Amici 17, conferenza stampa con Maria De Filippi dopo la finale | Diretta

Maria De Filippi incontra i giornalisti alla fine della lunga diretta della finale di Amici 17

  • 00.59

    Giornalisti in sala relax. Buffet. A breve inizia la conferenza.

  • 1.06

    Arrivano in sala relax i finalisti, compreso il vincitore Irama.

  • 1.07

    Irama: "Sono arrivato alle persone, questa è la cosa più bella. È stato faticoso arrivare fin qui, la musica è come un ventaglio di colori, questa sera sono venuti fuori tutti".

  • 1.09

    Irama: "Feci Sanremo, andò bene il pezzo, nonostante io non avessi vinto. A Sanremo andai da indipendente, in seguito i discografici mi notarono. Ho sempre cercato di rialzarmi, non ho mai avuto paura di mettermi in gioco, ho ricominciato".

  • 1.11

    Irama: "Come è stato ritrovare Ermal Meta, dopo aver gareggiato a Sanremo? È un grandissimo artista, ha fatto tantissima gavetta, ha il successo che si merita. È un grandissimo cantautore. Qui non ho avuto rapporti con lui perché non potevamo essere in contatto, ma ho imparato molto dai suoi consigli".

  • 1.12

    Irama: "Mi piacciono i simboli; le piume le porto dentro da quando sono piccolo, non so bene perché. Per me la piuma è una mia forza, una mia identità. È difficile spiegarlo, fa parte della mia identità. È una cosa che fa parte della mia persona. Senza piume non mi riconoscerei oggi".

  • 1.13

    Irama: "A Sanremo ci sono arrivato senza gavetta, fu il mio primo live. Da lì sono uscite 3 canzoni scritte in una cameretta. Le canzoni andarono bene, fui felicissimo dell'attenzione su di me. Poi per un anno stetti fermo. Qui ad Amici non ho mai pensato di vincere".

  • 1.15

    Irama: "Feci un provino per Amici qualche anno fa ma non andò benissimo. Non mi sono scoraggiato e ho continuato a fare musica".

  • 1.17

    Irama precisa che quel provino per Amici risale al 2015.

  • 1.18

    Irama: "Ho scritto la prima canzone quando avevo 7 anni; sono cresciuto ascoltando i cantautori italiani, per esempio De Andrè e Guccini. Una volta mi misi in fila per ore ad un instore di Guccini". E cita L'avvelenata come sua canzone preferita di Guccini.

  • 1.20

    Irama sulla nonna a cui ha dedicato la vittoria: "Stasera ho pensato a lei in maniera particolare, ho cantando pensando soltanto a lei. Spero si sia sentita l'emozione, io ero molto emozionato".

  • 1.21

    Irama: "Nella musica è importante essere affiancato dalle persone giuste, che ti vogliono bene".

  • 1.21

    Irama: "Jovanotti è un grandissimo artista, sono suo fan. Lui mio punto di riferimento? Lo prendo come un complimento, lui spacca".

  • 1.22

    Maria De Filippi racconta di avere la febbre.

  • 1.24

    De Filippi: "Io chiamo Irama "paranoia" perché ha la paranoia per tutto. Ieri mi diceva alle prove che pensava al fatto che l'anno prossimo a quest'ora lui non sarebbe stato sul palco e sarebbe stato geloso".

  • 1.25

    De Filippi precisa che quello manifestato nella conferenza stampa di lancio del serale non era un "disappunto" a proposito della collocazione al sabato sera di Amici.

  • 1.25

    De Filippi: "Sulla collocazione al sabato non ne facevo una questione di ascolti, ma di genere televisivo, per cui al sabato non puoi fare solo una gara di talent, ma devi inserire anche il lip sync".

  • 1.26

    "Io lavoro per Mediaset, non sono io che decido quando vado in onda. Chiedo da parecchi anni di non andare al sabato, ma continuo ad andare al sabato. Se mi mettono al sabato andrò in onda il sabato".

  • 1.27

    "Il post social di Salvini appena pubblicato mi ha colpito, lui è geniale nella comunicazione, comunque aveva già detto di essere cresciuto a pane e Amici".

  • 1.29

    "La diretta è ormai quasi obbligatoria per via dello spoiler, un talent non può farne a meno. O crei un altro meccanismo senza far votare oppure devi fare la diretta".

  • 1.30

    "Il bilancio di Amici 17 è positivo, il dato del talent puro come The voice è l'8%. Il fatto che io faccia un dato superiore mi fa piacere. Così come il fatto che nella classifica Fimi ci siano 4 ragazzi di Amici".

  • 1.32

    Andare in onda il sabato non è un'esigenza di Scheri o dell'editore ma forse è dovuto al fatto che l'offerta di intrattenimento negli ultimi anni è più risicata; per l'anno prossimo mi pare sia più ampia, quindi magari...". Interviene Scheri: "Potrebbe essere, decideremo insieme a Maria". Lei: "Come sempre, sì".

  • 1.33

    "Ad Amici 17 sono stati più centrali i ragazzi rispetto alla commissione. Hanno studiato molte più canzoni e coreografie".

  • 1.34

    De Filippi: "Che musica ascolto? Non lo dico più, perché ogni volta che l'ho fatto ho creato casino".

  • 1.35

    De Filippi: "Non sono cambiata tanto, sono sempre la stessa con i ragazzi che portano un mondo di curiosità. Se non hai voglia di conoscerlo, sei distante da loro. Ma se parli e li ascolti, li senti più vicini di quanto possano sembrare".

  • 1.35

    De Filippi: "Ad Amici il lavoro più dispendioso non è sul palco. Io con i ragazzi parlo con gli occhi".

  • 1.36

    De Filippi: "Quest'anno abbiamo vissuto momenti delicati dentro la scuola, li abbiamo risolti bene (il riferimento è alla punizione data ai ragazzi per motivi disciplinari, Ndr). Io ho molto urlato, ma mai in maniera distruttiva".

  • 1.37

    De Filippi: "Ho voluto io che la musica tornasse centrale sul palco, anche con la cura degli arrangiamenti".

  • 1.39

    "Quando è venuto Ghali i ragazzi mi sono sembrati meno emozionati rispetto che quando hanno incontrato Morandi, Paoli e Vanoni".

  • 1.40

    Irama: "Sono rimasto folgorato dalla potenza della voce di Rita Pavone. Quando ho visto la Vanoni e ci ho cantato insieme non ci credevo. Emozione gigantesca".

  • 1.40

    Einar sottolinea l'umiltà di Morandi.

  • 1.41

    Carmen: "Cantare stasera con Emma è stato bellissimo. Mi sono emozionata tanto anche con Massimo Ranieri, l'ho visto come uno zio, mi ha trattato bene e con tanto affetto".

  • 1.41

    Tommassini: "Amici è un programma che si scrive in diretta, mi ha sorpreso. Maria mi è stata vicina in un modo incredibile, mi ha accompagnata in questo percorso. Stasera avevamo 60 messinscena dietro le quinte. Amici è tanto talent e tanta vita".

  • 1.43

    De Filippi: "Tommassini si è trasferito nell'hotel di fronte agli studi da 5 mesi. Credo che lui abbia faticato tanto, è stato un battesimo di fuoco perché in questa edizione sono tornati centrali i ragazzi e quindi sono aumentati i pezzi da preparare".

  • 1.44

    Il meccanismo di Amici 17? De Filippi: "Mi è piaciuto che i ragazzi fossero sempre tutti a rischio. Penso di riproporlo l'anno prossimo? Penso solo alla vacanza adesso".

  • 1.46

    Tommassini: "Sarei felice di fare Amici l'anno prossimo". De Filippi: "Mi avevano detto che era durissimo, invece è stato molto disponibile, più di Garrison".

  • 1.48

    Tommassini: "Sono stato io a chiedere a Maria di fare Amici. Una parte di me voleva lavorare con lei, perché lei è la più grande autrice televisiva mai esistita. Ha costruito un backstage di ballerini che non esiste da nessuna parte".

amici-finale.jpg

Sta per iniziare la conferenza stampa post finale di Amici 17. Il talent di Canale 5 ha appena decretato vincitore Irama, che nell'ultimo atto del serale ha battuto Carmen nel duello conclusivo.

Alla conferenza stampa prenderà parte l'intero cast del programma, a partire ovviamente dalla padrona di casa Maria De Filippi. Occasione per fare il bilancio dell'edizione appena conclusa e per parlare del futuro.

TvBlog seguirà l'incontro in diretta, con aggiornamenti in tempo reale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 184 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail