The Voice of Italy 2018, vince: Maryam Tancredi

La ventenne napoletana del Team Al Bano vince la quinta edizione del talent di Rai 2

maryam tancredi

La finale della quinta edizione di The Voice of Italy (Quì il liveblogging) vede al trionfo Maryam Tancredi per il team di Al Bano, la giovane ventenne di Napoli ha conquistato così un contratto discografico con la Universal.

Una serata condotta in modo stucchevole da Costantino della Gherardesca che gioco/forza di una diretta spenta, purtroppo, scopre tutti i difetti nell'affrontare un live show in prima serata, evidentemente da dimenticare (da quel punto di vista).

La finale composta da Maryam Tancredi (Team Albano), Beatrice Pezzini (Team J-Ax), Asia Sagripanti (Team Francesco Renga) e Andrea Butturini (Team Cristina Scabbia) si è svolta in 3 fasi: nella prima i 4 cantanti si sono esibiti su 3 prove, una cover, un duetto con il giudice che li rappresenta ed il loro inedito. Alla fine della prima fase è stata eliminata Asia Sagripanti.

Nella seconda fase i talenti rimasti in gara hanno affrontato due prove: il duetto con l'ospite internazionale, Betta Lemme sulle note del successo Bambola, o almeno ci hanno provato, dato che metà dell'esibizione sembrava tutto fuorché provata. Seguita da un esibizione dei tre ragazzi con un altra cover, a lasciare il talent ad un passo dalla finalissima è Andrea Butturini.

La terza ed ultima fase secca e spedita (alle 24:30 possiamo comprendere), ha visto Beatrice Pezzini e Maryam Tancredi sfidarsi su altri due brani cover, l'una ha cantato La tua ragazza sempre di Irene Grandi, mentre Maryam ha performato Too good at goodbyes di Sam Smith. Al termine del televoto così è arrivata la vittoria di quest'ultima.

  • shares
  • +1
  • Mail