Ad Andrea Delogu il Premio Frizzi, primo riconoscimento dedicato al conduttore

Andrea Delogu riceverà il primo Premio Frizzi, istituito dal Festival del Cinema e della Televisione di Benevento

andrea-delogu.jpg

Fabrizio Frizzi avrà un riconoscimento a lui dedicato: l'idea è stata degli organizzatori del Festival Nazionale del Cinema e della Televisione-Città di Benevento, che si terrà dal prossimo 4 al 9 luglio. Cinque giorni di incontri, dibattiti e proiezioni dedicati al piccolo e grande schermo.

In calendario la presenza numerosi artisti, da Luciano Ligabue -a cui sarà dedicata un'intera giornata- a Stefania Sandrelli, passando per Christian De Sica, Alessandro Borghi, Marco D'Amore, Serena Rossi e Riccardo Scamarcio. Un festival che, dopo avere già dato ampio spazio al cinema durante la prima edizione, riserverà maggiore attenzione al piccolo schermo.

Previste numerose proiezioni di serie tv, ma anche uno spazio alla televisione più in generale. E non si poteva non ricordare Fabrizio Frizzi, la cui scomparsa, avvenuta il 26 marzo scorso, ha colpito anche gli organizzatori del Festival, la cui prima edizione era stata condotta proprio da lui.

Da qui, l'idea di istituire il Premio Frizzi. "Abbiamo scritto a Fabio Frizzi (fratello di Fabrizio, ndr), alla famiglia, chiedendo di poter istituire un premio dedicandolo a Fabrizio", ha raccontato all'Ansa il direttore del Festival Antonio Frascadore. "Ci aveva dato fiducia. L'avevamo sentito fino a pochi giorni prima della sua scomparsa perché ci teneva tanto ad esserci anche quest'anno. Non potevamo non pensare a lui. Ricorderemo Fabrizio anche in altre maniere".

Il premio andrà quindi ad Andrea Delogu, seguendo l'idea di assegnare il riconoscimento ad "un conduttore o conduttrice emergente della televisione italiana che si fosse distinto nella stagione". Da Dance Dance Dance ad Indietro tutta-30 e l'ode, passando per Stracult Live Show (e le voci di una possibile conduzione di uno spin-off di Quelli che il calcio in onda di sabato), ad Andrea Delogu toccherà quindi l'onore di ricevere quest'importante premio.


"Qualsiasi cosa scrivessi sarebbe retorica, quindi dico 'solo' GRAZIE. Un grazie che vale come mille parole d'amore e d'affetto. Grazie".

  • shares
  • Mail