An American Princess, FoxLife racconta Meghan Markle con un documentario speciale

A meno di 48 ore dalla messa in onda americana, arriva in Italia il documentario di Fox dedicato a Meghan Markle tra retroscena e racconti inediti

US actress Meghan Markle shows off her engagement ring she poses with her fiancée Britain's Prince Harry in the Sunken Garden at Kensington Palace in west London on November 27, 2017, following the announcement of their engagement. Britain's Prince Harry will marry his US actress girlfriend Meghan Markle early next year after the couple became engaged earlier this month, Clarence House announced on Monday. / AFP PHOTO / Daniel LEAL-OLIVAS (Photo credit should read DANIEL LEAL-OLIVAS/AFP/Getty Images)

Sicuri di conoscere tutto sulla futura Principessa britannica? Ad aiutarci arriva FoxLife che domani sera, domenica 13 maggio, in prima serata, alle 21 e a meno di 48 ore dagli Stati Uniti, manderà in onda il documentario Meghan Markle: An American Princess.

An American Princess, prodotto da Fox, è un racconto di due ore che con immagini d'archivio, interviste esclusive e retroscena, proverà a mostrare la vera Meghan Markle, attrice di 36 anni, la stessa età di Lady Diana quando morì, americana, con una mamma afroamericana con i rasta e l'anello al naso, che sabato 19 maggio sposerà il Principe Harry, fratello di William, secondo figlio di Carlo e Diana, nipote della Regina Elisabetta.

Come racconta nel documentario Piers Morgan, la famiglia Windsor aveva un'idea ben precisa di come sarebbe dovuta essere la moglie di Harry. Immaginavano avrebbe sposato una bianca di origini inglesi, preferibilmente dell'alta borghesia, una donna di classe e ben istruita, in grado di rispondere a tutte le caratteristiche di una moglie reale. Durante un appuntamento al buio nel luglio del 2016, Harry incontra però Meghan, un'americana, divorziata, attrice e di origini miste. E se ne innamora.

Un altro passo nella modernità della casa reale britannica, dopo il matrimonio di William, l'erede al trono, con Kate Middleton, una ragazza della classe media britannica, non proprio l'origine sociale ideale per una futura Regina Consorte, madre del prossimo erede al trono. Così per continuare a sopravvivere, a prosperare, a farsi amare dai suoi sudditi, la monarchia inglese ha imparato ad aprirsi al mondo che esiste fuori dalla cerchia aristocratica.

Il documentario An American Princess, getterà anche un'ombra sulla futura principessa. La sorella Samantha, malata di sclerosi multipla, non invitata al matrimonio, la accusa di essere un'arrampicatrice sociale molto ambiziosa. "Non credo che Lady Diana avrebbe abbandonato sua sorella su una sedia a rotelle" accusa Samntha che è pronta a pubblicare un libro, dal titolo ancora non confermato The Diary of Princess Pushy's Sister, in cui confermerebbe tutte le accuse. La donna nel documentario racconta alcuni particolari dell'infanzia di Meghan e rivela i pregiudizi razziali che hanno dovuto affrontare nel corso della loro vita.

Decisamente più benevola l'amica di Meghan, Tiffany Gooden che sottolineando l'affinità tra il cognome Markle e la parola inglese "sparkle" (brillare, luccicare), dice che il suo destino "è brillare come una stella".

Meghan attrice diventata famosa grazie a Suits che ha, ovviamente, lasciato prima di sposare Harry, è anche una blogger e una femminista, convinta militante a favore dei diritti umani. La sorella Samantha ricorda che a undici anni scrisse a Hillary Clinton per protestare contro una pubblicità di un sapone che dava per scontato che le donne dovessero stare in cucina. Inoltre negli ultimi anni Meghan ha trascorso molto tempo in Rwanda e in altri paesi del terzo mondo, portando avanti campagne per aiutare i più poveri. Al punto che il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-Moon la conosce bene e la descrive come una donna "intelligente, curiosa e preparata". Proprio per questo non sarà facile per Meghan adattarsi all'etichetta di casa Windsor che prevede il divieto di parlare di politica, di evitare discussioni e di esprimere la propria opinione.

Il documentario Meghan Markle: An American Princess in onda domenica 13 maggio su FoxLife, canale 114 di Sky, riserverà uno spazio anche ai preparativi per le nozze di Harry e Meghan che si celebreranno sabato 19 maggio a partire dalle 12, ora locale, le 13 in Italia presso la St. George Chapel nel Castello di Windsor.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO