Sky, chiude L'Originale. Per tre anni ha raccontato la Champions senza immagini

Su Sky L'Originale ha raccontato la Champions pur non avendo la possibilità di mostrare gli highlights. Un approfondimento alternativo curato da Alessandro Bonan e Gianluca Di Marzio, che a giugno tornano con Calciomercato

bonan

Tre anni senza la Champions e tre anni de L’Originale, che mercoledì ha salutato il suo pubblico per dare appuntamento alla prossima stagione. Ma a settembre, quando la scalata alla conquista della coppa dalle grandi orecchie ripartirà, sarà tutta un’altra storia, con Sky che tornerà a raccontare la massima competizione continentale nella sua totalità.

Il programma condotto da Alessandro Bonan ha chiuso i battenti in seguito all’eliminazione in semifinale della Roma e difficilmente verrà riproposto tale e quale. Dal 2015-2016 la trasmissione documentava l’avventura delle squadre italiane, senza la possibilità di mostrare gol, replay e highlights di alcun match. Ecco allora la decisione di affidarsi alla parola, all’approfondimento alternativo e a trecentosessanta gradi, andando magari alla scoperta di piccole realtà di provincia grazie al supporto di Gianluca Di Marzio.

Un handicap che Bonan, ‘disperso’ nel palinsesto infrasettimanale e il più delle volte trainato da partite in replica, non ha mai celato, utilizzando l’arma dell’ironia fino ai saluti finali.

“Io non ero d’accordo, ma dalla prossima stagione abbandoneremo la scelta stilistica di mostrarvi le foto e vi mostreremo nuovamente le immagini”.

Il conduttore toscano potrebbe quindi riaggiudicarsi la Champions in autunno, stavolta con i diritti tv dalla sua. Se in tal senso è ancora doveroso affidarsi alle ipotesi, è al contrario certo il ritorno di Calciomercato-L’Originale a partire dal prossimo 4 giugno.

La striscia quotidiana (dal lunedì al venerdì, dalle 22.45 alle 24) si allungherà fino al 20 di luglio, per poi tornare il 13 agosto per lo sprint finale.

  • shares
  • Mail