Che tempo che fa | Puntata 3 giugno 2018

La puntata del 3 giugno 2018.

  • 20:44

    Inizio trasmissione. Fazio Fazio esordisce, congratulandosi con Filippa Lagerback che si è appena sposata. Il Tavolo di questa puntata vedrà anche Daniele Bossari. Entra Luciana Littizzetto vestita da "Contessa di Conte": "Devi baciare, non leccare".

  • 20:48

    Il primo ospite è l'economista Carlo Cottarelli. Fazio: "E' una pregiudiziale, il fatto che io sia di Savona?". Va in onda un servizio dedicato a Cottarelli che, recentemente, aveva ricevuto l'incarico di formare un governo tecnico. Cottarelli: "E' finita nel modo migliore per il paese".

  • 20:52

    Cottarelli: "La soluzione migliore era quella di avere un governo politico". Cottarelli parla dello spread: "Si è alzato per il rischio di nuove elezioni e per la paura di uscire dall'Euro".

  • 20:56

    Cottarelli sugli indicatori economici che vedono l'Italia in crescita: "Cresciamo ma non così rapidamente da risalire in Europa". Cottarelli: "E' essenziale ridurre il peso della burocrazia".

  • 21:00

    Cottarelli sull'evasione fiscale: "Ammonta almeno a 130 miliardi di euro, parliamo dell'8% del Pil".

  • 21:04

    Cottarelli: "Luigi Di Maio? Spero di parlare con lui di spending review". Cottarelli: "I tedeschi sono molto bravi a difendere i loro interessi a Bruxelles. Dobbiamo migliorare il nostro dialogo con l'Europa".

  • 21:08

    Cottarelli sul sorpassare a destra in autostrada: "E' un esempio di regola inutile". Cottarelli: "Il sistema va cambiato. Ci sono bravissimi funzionari pubblici e alcuni che si montano un po' la testa". Fazio: "La lascio andare a casa, così finisce di vedere Breaking Bad...".

  • 21:12

    Si continua a parlare del nuovo Governo Conte. Va in onda un filmato riassuntivo degli eventi dell'ultimo periodo. In studio, ci sono Andrea Montanari, Peter Gomez, Luciano Fontana e Michele Serra. Fontana: "Quasi nessuno scommetteva più sul nuovo governo".

  • 21:16

    Montanari: "E' un governo giovane ma con poche donne. E' un mix di tecnici e politici". Gomez: "E' un governo con molti handicap ma con un vantaggio: è formato da due partiti, senza il ricatto dei partiti piccoli". Serra: "Il loro problema sarà abbassare la temperatura dell'opinione pubblica".

  • 21:20

    Fontana: "Salvini ha capito le preoccupazioni degli italiani e si è rivolto a loro con un linguaggio diretto".

  • 21:24

    Serra: "In questa fase, i giornali sono stati travolti dalla comunicazione social. Di Maio e Salvini sono due star perché hanno la capacità di semplificare". Fontana: "E' finito il tempo delle ideologie. C'è una legge elettorale che giustifica le alleanze". Gomez: "Berlusconi, invece, gioca a sopravvivere".

  • 21:28

    Montanari: "Le prime cose che questo governo farà riguarderanno i due ministeri di Di Maio e Salvini".

  • 21:32

    Serra: "Dove deve ricominciare la sinistra? Non ne ho idea. Speravo in un accordo tra PD e 5 Stelle. Mi sento straniero perché non mi sento rappresentato". Montanari: "Mattarella ha avuto un comportamento cristallino".

  • 21:36

    Fontana: "Uscita dall'Euro? E' un'ipotesi che è circolata ma si è fatta marcia indietro". Serra: "La scritta No Euro cancellata? Stare al governo è diverso dallo stare all'opposizione".

  • 21:42

    Filippa Lagerback presenta Mara Venier che entra in studio sulle note di Viva la Rai. Venier: "Un mio ritorno in Rai? La gente mormora... Tornare a Domenica In? E dove l'hai letto? Si saprà tutto il 27, giorno della presentazione dei palinsesti Rai". Fazio: "Quindi ci vai?". Venier: "Ah, già è vero!".

  • 21:46

    Fazio ironizza sulla t-shirt di Mara Venier: "Hai due chele...". Venier: "Non mi aspettavo che tu mi guardassi le chele...". Venier a Fazio: "Tu sei stato il primo per me". Fazio: "Essere smemorati fino a questo punto...". Il riferimento è a Jeans, programma di Rai 3.

  • 21:50

    Venier: "Quando andavo dalle suore canossiane, mi volevo fare suora. Vinsi anche il primo premio come bambina più devota. Mia madre non mi portò a ritirare il premio, l'unico premio che ho vinto!".

  • 21:54

    La Venier e la paura dell'aereo: "Ebbi una brutta crisi, un attacco di panico. Lasciai le cicatrici ad un signore con le mie unghie". Mara Venier ha intervistato Tony Curtis mentre lui era in mutande. Venier: "Sharon Stone voleva rubarmi le scarpe".

  • 21:58

    Venier: "Ero pazza di Marcello Mastroianni. Lui mi diceva: 'Se avessi 20 anni di meno...'. Io gli risposi: 'Ma si può fare pure adesso!'". Va in onda un filmato dedicato alla carriera di Mara Venier. Venier: "Domenica In è il programma che amo di più in assoluto, mi ha dato l'affetto del pubblico".

  • 22:02

    Va in onda un filmato riguardante l'affinità e la complicità tra Mara Venier e Daniele Bossari a L'Isola dei Famosi. Venier: "Avrei potuto innamorarmi di lui...".

  • 22:06

    Fazio: "Tu hai detto "Bello di zia" prima di J-Ax". Venier: "Dovrei chiedere i diritti". Fazio: "C'hai provato con Bossari...". Venier: "Se avevo 20 anni di meno, ci provavo". Entra Daniele Bossari che abbraccia la Venier. La Lagerback abbraccia Fazio.

  • 22:10

    Daniele Bossari e Filippa Lagerback andranno in viaggio di nozze in Marocco. Venier: "La prima notte non hanno fatto niente, erano troppo stanchi. E' la prima cosa che ho chiesto loro! Fabio, anche tu non hai fatto niente?". Ritorna Luciana Littizzetto: "Fabio è un maniaco".

  • 22:14

    Intervento di Luciana Littizzetto: "Ho fatto un reportage al matrimonio di Filippa. I suoi parenti svedesi sembravano calabresi! Sua madre è alta tre volte me". Fazio: "Tutti sono alti tre volte te!". Littizzetto: "Brunetta no!".

  • 22:18

    La Littizzetto procede con il racconto del matrimonio, commentando le foto: "C'era gente con il pigiama... I tacchi sprofondavano nella fanga...". Va in onda un breve filmato riguardante il momento del sì: "C'è stato un breve 'limone'".

  • 22:22

    Littizzetto sul menu del matrimonio: "C'erano anche le polpettine dell'Ikea, messe due a due nel piatto come le palle dei conigli!". La Littizzetto su Cecilia Rodriguez: "Non sono mai stata lesbica ma quando mi passava vicino...".

  • 22:26

    Luciana Littizzetto ironizza su uno strafalcione di Penelope Cruz a La partita del cuore che, parlando di piatti italiani, al posto di "Cacio e pepe", ha detto un'altra parola, molto prevedibile... Littizzetto: "Penelope, per gli amici Pene...".

  • 22:30

    Littizzetto: "Finalmente hanno fatto 'sto governo. E' tornato candidabile anche Berlu. Berlusconi, in questo marasma, è stato l'unico punto fermo. Pensa come stiamo messi!". Littizzetto su Conte: "Somiglia a Berlu, prima di 100 lifting. Somiglia anche al Mago Forrest".

  • 22:34

    Littizzetto: "Mattarella? C'è stato un momento in cui stava uscendo col cric dal Quirinale, eh!". Battuta della Littizzetto sul ministro Fontana: "E' fermo al Medioevo".

  • 22:38

    Luciana Littizzetto ironizza anche su Rocco Casalino, portavoce del Premier: "Chi parla di Di Maio, finisce in nomination". Fazio regala un mazzo di rose alla Littizzetto.

  • 22:43

    Tra il pubblico, c'è la regista Alice Rohrwacher, premiata al Festival di Cannes per il film Lazzaro felice. Va in onda una scena del film.

