Che Tempo Che Fa | 3 dicembre 2017 | Renzi liquidato nel Jovanotti Day dedicato alla sposa Filippa

Che Tempo Che Fa, puntata live su Blogo.

Più Che Tempo Che Fa è sembrato uno speciale Jovanotti: quando arrivano gli amici, CTCF sbrodola nella celebrazione stucchevole. Non passa minuto in cui non si nomini Jovanotti, in cui non lo si lodi, in cui non lo si esalti. Non ne ha bisogno, ma si fa lo stesso.

"Grazie da parte di tutti, anche degli ospiti, perché una star come te che si mette a giocare con tutti, con questa semplicità... "

chiosa Fazio al termine di una puntata, e di un tavolo, che ha raccolto professionisti e personaggi noti, non proprio gli ultimi dei Mohicani. Diciamo che queste sottolineature mi sanno di cattivo gusto per gli altri ospiti che sembrano passare in secondo piano di fronte alla 'maestosità' della star, che dal canto suo tante arie da star non se le dà. Il duetto estemporaneo con De Sica, del resto, è la cosa più carina della serata e incarna lo spirito di un tavolo come quello messo su da Fazio, che Fazio stesso, col suo rigore schematico, soffoca.

Per il resto c'è stata una trascurabile intervista a Renzi, più in difficoltà del solito nella mezz'ora concessa e non per le domande di Fazio: opaca la sua performance, liquidata a inizio puntata. Non c'è neanche un faccia a faccia, un chiarimento, una stretta di mano con Fabio Volo. Zero.

Dopo il promo a Poveri ma ricchissimi, con De Sica e Brignano chiamati da Fazio a dare informazioni sulle condizioni di Fausto Brizzi (finalmente nominato come regista di un film che non si è evidentemente girato da solo) scattano i primi 30 minuti a Jovanotti. L'intervento di Calasso, presidente e direttore editoriale di Adelphi, si consuma in 10 minuti scarsi stretti tra il lungo 'nulla' dell'intervista a Jovanotti e i 20' del monologo di Luciana Littizzetto sulla proposta di matrimonio di Bossari a Filippa. Le dosi fanno capire la ricetta.

Fazio & Co. cercano di cavalcare l'onda di Filippa e Bossari: le piazzano vicino anche Enzo Miccio, ma oltre a una triste 'trovata' su un velo chilometrimo srotolato dalla testa di Filippa per tutto lo studio non si riesce ad andare. Miccio bruciato inutilmente: neanche i suoi bozzetti per il vestito da sposa di Filippa riescono a inquadrare.

Il meglio delle nozze Bossari - Lagerback lo racconterà domani il GF Vip. Intanto questa prima puntata dicembrina di Che Tempo Che Fa viene archiviata. La prossima settimana ci sono Bono e The Edge degli U2 che tornano ospiti di Fazio. Confidiamo in loro.

 

 

La puntata di domenica 3 dicembre in diretta: tutti gli ospiti e le esibizioni.

  • 20,20

    Pochi minuti a una nuova, lunga, puntata di Che Tempo Che Fa.

  • 20.32

    Si parte come sempre dal collegamento col Tg1.

  • 20.38

    Fazio apre con le immagini dell'irruzione degli skinheads a Como, un gesto "inquietantissimo che evoca i momenti più bui della nostra storia". "Mi auguro che la vita li porti a cambiare" dice Fazio. Mi sa che ha visto il cartoon di Makkox.

  • 20.40

    Fazio quindi ospita la portavoce dell'associazione di Como Senza Frontiere, che ha fatto da cornice al fatto.

  • 20.41

    La "Donna di Rai 1" si è vestita da Carmencita, vecchia testimonial di Lavazza.

  • 20.42

    Fine anteprima e pubblicità.

  • 20.47

    Si comincia da Renzi che interviene su Como. "Stiamo sottovalutando il peso dell'ignoranza".

  • 20.51

    Si passa a parlare, en passant, di Salvini, che Fazio conta di avere ospite nelle prossime settimane.

