929. Ovviamente, i dettagli sulla trama non sono stati svelati, ma questo, ora, ai fan poco importa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 73 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO