Maratona Mentana, cala il sipario: "C'abbiamo messo passione e tanto impegno"

Formato il Governo Conte, termina la Maratona Mentana. Anche le cose belle finiscono.

enrico-mentana.jpg

Anche le cose belle finiscono. Con il giuramento di ieri si è formato il nuovo governo Conte ed è ufficialmente finita un'interminabile, quanto necessaria, maratona del TgLa7. Quella che per tutti, ormai, è la #MaratonaMentana. Stavolta è stata particolarmente lunga, ideologicamente iniziata 88 giorni fa con le elezioni del 4 marzo. D'altronde, si sa, quando c'è un evento politico particolarmente rilevante, la squadra del telegiornale di La 7 si fa trovare pronta per intervenire e spiegare (come nessun altro fa) la politica ai telespettatori anche più distratti. Ma solo quando è necessario, "sennò è calciomercato".

Ieri, al termine della "cavalcata", il direttore Enrico Mentana ha voluto fare un bilancio di questa lunga avventura, che lo ha visto indiscusso protagonista con Alessandra Sardoni e Paolo Celata, trasformati da semplici inviati a co-attori indispensabili:

"Io penso che noi vi abbiamo mostrato tutto quello che era giusto mostrare. Abbiamo fatto culminare questa diretta con le immagini della prima riunione del consiglio dei ministri del nuovo governo, governo che ha Giurato poco prima delle 4 al Quirinale. Si conclude così simbolicamente quella che è stata una nostra lunga cavalcata, non perfetta e non poteva esserlo, però ci abbiamo messo molta passione e anche molto impegno. Ed è per questo che adesso che siamo alla conclusione voglio ringraziare chi non avete visto: giornalisti, tecnici, operatori e tutto il personale che ha reso possibile tutto questo lavoro straordinario in tutti i sensi di questi giorni, da quando è iniziato l’incredibile evolvere tipo montagna russa di questo inizio di legislatura. E' tutto".

Ma siamo sicuri che ben presto il format della Maratona tornerà a farci compagnia.

  • shares
  • Mail