  • 22:50

    Entra Roberto Saviano sulle note di Destra sinistra di Giorgio Gaber. Saviano: "Perchè Trump, miliardario, viene definito popolo? Perché è semplice. Tutto ciò che ha un linguaggio complesso viene definito élite".

  • 22:54

    Saviano: "Ogni volta che un esperto si esprime, c'è una parte del popolo che si sente minacciata". Saviano: "L'Europa è il grande alibi di questi anni".

  • 22:58

    Saviano legge un passo del Manifesto di Ventotene di Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi. Va in onda un filmato dedicato alle critiche che Lega e 5 Stelle si sono scambiati negli ultimi anni.

  • 23:02

    Saviano: "Si può dire sostanzialmente tutto. Il passato non conta, conta solo il presente". Saviano su Salvini: "Chi salva vite non può essere insultato in questo modo da Salvini. E' come dare la colpa ad un'ambulanza. La pacchia è finita? Ciò che vivono gli immigrati non può essere definito pacchia".

  • 23:06

    Roberto Saviano e Fabio Fazio, ispirandosi alla canzone Destra Sinistra, fanno una lista di ciò che è Popolo e ciò che è Elite.

  • 23:10

    Si esibiscono Carl Brave e Francesca Michielin con la canzone Fotografie.

  • 23:14

    Fabio Fazio presenta Pippo Baudo che ricorda Pippo Caruso. Baudo: "E' mancata una parte della mia vita".

  • 23:18

    Va in onda un filmato riguardante proprio il maestro Pippo Caruso. Per il Tavolo di Che tempo che fa, entrano Gigi Marzullo, Orietta Berti e Luigi Albertelli.

  • 23:22

    Gli altri ospiti sono Lello Arena, Enzo Decaro, Mara Venier, Vincenzo Salemme, Luciana Littizzetto, Nino Frassica, Daniele Bossari e Filippa Lagerback. Tra il pubblico, c'è Enzo Miccio. Fazio a Orietta Berti: "Mi aspettavo ti facessero ministro, ci sono rimasto male".

  • 23:26

    Fazio già discute con Salemme. Salemme: "Menomale che è l'ultima puntata". Nino Frassica ha preparato un jingle ogni volta che qualcuno nomina Novella Bella. Lello Arena e Enzo Decaro parlano dell'iniziativa dedicata ai 40 anni de La Smorfia.

  • 23:30

    Lello Arena: "Grazie ad un maxi-schermo, Massimo avrà di nuovo l'opportunità di esibirsi davanti al proprio pubblico". Va in onda un filmato dedicato a La Smorfia.

  • 23:34

    Baudo su La Smorfia: "Li selezionai per Non Stop. Poi Non Stop, non lo feci più e feci Canzonissima. Loro ebbero un successo strepitoso". C'è un jingle anche per ogni volta che si pronuncia la parola "matrimonio".

  • 23:38

    Va in onda il "reportage" di Orietta Berti realizzato al matrimonio di Daniele Bossari e Filippa Lagerback. Si parla del menu del matrimonio e Luciana Littizzetto tira fuori nuovamente la "cacio e pepe", con riferimento alla battuta di prima.

  • 23:42

    Si parla del Lungomare Mara Venier a Jesolo. Fazio: "Perché non ne hanno dedicato uno a Vincenzo Salemme?". Va in onda una scena del film Lo zappatore, con Mara Venier. Venier: "Piangevamo tutti".

  • 23:46

    Lello Arena, costretto a rispondere ad una domanda di Gigi Marzullo. Salemme: "Filippa non mi ha invitato". Fazio: "Ha invitato solo quelli che hanno un lungomare". Va in onda la seconda parte del reportage di Orietta Berti.

  • 23:54

    Luigi Albertelli, autore di oltre 1000 canzoni, tra le quali celebri sigle televisive come Furia cavallo del west, Ape Maia, Anna dai Capelli Rossi, Daitarn 3, Dolce Remì, Ufo Robot e Mork & Mindi. Va in onda un filmato.

  • 23:58

    Luigi Albertelli, come autore, ha vinto due Festival di Sanremo con Zingara e La notte dei pensieri. Enzo Miccio si unisce agli ospiti del tavolo.

