Un Posto al Sole, 5000 puntate per la soap di Rai 3: speciale di un'ora con ritorni e sorprese

Altro traguardo per la soap ambientata a Napoli, ultimo baluardo della produzione fictional industriale italiana.

upas_5000.jpg

Un Posto al Sole festeggia le 5000 puntate questa sera, venerdì 11 maggio, con uno speciale di un'ora in onda su Rai 3 dalle 20.35. Un doppio appuntamento dal sapore particolare che ruota intorno a Raffaele Giordano (Patrizio Rispo), storico portiere di Palazzo Palladini: una caduta 'in servizio' sarà l'incidente scatenante di un viaggio onirico che avrà svolte inattese per il personaggio e per il pubblico.

Come anticipato, lo stato di incoscienza di Raffaele lo porterà a incontrare la prima moglie Rita (Adele Pandolfi), morta nel 2000 in una rapina, per un ritorno che emoziona i fans più fedeli alla soap. In più il portiere rivedrà la madre, personaggio finora inedito, interpretato per l'occasione da Isa Danieli, special guest star della 5000 puntata.

Ma Raffaele e le sue 'donne' non saranno gli unici protagonisti della puntata celebrativa, che invece riesce a mostrare al pubblico tutti e 21 i personaggi presenti nella sigla. Tutti più o meno al 'capezzale' del portiere o magari preoccupati per la sua salute: scopriremo solo stasera come gli sceneggiatori siano riusciti - e si siano divertiti - a gestire oltre 20 personaggi e a costruire un appuntamento da collezione, capace di emozionare e divertire.

Intanto su Raiplay è disponibile la prima puntata di Un Posto al Sole, andata in onda su Rai 3 il 21 ottobre 1996: è sempre un'ottima occasione per ricordarci da 'dove siamo partiti' e per ribadire che UPAS è ancora qua, a festeggiarsi come prodotto fictional più longevo della storia tv italiana. E non possiamo che augurare a Un Posto al Sole una lunga vita senza mai perdere freschezza e lucidità.

 

 

 

  • shares
  • +1
  • Mail