Lethal Weapon rinnovato, Seann William Scott nuovo protagonista. La reazione di Clayne Crawford (aggiornamento)

Licenziato ufficialmente Clayne Crawford dalla versione televisiva di Arma Letale, Lethal Weapon

Sean William Scott in Lethal Weapon

Update 15 Maggio: secondo le indiscrezioni che arrivano dagli USA sembra che Fox abbia deciso di ordinare una terza stagione da 13 episodi, per provare prima a capire come il cambio di cast sarà accolto dal pubblico.

Uno dei casi più intricati di questo finale di stagione televisivo americano si è finalmente risolto: Fox ha deciso di rinnovare Lethal Weapon per una terza stagione con Seann William Scott al posto del licenziato Clayne Crawford, protagonista della serie nelle prime due stagioni.

Warner Bros Tv, che produce la serie tv (attualmente in onda in Italia su Italia 1 con la seconda stagione) e Fox hanno deciso quindi di non rinnovare l'opzione sul contratto di Clayne Crawford a seguito dei problemi che avrebbe causato sul set diventati pubblici nelle scorse settimane, e che avrebbero visto tra le vittime il co-protagonista Damon Wayans Jr.

Il rinnovo era subordinato all'ingaggio di un nuovo attore, ora trovato nell'ex American Pie Seann William Scott che affiancherà il detective Murtaugh interpretato da Damon Wayans Jr. Rispetto a quanto si vociferava nelle scorse settimane, Warner, Fox e il team creativo della serie tv avrebbero (per fortuna) deciso di non usare Scott come sostituto di Crawford nei panni del detective Riggs (ruolo interpretato da Mel Gibson nella saga cinematografica di Arma Letale). Seann William Scott sarà un nuovo personaggio, secondo alcune indiscrezioni dovrebbe essere il fratello di Riggs, così da poter mantenere la coppia Riggs - Murtaugh.

Clayne Crawford ha usato Instagram e una foto in ombra per reagire al licenziamento "Al mio cast e al mio staff CONGRATULAZIONI per la terza stagione. Per i miei Fan, grazie per il vostro enorme supporto e affetto. Riggs è stato un ruolo da sogno e un'esperienza che mi porterò dietro per sempre." Una reazione quindi moderata e senza alcuna voglia di reagire.



Nonostante il finale di seconda stagione sia stato scritto e girato prima della diffusione delle notizie relative al comportamento di Crawford, la stagione si è chiusa 

Attenzione Spoiler

con un clamoroso cliffangher con Riggs che non solo aveva deciso di trasferirsi in Texas con Molly e il figlio, ma viene anche colpito al petto durante una sparatoria, lasciando così in bilico il destino del personaggio. Ovviamente se la situazione fosse stata tranquilla sul set, tutto si sarebbe risolto in modo positivo.

Michael Thorn di Fox Entertainment ha commentato sottolineando che "Seann è una fantastica aggiunta ad un cast straordinario. Lethal Weapon unisce azione, drama e divertimento e non vediamo l'ora di vedere Damon e Seann insieme sullo schermo". Al momento non è stata presa una decisione riguardo al futuro di Gotham, altra serie tv prodotta da Warner Bros e in onda su Fox.

Per Seann William Scott quella con Lethal Weapon sarà la prima esperienza da protagonista di una serie tv. Sicuramente non sarà per lui facile entrare in corsa e sostituire Crawford e il suo instabile, tormentato detective Riggs.

Rinnovata intanto anche l'altra serie tv prodotta da Warner Bros per Fox, ovvero Gotham che avrà un'ultima stagione da 13 episodi che vedrà la definitiva nascita di Batman anche all'interno della serie.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail