La mafia uccide solo d'estate 2, riassunto terza puntata

Il liveblogging ed il riassunto della terza puntata de La mafia uccide solo d'estate 2, la fiction con protagonista una famiglia siciliana alla fine degli anni Settanta

la-mafia-uccide-solo-destate-2-cast.jpg

I problemi familiari irrompono nella vita dei protagonisti de La mafia uccide solo d'estate 2: nella terza puntata della serie tv, in onda questa sera, giovedì 10 maggio 2018, alle 21:25 su Raiuno, i Giammarresi dovranno affrontare un duro colpo.

La mafia uccide solo d'estate 2, riassunto terza puntata


Angela deve ancora riprendersi dall'aborto: lascia Marco, che accusa di aver detto alla madre della gravidanza nonostante si fossero promessi di non farlo. La giovane, invece, decide di raccontare tutto alla madre, che cerca di essere comprensiva. Suo padre, invece, si arrabbia moltissimo. Angela inizia a frequentare un circolo di femministe, dove incontra Rosario (Dario Aita), che le spiega che ora si sta dedicando ai diritti delle donne.

Il clima in casa condizione Salvatore (Edoardo Buscetta), che si convince che anche Alice (Andrea Castellana) lo possa lasciare per Fofò (Enrico Gippetto). Ma la bambina teme che l'amico possa finire in un giro di cattive amicizie: ha scoperto che ruba in una cartoleria. Quando Salvatore lo scopre e prova ad evitare che commetta un altro furto, viene fermato dai Carabinieri. La sua punizione consiste nell'andare a lavorare gratuitamente dal proprietario della cartoleria.

Lorenzo, intanto, inizia il suo lavoro in Regione, ma quando scopre che sia lui che Cusumano sono assegnato all'Ufficio Protocollo, ci resta male. Ma nel Palazzo si sta lavorando ad una grossa indagine, voluta dallo stesso Presidente Piersanti Mattarella e relativa a sei appalti comunali, aggiudicati dalla famiglia Spatola. Indagini che non piacciono alla mafia, che inizia a darsi da fare perché il lavoro del Presidente si fermi.

Massimo (Francesco Scianna) è sempre più preso da Iolanda (Dajana Roncione), che lo seduce recitandogli poesie: l'uomo, però, cerca di tenere nascosta la cosa a Patrizia (Valentina D'Agostino), fino ad arrivare a festeggiare due volte il Natale. La festa, che inizialmente sembrava rovinata per quanto accaduto in famiglia, si rivela un modo per riunire tutti, grazie anche alle parole che Mattarella dice a Lorenzo mentre sono bloccati in ascensore. La mattina del 6 gennaio 1980 Piersanti Mattarella viene ucciso. Il Presidente, che si era sempre speso per la giustizia, era stato lasciato da solo.

-Di seguito, il liveblogging della terza puntata de La mafia uccide solo d'estate 2-

  • 21:36

    Lorenzo e Cusumano festeggiano l'ingresso in Regione.

  • 21:37

    Pia vorrebbe far rappresentare Shakespeare a scuola, ma gli altri colleghi la deridono.

  • 21:38

    Marco chiede scusa ad Angela per aver detto ai suoi genitori che era incinta. La ragazza lo lascia.

  • 21:39

    Angela, invece, non dice alla madre la verità, ma solo che si è lasciata con Marco.

  • 21:43

    Per Lorenzo è il primo giorno di lavoro. L'uomo, però, non vuole presentare Marina alla moglie.

  • 21:46

    Lorenzo scopre che dovrà lavorare all'Ufficio Protocollo.

  • 21:47

    Piersanti Mattarella, intanto, chiede di aprire un'indagine su sei appalti comunali.

  • 21:49

    Angela si decide a dire la verità alla madre.

  • 21:52

    Le due si parlano: Angela non è pentita, mentre Pia vuole che la figlia le parli più spesso. Angela le chiede di non dirlo al padre.

  • 22:00

    Patrizia continua ad essere sospettosa di Iolanda. Massimo, d'altro canto, ne è totalmente attratto.

  • 22:05

    Vista la situazione in casa, Salvatore inizia ad essere preoccupato che Alice lo lasci per Fofò.

  • 22:07

    Le indagini di Mattarella, intanto, portano alla scoperta che dietro l'assegnazione dei gli appalti c'è la famiglia Spatola.

  • 22:11

    Salvatore scopre che Fofò ha iniziato a rubare per farsi nuovi amici.

  • 22:11

    Il ragazzo, però, ha iniziato a rubare nel negozio del signor Pellerito, uno dei tanti commercianti vessati dalla mafia.

  • 22:14

    Angela decide di raccontare la verità anche al padre, che si arrabbia molto.

  • 22:16

    Salvatore e Fofò vengono presi mentre sono nel negozio ed accusati di furto. Lorenzo deve correre a prenderli. I tre incontrano il magistrato Gaetano Costa.

  • 22:21

    Accecato dalla rabbia, Lorenzo va a casa dei genitori di Marco per sferrare un pugno a suo padre.

  • 22:23

    Inizia il secondo episodio. La mafia cerca di fermare le indagini di Mattarella.

  • 22:25

    Lorenzo ha imposto a Salvatore ed a Fofò di lavorare gratuitamente da Pellorito.

  • 22:46

    Riina è stufo del lavoro di Mattarella e chiede a Bagarella di intervenire.

  • 22:49

    Lorenzo trova conforto al lavoro da Marina.

  • 22:50

    Angela inizia a frequentare un circolo di femministe, per trovare qualcuno che la capisca. Ma qui incontra Rosario.

  • 22:57

    Il ragazzo le spiega che ora si sta appassionando alla causa femminista.

  • 23:03

    Lorenzo fa tardi a lavoro. Nel prendere l'ascensore, incontra Mattarella ma l'ascensore si ferma: i due così, iniziano a parlare.

  • 23:07

    Le parole del Presidente smuovono Lorenzo, che inizia a cambiare atteggiamento verso la propria famiglia.

  • 23:11

    Lo spettacolo teatrale di Pia è un successo.

  • 23:12

    E' la vigilia di Natale: Massimo deve compiere l'ardua impresa di festeggiare due volte, una con Patrizia, una con Iolanda.

  • 23:24

    La famiglia va a messa, ma Lorenzo tarda, per leggere un tema che Angela ha scritto e che gli ha chiesto di leggere.

  • 23:27

    Il 6 gennaio 1980, Piersanti Mattarella viene ucciso. Chi sapeva, non ha mai parlato per salvarlo. La puntata finisce.

La mafia uccide solo d'estate, anticipazioni terza puntata


Nella puntata, Lorenzo (Claudio Gioè) è pronto a fare il suo ingresso in Regione, ma la gioia in famiglia viene interrotta dalla notizia che Angela (Angela Curri) ha appena abortito senza dire nulla ai suoi genitori. La ragazza, inoltre, ha deciso di lasciare Marco (Alessandro Piavani), che ha rotto il patto di segretezza che aveva fatto con lei dicendo alla madre che era incinta. Angela, quindi, confessa tutto a Pia (Anna Foglietta) ed a Lorenzo, la cui reazione non è pacifica.

La mafia uccide solo d'estate 2, streaming


E' possibile vedere La mafia uccide solo d'estate 2 in streaming sul sito ufficiale della Rai, disponibile su computer, tablet, smartphone e smart tv, mentre da domani si potrà vedere nella sezione Guida Tv/Replay o in Fiction, nella sottosezione "Commedia".

La mafia uccide solo d'estate 2, social network


Si può commentare La mafia uccide solo d'estate 2 sulla pagina ufficiale di Facebook o su Twitter, usando l'hashtag #LaMafiaUccideSoloDEstate.

  • shares
  • +1
  • Mail