La prima conduzione di Alberto Angela. Nel 1991 l'esordio sulla tv svizzera (VIDEO)

La tv svizzera rispolvera le immagini della prima conduzione di Alberto Angela, risalente al 1991

angela2.jpg

Un po’ ingessato, soprattutto nell’abbigliamento dominato da una mega cravatta tipica della moda anni novanta, ma non troppo lontano dall’Alberto Angela dei nostri giorni. La Rsi rispolvera il video della primissima apparizione da presentatore del divulgatore scientifico, vera e propria rivelazione delle ultime stagioni televisive.

Campione d’ascolti con Meraviglie, Angela esordì come conduttore nell'autunno del 1991 sulla televisione svizzera con Albatros, programma poi replicato in Italia su Telemontecarlo.

Nemmeno trentenne, il giornalista vantava già delle partecipazioni in Rai come autore di documentari. Un cammino però rimasto per anni distante da quello di papà Piero, che lo avrebbe voluto fin da subito al suo fianco nell’esperienza di Superquark.

angela.jpg

Quando cominciai il programma – rivelò in un’intervista quest’ultimo - c'era un giovane in particolare che mi sarebbe piaciuto avere nel mio staff. C'era solo un problema: era Alberto, mio figlio". Il timore di farlo passare come ‘raccomandato’ fu pertanto superato con l’avvio di una collaborazione da libero professionista, che consentì gli consentì di entrare in Rai senza assunzione.

Il debutto da protagonista a Viale Mazzini avvenne nel 1993 con Il pianeta dei dinosauri. Sarebbero seguiti Passaggio a Nord Ovest (dal 1997) e Ulisse, il piacere della scoperta (dal 2000), tutt’ora in onda.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO