Tutto può succedere 3, slitta la partenza su Raiuno (per evitare la finale di Amici)

Raiuno fa slittare la partenza di Tutto può succedere 3, prevista per l'11 giugno

tutto-puo-succedere.jpg

UPDATE 06/06 Raiuno ha deciso di posticipare la partenza di Tutto può succedere 3, prevista per lunedì 11 giugno, a data da destinarsi (al suo posto ci sarà il film "Ricatto d'amore"). La decisione arriva in seguito alla collocazione, proprio per lunedì prossimo, della finale di Amici su Canale 5: un avversario temibile che avrebbe potuto togliere pubblico (sopratutto quello giovane) alla fiction. La serie tv debutterà la settimana successiva, lunedì 18. Resta, intanto, la possibilità di vedere gli episodi in anteprima su Raiplay.

Tutto può succedere 3, anteprima su Raiplay dal 5 giugno; dall'11 su Raiuno


E' proprio vero che Tutto può succedere. Anche che Raiuno, in assenza dei diritti per i Mondiali di Calcio 2018 andati a Mediaset, si ritrovi a dover fare controprogrammazione anche con una fiction in prima tv. Saranno i Ferraro a dover far dimenticare al pubblico di Raiuno il calcio, con la terza stagione di Tutto può succedere, in onda da lunedì 11 giugno 2018 alle 21:25.

Per garantirsi un lancio sui social di tutto rispetto, però, la Rai ha deciso di applicare anche a Tutto può succedere quanto fatto ad altre fiction, come La Linea Verticale ed Il Cacciatore, nei mesi scorsi: dal 5 giugno, infatti, tutte le puntate della terza stagione saranno disponibili in anteprima su Raiplay.

Una terza stagione ridotta rispetto alle precedenti, e formata da 8 prime serate invece che le solite 13. Saranno sufficienti per raccontare le nuove vicissitudini di Sara (Maya Sansa), Alessandro (Pietro Sermonti), Giulia (Ana Caterina Morariu), Carlo (Alessandro Tiberi) ed i loro genitori Emma (Licia Maglietta) ed Ettore (Giorgio Colangeli), ma anche tutti gli altri membri della famiglia, tra cui Ambra (Matilda De Angelis), Feven (Esther Elisha), Luca (Fabio Ghidoni) e Cristina (Camilla Filippi).

Chi conosce Parenthood, la serie della Nbc da cui è tratta Tutto può succedere, sa che le storyline dei protagonisti hanno ancora molto da dire. Eppure, la collocazione estiva e gli ascolti non record (ma neanche flop) delle prime due stagioni fanno pensare che questa possa essere l'ultima stagione. Certamente, molto dipenderà anche dai risultati dei nuovi episodi, che potrebbero trasformare Tutto può succedere in un nuovo appuntamento estivo ed aprire la strada alla messa in onda di altre fiction nella stagione meno affollata di serie tv italiane.

Cosa succederà in Tutto può succedere 3?


Stando alle prime indiscrezioni trapelate, Sara -come la sua corrispettiva americana- inizierà a lavorare in uno studio fotografico; Giulia, si dedicherà a far integrare il figlio adottivo Dimitri, da poco arrivato in Italia; Ambra, invece, farà la conoscenza di un ex soldato rientrato dall'Afghanistan con problemi di reinserimento. Nel cast della terza stagione vedremo, infine, anche Giuseppe Zeno, nei panni di Francesco Diamanti.

  • shares
  • Mail