Scene da un matrimonio, Davide Mengacci rivela: "Una sposa scappò con un delegato di produzione"

A Matrix Chiambretti, Davide Mengacci rivela un retroscena relativo al programma Scene da un matrimonio: "Una sposa scappò con un delegato di produzione, lo racconto nel mio libro"

mengacci.jpg

Può essere definito a tutti gli effetti il padre di tutti i factual, ossia di quei programmi che raccontano – o ambiscono a raccontare – la realtà. Scene da un matrimonio, nel suo settore, fu il primo a documentare l’avvicinamento al giorno del sì di persone comuni, tra ansie, emozioni e tormenti.

In onda dal 1990 al 1996, venne trasmesso per quattro anni da Canale 5 per poi traslocare su Retequattro per i restanti due. Alla conduzione c’era Davide Mengacci, che in ogni puntata seguiva una coppia di futuri sposi durante le fasi della preparazione delle nozze. Un genere che, decenni dopo, avrebbe nuovamente invaso il piccolo schermo, seppur con stili e linguaggi totalmente differenti.

Proprio Mengacci, un quarto di secolo dopo, rivela però un clamoroso retroscena di quel programma all’apparenza ‘immacolato’. Durante la registrazione di una delle puntate, infatti, una delle spose scappò con un delegato della produzione, col quale si fidanzò e, successivamente, si sposò.

E’ tutto vero – ha ammesso il conduttore, ospite a Matrix Chiambrettiè uno degli episodi che racconto nel mio libro”.

Un colpo di scena che, col senno di poi, avrebbe potuto avere da solo il valore di uno spin-off.

  • shares
  • +1
  • Mail