  • 20.52

    Il discorso si sposta, così, sul fine vita: Renzi ricorda l'esperienza di una donna tracheotomizzata da decenni per tornare sulla frase "mi occupo dei vivi e non dei morti" di Salvini, che considera un modo per trattare i malati di serie B. Sì, ma non c'è contraddittorio di Salvini, la cui frase viene citata da Fazio non da Renzi... Uhm

  • 20,57

    "Di Berlusconi mi sorprende la capacità di riuscire a comparire sempre come un passante... DI Gallitelli dico che un paese che ha bisogno di un generale in pensione non sta benissimo, Conoscendolo, penso sia la persona meno adatto a fare il Premier. Salvini e Meloni hanno preso subito le distanze..." e Renzi fa la voce di Berlusconi per dire "Sono stata frainteso...".

  • 20,58

    "Lei mi ha chiamato qui per fare la festa del primo anno dal Referendum" scherza Renzi. Si passa alla legge elettorale: "Se non c'è maggioranza si cerca una coalizione o si torna a votare?" chiede Fazio. "E' un gioco della torre che non faccio. Ma in tutta Europa sta implodendo il sistema elettorale... Spero che il CS possa farcela da solo. Se non succede partiranno i giochi parlamentari che io volevo evitare con la semplificazione del referendum. E' oggettivamente difficile che il PD prenda il 40% ma non mi chieda chi scelgo tra Di Maio e Berlusconi...".

  • 21.00

    "Quando dice 'Centrosinistra' a cosa pensa" chiede Fazio che ricorda proprio oggi la nascita della formazione di Grasso. "Bisognerà capire se questo partito lo guiderà Grasso o D'Alema: è una cosa che lui ha sempre fatto, attentare al leader del partito...". "La mia opinione è che un elettore di sinistra farà fatica a votare un esponente radicale".

  • 21.02

    "E' lei il leader del Centrosinistra o ci sono altri nomi?" "Ci sono tanti nomi. Ma se togliamo quelli che dicono no a prescindere, quelli che attaccano il PD più che la destra, i nomi ci sono; Delrio, Franceschini. Siamo una squadra e le dirò che ci vogliamo anche bene. Non ho detto che voglio bene a D'Alema, tranquilli, Ma la squadra del PD si vuole bene. Del resto c'è il ritorno di Twin Peaks, Blade Runner non vuoi che torni Berlusconi e la Lega?".

  • 21.05

    Fumo. Tanto fumo. Da rivedere invece l'intervista di Diego Bianchi a Letta e Di Battista: certo, loro non sono in campagna elettorale. E (anche) questo fa la differenza.

  • 21.06

    "Sono il segretario del PD, ho vinto le Primarie ma avendo il referendum riportato le lancette indietro nel tempo sarà il presidente della Repubblica a indicare il Premier".

  • 21.07

    "Ius Soli: non è urgentissimo?" "E' una legge che abbiamo scritto noi quando ero premier. Non si collega al tema dell'immigrazione. E' la storia dei compagni di scuola dei nostri figli. Va approvata perché completa il diritto e il senso di cittadinanza, è uno strumento per far rispettare le regole, i valori costituzionali, di una cultura".

  • 21.09

    Per me la priorità è il lavoro. Non le fake news. L'obiettivo è un milione di posti di lavoro a legislatura. Non parlerò degli 80 euro, perché ho firmato un foglio col quale Fazio mi impediva di parlare degli 80 euro, che per me sono fantastici, ma non lo posso dire" dice Renzi.

  • 21.10

    Renzi parla di Fake News: "Senza fare leggi di censura, possiamo fare un patto per cui le schifezze che fanno male ai nostri figli, come quelli che dicono che i vaccini fanno male, che si cura il cancro facilmente, siano cancellati da FB e che la rete non sia il pattume del web". Vabbè, qua si mischiano limiti, necessità di spirito critico (che non può dare la rete), tutela dei bambini... Vabbè.

  • 21.12

    "150 milioni di euro per il Progetto Bellezza: lo avevo detto quando sono venuto da Premier su Rai 3. LO dico ufficialmente in veste di ex premier, ma entro il 30 dicembre la lista dei vincitori sarà pubblicata". Silenzio.

