Dazn, Marco Foroni è il direttore

Come previsto il giornalista approda nel gruppo Perform, dopo la chiusura di Fox Sports Italia

marco-foroni.png

Dazn, il servizio di sport in streaming live e on demand parte del gruppo Perform, ha annunciato l'arrivo di Marco Foroni nel ruolo di vice president operations, programming and content. Attivo con effetto immediato, il manager sarà basato a Milano, avrà la responsabilità editoriale e creativa delle produzioni di Dazn in Italia e sarà il direttore responsabile della struttura giornalistica dell'offerta multi-sport di Dazn.

La nomina di Foroni segue a stretto giro quella di Veronica Diquattro, che guiderà il business in Italia in qualità di executive vice president revenue.

A partire dalla prossima estate, Dazn trasmetterà in esclusiva 114 partite di Serie A a stagione, tra cui l'anticipo del sabato sera, e tutti i 472 match di Serie B, di cui 428 in esclusiva. Altri diritti saranno annunciati presto e la piattaforma Dazn andrà on-line con un'offerta multi-sport per 9,99 euro al mese, senza contratti a lungo termine.

Della squadra di Dazn farà parte - si attende l'annuncio ufficiale - Diletta Leotta. Con la giornalista dovrebbero esserci Paolo Maldini e, come anticipato da Blogo, Bobo Vieri.

Marco Foroni direttore Dazn: chi è?

Foroni è stato head di Fox Sports Italia dove, come direttore, aveva la responsabilità delle attività editoriali, di produzione, di programmazione e di acquisizione dei diritti. Prima di Fox Sports, è stato il conduttore della Uefa Champions League per Mediaset per sei stagioni e, prima ancora, commentatore per Sky Sport Italia della Serie A, delle principali competizioni internazionali come Premier League, Liga, Uefa Champions League e di due edizioni dei Mondiali di calcio (2006 e 2010).

Marco Foroni direttore Dazn: le dichiarazioni

Sono felicissimo di unirmi a un progetto speciale che cambierà in meglio il modo con cui gli appassionati guarderanno lo sport. È un onore per me poter lavorare al lancio della piattaforma. Dazn rivoluzionerà il modo in cui gli appassionati guarderanno lo sport in Italia, attraverso un servizio accessibile e multi-piattaforma che mette al primo posto la qualità, l'innovazione e la passione.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO