Superquark, dal 4 luglio su Rai 1 con Piero Angela (anche) al pianoforte

Piero Angela ha sempre qualcosa da insegnarci: nella nuova serie estiva di Superquark debutta un ciclo dedicato agli strumenti musicali.

Piero Angela Patrimonio dell'Umanità: sarebbe una proposta da fare all'Unesco - che sono certa riconoscerebbe il valore del patriarca della divulgazione scientifica televisiva italiana -, ma in attesa di tale riconoscimento prepariamoci a un nuovo ciclo di Superquark, al via mercoledì 4 luglio in prima serata su Rai 1. 

Dieci prime serate (una in programma anche il 14 agosto) per dieci nuove puntate del format più amato dagli italiani, che continua a offrire un'isola di conoscenza in prime time in un contesto - non solo tv - sempre più all'insegna dell'approssimazione.

C'è però una novità in Superquark 2018, ovvero Superquark Musica, uno 'spin-off' in onda subito dopo la consueta puntata, quindi in seconda serata, per un inedito viaggio negli strumenti musicali. Si tratta in questo caso di 5 puntate e non deve stupire che si sia pensato a un approfondimento del genere: a dirla tutta sembra arrivato anche 'tardi', considerato che Piero Angela è un apprezzato pianista jazz e la sua carriera 'pubblica' è iniziata proprio come musicista nei jazz club torinesi, anche con Franco Cerri. Poi l'ingresso in Rai nel 1952 'interruppe' la sua carriera musicale, ma la passione per il pianoforte non è mai cessata.

talfarlow_francocerri_pieroangela.jpg

La musica non è proprio un argomento inedito per il programma, che già in passato si è occupato di "come sono fatti" gli strumenti musicali (del resto in 37 anni di Quark e Superquark penso sia davvero poco ciò di cui Piero e Alberto non abbiano parlato), ma mai dedicando ad essi uno spin-off, ovvero un ciclo a parte.

Nelle cinque puntate di Superquark Musica saranno trattati i segreti e il funzionamento di cinque diverse famiglie di strumenti musicali: per l'occasione, Angela si avvarrà di 'nobili' colleghi come Uto Ughi al suo Stradivari, il clavicembalista Enrico Baiano, il chitarrista Emanuele Segre, il violoncellista Mario Brunello e l'arpista Elena Zaniboni. Tra gli ospiti - anticipati da Marida Caterini - anche Paolo Fresu, Francesco CafisoAndrea Dulbecco e Renzo Arbore. Sarà anche un'occasione per 'liberare' la propria vena musicale e per far scoprire al grande pubblico una delle sue abilità meno conosciute, di cui però diede prova qualche anno fa ospite di Serena Dandini su La7. A 90 anni tutto è possibile.

Fresco di 90° compleanno, Piero Angela svela di sé ancora qualcosa di nuovo. E c'è sempre qualcosa da imparare da Piero Angela. E in attesa delle nuove puntate di Meraviglie e di Stasera a... con il figlio Alberto, godiamoci papà Piero.

  • shares
  • Mail