  • 00:02

    Va in onda un filmato con altre canzoni firmate da Albertelli: Zingara, Io mi fermo qui, E non ci lasceremo mai, Piccola e fragile, Vado via, La notte dei pensieri, Non voglio mica la luna, Ricominciamo. Standing ovation per lui. Albertelli: "Faccio il produttore a 84 anni".

  • 00:06

    Fazio alla Venier: "Perché mi guardi?". Venier: "Perché mi piaci...". Fazio: "Bossari, il tuo tempo è finito". Va in onda un filmato per la serie "Pippo & Friends", dedicato a Baudo insieme a tutti gli altri ospiti del tavolo di questa sera.

  • 00:10

    Fazio: "Mara Venier è l'unica donna apparsa vestita sulla copertina di Playmen". Si parla nuovamente di Domenica In. Venier: "Ne ho fatte 9". Berti: "Io ne ho fatta una ed è quella che ha avuto più successo".

  • 00:14

    Daniele Bossari e Filippa Lagerback ricevono in regalo la libreria Billy dell'Ikea. Va in onda un filmato dedicato a tutti gli abiti indossati dalla Littizzetto in quest'edizione.

  • 00:18

    Va in onda un filmato dedicato alle imitazioni di Enzo Decaro a Tale e quale show. Fazio a Lello Arena: "Ma a Napoli, cosa dicono di Salemme?".

  • 00:22

    E' il momento di Nino Frassica, direttore di Novella Bella: "E' finito Don Matteo, è finito La mafia uccide solo d'estate, è finito Che tempo che fa, sono disoccupato". Fazio: "Ahimè". Frassica: "No, non ho te".

  • 00:26

    Frassica: "La pagina dei libri: i tre libri di oggi sono quattro". Frassica regala a Fazio "L'autobiografia falsa di Fabbio Fazzio". Iniziano i ringraziamenti finali di Fazio.

  • 00:30

    Bossari e la Lagerback ringraziano Enzo Miccio. Mara Venier si "tradisce" un'altra volta e conferma praticamente la conduzione a Domenica In. Pippo Baudo prende la parola: "Fabio, sei un amico". Fine trasmissione.

che-tempo-che-fa-27-maggio-diretta

Che tempo che fa è un talk show condotto da Fabio Fazio, con la partecipazione di Filippa Lagerback, Luciana Littizzetto e Nino Frassica, in onda ogni domenica a partire dalle ore 20:35 su Rai 1.

Che tempo che fa | Puntata 3 giugno 2018 | Anticipazioni

Questa sera andrà in onda l'ultima puntata di quest'edizione di Che tempo che fa.

Tra gli ospiti di quest'ultimo appuntamento troveremo Carlo Cottarelli, il direttore del Tg1 Andrea Montanari, il direttore de Il Corriere Della Sera Luciano Fontana, il co-fondatore de Il Fatto Quotidiano Peter Gomez, il giornalista, scrittore e autore Michele Serra, che commenteranno il nuovo scenario politico italiano, Mara Venier, la regista Alice Rohrwacher, Roberto Saviano, il rapper Carl Brave con Francesca Michielin, Daniele Bossari, Enzo Miccio, Pippo Baudo, Lello Arena, Enzo Decaro e Luigi Albertelli.

Che tempo che fa | Dove vederlo

Che tempo che fa va in onda su Rai 1 a partire dalle ore 20:35.

Per quanto riguarda lo streaming, il programma è visibile sul sito Rai Play.

La puntata intera sarà successivamente disponibile sempre sul sito Rai Play, nella sezione Guida Tv/Replay.

Che tempo che fa | Second Screen

Che tempo che fa è presente sul web con un sito ufficiale.

Il programma di Fabio Fazio si può trovare anche su Facebook con una pagina ufficiale.

La trasmissione è presente anche su Twitter con un account ufficiale. L'hashtag con il quale sarà possibile commentare la puntata è #chetempochefa.

Per quanto riguarda il liveblogging, infine, il consueto appuntamento è su TvBlog, magazine di Blogo, a partire dalle ore 20:35.

  • shares
  • Mail