Domenica Live, Giucas Casella ipnotizza Nadia Rinaldi (video)

Il nuovo esperimento dell'illusionista nella domenica pomeriggio di Canale 5

E' fuori dubbio: Giucas Casella sta vivendo la sua terza vita televisiva. In origine era colui che negli anni 90 imperversava nella domenica pomeriggio di Rai 1 con Mara Venier per ipnotizzare gli ospiti che comparivano a Domenica In. In qualche modo, tra un 'guardami' e un 'quando te lo dirò io' il risultato se lo portava a casa.

Nel 2008 arriva la seconda rinascita televisiva grazie alla sesta edizione dell'Isola dei Famosi che però, lascia dopo soli 15 giorni, sufficenti però a dargli nuova linfa, come? Ipnotizzando gli ospiti di Quelli che il calcio nell'era Venturiana.

Arrivando all'oggi, una nuova visibilità gliel'ha data la tredicesima edizione dello stesso reality, ma con la stessa fine: l'abbandono per motivi di salute. L'ostacolo però non ha fermato né le sue ospitate nei programmi dell'ammiraglia Mediaset né il suo obiettivo che è sempre quello: gli esperimenti di ipnosi.

Ultima in ordine di tempo, oggi a Domenica Live con la 'complicità' di Barbara d'Urso che chiede all'ex naufrago chi vuole scegliere come cavia della sua prova, lui punta il dito su Nadia Rinaldi che nonostante una smorfia di incertezza, accetta.

L'esperimento inizia dal solito preliminare di Casella che da le direttive alla Rinaldi: "Guardati, rilassati, abbandonati: al numero 3 sentirai gli occhi stanchi e ti abbandonerai tranquillamente" e così è stato. Fin quì tutto bene, ma il bello arriva nella seconda parte. Il mago chiede ad una Nadia Rinaldi (stravaccata in un divano) di ballare nel momento in cui partirà della musica, dopo qualche istante, il cult è servito. La Rinaldi si trasforma in una velina, letteralmente scatenandosi sulle note di Lady Marmelade, gattona strisciando sul pavimento, tanto da non rendersi conto che il vestito le si alza (ed il pubblico insieme alla d'Urso, se ne accorge sghignazzando).

Giucas però dopo qualche minuto interrompe per lasciar spazio ad un'altra fase, quella della risata. Lascia immaginare alla sua vittima ipnotizzata un film comico, questo provoca alla Rinaldi una ridarola inquietante che porta avanti per trenta lunghi secondi. Ma non è mai abbastanza per il bene della domenica pomeriggio, la ciliegina sulla torta dell' "esperienza" (così come la chiama lui) è quella dell'invasione di mosquitos, Casella tocca Nadia che inizia a grattarsi in modo molto nervoso dappertutto, sulle urla disumane dell'illusionista che regala meravigliosi minuti di delirio.

Solitamente, il risveglio delle sue 'vittime' è seguito dalla solita domanda: "Ma cosa è successo?", anche la Rinaldi non è stata da meno alla sua stropicciata ripresa. Applausi del pubblico, sipario (trash).

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail