Disincanto, le prime immagini della nuova serie di Matt Groening, su Netflix dal 17 agosto

Netflix ha pubblicato le prime immagini di Disincanto, la nuova serie tv animata di Matt Groening che sarà ambientata in un fatiscente regno medievale tra elfi, orchi ed esseri umani

Gli occhi a palla, quelli con cui abbiamo conosciuto prima Homer e poi Bender, sono tratti caratteristici anche di Bean, la protagonista di Disincanto, la nuova serie animata che porta la firma di Matt Groening, alla sua terza impresa animata dopo I Simpson e Futurama.

Questa volta, però, cambia la casa che ospiterà i suoi nuovi personaggi: non più la Fox, ma Netflix, che oggi ha rilasciato le prime immagini della serie, annunciandone anche la data di debutto sulla piattaforma, ovvero il 17 agosto 2018.

disincanto-serie-tv-netflix-3.jpgSolo allora gli abbonati Netflix potranno entrare in Dreamland, fatiscente regno medievale dove si svolgono le avventure della principessa ubriacona Bean (doppiata nella versione originale da Abbi Jacobson), affiancata dal suo elfo di nome... Elfo (Nat Faxon) e dal suo demone personale Luci (Eric Andre). In Dreamland i protagonisti incontreranno personaggi appartenenti alla tradizione fiabesca, come orchi, spiritelli, arpie, folletti, troll e trichechi, ma anche qualche essere umano.

Groening, con Josh Weinstein, seguirà anche la produzione della serie, la cui prima stagione sarà composta da dieci episodi (ma l'ordine totale è di venti puntate), prodotti da The Ululu Company, mentre l'animazione sarà dei Rough Draft Studios, gli stessi studi di Futurama.

Un gruppo di lavoro che non cambia, per una nuova avventura, in pieno stile Groening, che ha da poco festeggiato il nuovo record de I Simpson, che con 636 episodi è diventato lo show di prima serata più longevo d'America.

  • shares
  • +1
  • Mail