Tutto può succedere 3, riassunto seconda puntata

Il liveblogging ed il riassunto della seconda puntata di Tutto può succedere 3, fiction con protagonista una famiglia alle prese con vari problemi

tutto-puo-succedere-3.png

Sono sempre alle prese con problemi di varia natura, i protagonisti di Tutto può succedere 3, in onda questa sera, 25 giugno 2018, alle 21:25, su Raiuno. Per la famiglia Ferraro, però, non manca lo spazio per il confronto e per il tentativo di restare vicini uno all'altro, nonostante le incomprensioni.

Tutto può succedere 3, riassunto seconda puntata


Max

(Roberto Nocchi) inizia il liceo, e non vuole essere accompagnato dai genitori. Il ragazzo, quando si rende conto che a scuola non c'è un distributore di merendine, avvia una raccolta firme per averne uno. Ma i suoi compagni di scuola lo prendono in giro, ed uno in particolare si fa dare 20 euro per procurargli delle firme che in realtà sono insulti.

Pietro (Alessandro Sermonti) e Cristina (Camilla Filippi) vorrebbero intervenire, ma il ragazzo glielo proibisce. Pietro, intanto, cerca di riavvicinarsi a Federica (Benedetta Porcaroli), che è andata a stare da Ambra (Matilda De Angelis) e continua a lavorare per la Onlus in attesa di partire per Haiti. Qui, però, dimostra buone capacità di relazionarsi con i bambini problematici.

Per Pietro, però, c'è anche un'altra grana: durante l'inaugurazione del baby parking alla Privitera, irrompe la Guardia di Finanza. Arturo, il padre di Stefano (Ludovico Tersigni), avrebbe omesso dei pagamenti per 300mila euro. Ma Stefano non vuole credere che il padre evadesse le tasse, e taccia l'uomo.

Carlo (Alessandro Tiberi), intanto, scopre per caso che la madre Emma (Licia Maglietta) sta cercando una casa nuova, ed allerta i fratelli, tutti dispiaciuti. In un acceso confronto, però, Emma ribadisce la sua intenzione di lasciare quella casa, dopo il furto, per andare a vivere più vicina alla città. A casa di Carlo e Feven (Esther Elisha), inoltre, arriva Genet (Felicitè Mbezelè), madre della donna che ha bisogno di ospitalità durante dei lavori a casa sua. Ettore (Giorgio Colangeli), dal canto suo, ammette alla moglie che se i ladri sono entrati in casa la colpa è sua, che si era dimenticato di chiudere il cancello.

Mentre Giulia (Ana Caterina Morariu) è ancora in Ucraina e chiede a Luca (Fabio Ghidoni) di raggiungerla perché una zia di Dimitri ha intenzione di bloccare l'adozione, Sara (Maya Sansa) deve vedersela con Francesco (Giuseppe Zeno), suo nuovo capo, di cui fa conoscenza della figlia Alice. La ragazza è dispiaciuta del fatto che il padre le dedichi poco tempo e cerca, con alcuni dispetti, di attirare la sua attenzione, ma Sara riesce a farla ragionare ed a diventare sua amica.

Denis (Tobia De Angelis) prova a riconquistare Emilia (Ludovica Martino), che però si è fidanzata con un altro ragazzo, mentre Ambra inizia a frequentare un seminario per cantautori della Tadini, continuando a lavorare nei pianobar. Qui fa la conoscenza di Andrea, affascinante ragazzo che però sembra non voler prendersi troppe confidenze.

Stefano si rende conto di aver esagerato, e decide di rimediare al guaio fiscale vendendo la barca del padre a cui era affezionato. Questo, però, per Alessandro vuol dire non vedere più Serena (Ivana Lotito), con cui aveva iniziato a stringere amicizia.

-Di seguito, il liveblogging della seconda puntata del 25 giugno 2018 di Tutto può succedere 3-

  • 21:44

    Per Max è il primo giorno di scuola alle superiori.

  • 21:45

    A casa di Carlo arriva Genet: ha casa allagata ed ha bisogno di stare da loro.

  • 21:49

    Sara inizia a lavorare da Francesco, che si dimostra da subito un tipo difficile.

  • 21:51

    Ambra scopre che la Tadini tiene un seminario per aspiranti cantautori e decide di parteciparvi.

  • 21:51

    Genet inizia a creare i primi problemi a Carlo.

  • 21:52

    Max non accetta che a scuola il distributore delle merendine sia rotto.

  • 21:53

    Cristina propone ad Alessandro di realizzare un baby parking invece che un asilo.

  • 21:55

    Ambra convince la Tadini a farla entrare al suo seminario.

  • 21:57

    Ettore viene fermato dalla Polizia Locale: ha la patente scaduta.

  • 22:00

    Genet informa Carlo e Feven che resterà a casa loro per qualche settimana.

  • 22:02

    Pietro accetta l'invito di Serena a fare un viaggio in barca, un modo per staccare dai problemi.

  • 22:07

    La Tadini si dimostra subito un'insegnante molto dura.

  • 22:10

    Federica inizia a lavorare per il doposcuola della onlus: il suo primo compito è stare vicino a Tareq.

  • 22:13

    Stefano prova a fare pace con Federica.

  • 22:17

    Denis scopre che Emilia ha un altro.

  • 22:18

    Al pianobar due clienti si comportano male con Ambra.

  • 22:19

    Un giovane, Andrea, la difende.

  • 22:21

    Ettore confessa ad Emma che se i ladri sono entrati è per colpa sua, che inizia a dimenticarsi le cose.

  • 22:28

    Finita la serata, Andrea chiede ad Ambra di portarlo via in macchina di corsa per scappare dai due incivili.

  • 22:32

    Francesco fa la conoscenza di Denis.

  • 22:35

    Federica capisce che Tareq ha problemi nella lettura.

  • 22:36

    Giulia informa la famiglia che una zia di Dimitri potrebbe ostacolare la sua adozione. Chiede a Luca di raggiungere l'Ucraina.

  • 22:40

    Carlo scopre la madre in un'agenzia immobiliare.

  • 22:42

    Sara, invece, fa la conoscenza di Alice, figlia di Francesco.

  • 22:43

    Alessandro parla con Raffaele, per capire qualcosa di più su Federica. L'uomo cerca di fargli capire che la ragazza deve intraprendere la sua strada.

  • 22:48

    Carlo corre da Alessandro per dirgli che sua madre vuole vendere casa.

  • 22:48

    L'inaugurazione del baby parking viene rovinata dall'arrivo della Guardia di Finanza: la Privitera potrebbe aver evaso delle tasse.

  • 22:57

    Max inizia una raccolta firme per far rimettere il distributore. Dei ragazzi si propongono di fargli avere le firme pagando.

  • 22:58

    Francesco chiede a Sara di badare ad Alice mentre lui è fuori per lavoro.

  • 23:01

    La Privitera non ha pagato 300mila euro di contributi.

  • 23:06

    Alice convince Sara a farle delle foto con una macchina fotografica costosissima.

  • 23:07

    Ma Francesco, ovviamente, ha da ridire: la figlia l'ha fatto apposta.

  • 23:11

    Carlo, Sara ed Alessandro si trovano per discutere della vendita della casa.

  • 23:22

    Alessandro cede alla tentazione di rivedere Serena, e lei non si fa trovare impreparata.

  • 23:28

    Stefano non vuole credere che il padre abbia evaso le tasse.

  • 23:30

    Ambra riporta ad Andrea la sua giacca che aveva dimenticato in auto. Il ragazzo, però, sembra distaccato.

  • 23:31

    Alice confessa al padre di essere stata lei a chiedere a Sara di scattare le foto con quella macchina fotografica.

  • 23:34

    Carlo e Sara cercano di far ragionare la madre sulla casa. La donna la considera un'imboscata.

  • 23:39

    Matilde ha origliato il padre parlare con i nonni e crede che dovrà andare in collegio. Carlo avverte Luca.

  • 23:43

    Stefano chiede scusa ad Alessandro: per pagare la multa venderà la barca. Ma questo per Alessandro vuole non vedere più Serena. La puntata finisce.

Tutto può succedere 3, anticipazioni seconda puntata


Nella seconda puntata, Carlo (Alessandro Tiberi) scopre che la madre Emma (Licia Maglietta) vuole vendere la casa in cui lui ed i suoi fratelli sono cresciuti, e cerca di opporsi. Alessandro (Pietro Sermonti), invece, deve affrontare un nuovo problema alla Privitera, mentre diventa sempre più intimo con Serena (Ivana Lotito). Max (Roberto Nocchi), invece, inizia il liceo, non senza qualche difficoltà.

Sara (Maya Sansa), invece, scopre che il suo nuovo capo Francesco (Giuseppe Zeno) ha una figlia, Alice, con cui ha uno difficile rapporto. Federica (Benedetta Porcaroli), infine, è sempre più decisa a partire per Haiti.

Tutto può succedere 3, streaming


E' possibile vedere Tutto può succedere 3 in streaming sul sito ufficiale della Rai, e sull'app disponibile per smart tv, tablet e smartphone, mentre da domani si potrà vedere in Guida Tv/Replay o in Fiction, nella sottosezione "Per famiglie e ragazzi".

Tutto può succedere 3, social network


Si può commentare Tutto può succedere 3 sulla pagina ufficiale di Facebook e su Twitter, all'account @ChePuoSuccedere. L'hashtag è #TuttoPuòSuccedere.

  • shares
  • Mail