Sky, durante Inter-Sassuolo l'annuncio della strage di Nizza: "Errore gravissimo, ci scusiamo"

Durante Inter-Sassuolo Sky manda in onda un sottopancia sbagliato riferito all'attacco terroristico del 2016 a Nizza. Scuse in diretta: "Errore gravissimo"

inter.jpg

Erano passate da poco le 21 di sabato quando tra i telespettatori di Inter-Sassuolo si è generato il panico. Roba di pochi istanti, dal momento che è bastato cambiare canale e sintonizzarsi su qualche rete all-news per capire che tutto in realtà stava filando liscio.

Colpa di un sottopancia sbagliato comparso al 17esimo minuto del primo tempo: “Strage a Nizza, camion sulla folla e spari, oltre 80 morti”. Una notizia troppo simile a quella che imperversò sui media il 14 luglio 2016. Così simile da trattarsi proprio di una “replica”.

Già perché quell’avviso era lo stesso apparso nell’estate di due anni fa, con tanto di richiamo agli aggiornamenti disponibili su Sky Tg 24.

Le scuse da parte dell’emittente sono arrivate immediatamente. Prima in telecronaca, poi da Marco Cattaneo durante l’intervallo del match:

“Nel primo tempo è andato in onda per un gravissimo errore tecnico un sottopancia che faceva riferimento ad una notizia drammatica, tragica, tremenda di due anni fa, come se fosse una notizia di oggi attuale. Vi chiedo davvero scusa, l’errore è stato gravissimo, scusate soprattutto per l’allarme che può avere provocato e generato”.

Dello stesso tenore anche la nota apparsa sui profili social di Sky Sport: “A causa di un errore tecnico è andato in onda durante Inter-Sassuolo un vecchio sottopancia relativo alla strage di Nizza del 14 luglio 2016. Chiediamo scusa a tutti i nostri telespettatori per l'accaduto”.




Non si trattava però di un errore pochi istanti dopo, quando sempre dalla Francia giungeva la notizia - vera - di diversi passanti accoltellati a Parigi da un assalitore. Un episodio che si è inevitabilmente ricollegato allo sfortunato scivolone di Sky.

  • shares
  • +1
  • Mail