Il Paradiso delle Signore 3 diventa quotidiano: via alle riprese con Tersigni e Torriani protagonisti

Sono iniziate le riprese della terza stagione de Il Paradiso delle Signore, che da fiction da prima serata diventa appuntamento quotidiano di Raiuno

il-paradiso-delle-signore.jpg

Dopo tanto parlare, è arrivata la conferma che dalla prossima stagione televisiva Il Paradiso delle Signore si trasformerà in un appuntamento quotidiano, in onda nel pomeriggio di Raiuno (il che, in altre parole, conferma anche la chiusura di Zero e Lode nonostante i buoni ascolti ottenuti nei mesi scorsi). Le riprese sono iniziate lunedì scorso a Milano, e poi si sposteranno a Roma. Salta così l'ipotesi di girare a Torino, dopo il no dei sindacati che hanno rifiutato la proposta e gli orari di lavoro della produzione.

Inevitabili i cambi di cast per una serie che dovrà reinventarsi dopo essere andata in onda per due stagioni in prima serata. Le uscite di scena più clamorose sono quelle dei due protagonisti, Giuseppe Zeno (ora in onda in Tutto può succedere 3) e Giusy Buscemi. Se per quanto riguarda il personaggio di Zeno, Pietro Mori, lo abbiamo visto ucciso da un colpo di pistola nel finale della seconda stagione, è probabile che il personaggio della Buscemi, Teresa, decida così di lasciare Milano.

Vengono quindi promossi a protagonisti i comprimari delle prime due stagioni, ovvero Alessandro Tersigni ed Alice Torriani: nella versione quotidiana della serie, ambientata nel 1959 e quindi quasi tre anni dopo la morte di Mori, Vittorio (Tersigni), amico di Mori con cui ha avuto problemi in passato a causa dei suoi sentimenti per Teresa, decide di riaprire il Paradiso delle Signore.

L'obiettivo è sempre quello di anticipare le mode e diventare un punto di riferimento per la clientela: per farlo, Vittorio ha bisogno di un prestito, che arriva da una ricca famiglia milanese che, però, sembra avere in mente altri piani. Ad affiancarlo, come detto, ci sarà anche Andreina (la Torriani), diventata nel corso della seconda stagione sua amica ed amante.

Il resto del cast sarà totalmente rinnovato e vedrà sul set Roberto Farnesi, Gloria Radulescu, Giorgio Lupano, Vanessa Gravina, Neva Leoni, Giulio Corso e Francesco Maccarinelli. Cambia anche la regia della serie prodotta da Rai Fiction e da Aurora Tv: dopo Monica Vullo, arrivano Isabella Leoni, Marco Maccaferri, Riccardo Mosca e Francesco Pavolini. Quattro registi che si alterneranno per mantenere gli alti ritmi di lavoro sul set per permettere la produzione di un maggior numero di episodi.

Il Paradiso delle Signore manterrà così la sua missione di rivolgersi ad un pubblico prevalentemente femminile: la vera sfida sarà riuscire a convincere il pubblico del pomeriggio di Raiuno, in una fascia, quella delle 14:00, spesso molto complicata per la prima rete Rai.

  • shares
  • Mail