  • 21.13

    "In bocca al lupo a Grasso, Spero che la campagna elettorale sia corretta". tempo rece

  • 21.15

    "Non si dimentichi di Giulio Regeni" "Io ho ritirato l'ambasciatore, Paolo l'ha rimandato e ha fatto bene. Non dobbiamo mollare la presa e fare pressioni anche a Cambridge, perché anche lì le cose non tornano". Ah però.

  • 21.16

    Senza neanche un nanosecondo di cambio clima, entrano De Sica e Brignano. Si parla subito della figlia di Enrico.

  • 21.18

    "Poveri ma ricchissimi, regia di Fausto Brizzi. A proposito, come sta?": Fazio rompe il tabù e lo nomina chiedendo informazioni agli attori che non se lo aspettavano. "Bene! Speriamo che questa cosa di risolva..." dice De Sica, "Speriamo si risolva bene e nelle sedi opportune" precisa Fazio. "E non siamo noi a doverlo giudicare...", chiosa De Sica.

  • 21.28

    Scende dal cielo un cestino di supplì. Perché? Ah, per impallare Brignano.

  • 21.29

    Filippa, aka "la sposa".

  • 21.35

    Che fanno, dicono che Babbo Natale non esiste? Ma no! E' una battuta del film...

  • 21.38

    Intanto della lite di Volo e Renzi non si è parlato...

  • 21.39

    Arriva il momento di Jovanotti.

  • 21.44

    Posso dire che lo 'pseudo bagno di pubblico' con la prima fila è un po' triste?

  • 21.45

    "Penso che è la prima volta che su Rai 1 portiamo un sound system" dice Jovanotti a proposito delle casse della scenografia.

  • 21.46

    "Te la sei mai fatta una canna di marijuana?" chiede Jova a Fazio, confidando di non essersi mai fatto una canna. Domani eroe per L'Avvenire? "Ce ne avete una? Ce la facciamo una insieme?": ecco, questo sì che su Rai 1 penso non si sia mai fatto.

  • 21.48

    "Ho 51 anni, ma penso che ormai sia troppo tardi. E se la legalizzano non è che me la faccio": ne stiamo parlando da quasi 4 minuti.

  • 21.49

    "Mi continuano a dire che somiglio a quello di The Walking Dad... ma è della Rai TWD?".

  • 21.51

    Pubblicità. Amen.

  • 21.58

    Si parla della lavorazione del disco con il produttore Rick Rubin. Tante lodi sul disco "E' una festa alla quale ho invitato amici e artisti a scrivere qualcosa" che ha raccolto in Sbamm!. Le copertine di Tv Sorrisi e Canzoni ripercorrono i suoi 30 anni di carriera.

  • 22.00

    "Mio babbo ha lavorato per 55 anni in Vaticano e avevamo in affitto questa casa vita natural durante dei genitori. Quando sono morti il Vaticano se l'è ripresa. Ma sono andato a girare lì il video".

  • 22.02

    Si parla anche del temporary shop a Milano.

  • 22.07

    Dopo ogni concerto Jovanotti si immerge nel ghiaccio, in un cassonetto dell'immondizia. Crioterapia per i microtraumi. "Ah se non muori stai benissimo" commenta Fazio.

  • 22.07

    Si snocciolano le date del tour. "C'ho una voglia di tornare in tour con questo disco qui!" dice Jovanotti.

  • 22.08

    Secondo brano, In Italia. Ah, non ne canta 3. Intanto resta a vedere la puntata in studio.

  • 22,19

    Fazio si 'serve' di Jovanotti per presentare Roberto Calasso, presidente e direttore editoriale di Adelphi. Per timore che sia un ospite troppo 'alto', lo commista al pop di Jovanotti, che peraltro lo ama.

  • 22.25

    Come spiegare l'attualità? Riesce difficile anche a un intellettuale come Calasso che parla de "L'innominabile attuale".

  • 22.31

    Dieci minuti scarsi per Calasso dopo quasi mezz'ora di Jovanotti e i prossimi almeno 20' per Luciana Littizzetto.

  • 22.33

    "Berlusconi l'ho visto più in forma la scorsa settimana" dice Luciana Littizzetto.

  • 22.35

    La Littizzetto parte dalla promessa di matrimonio di Daniele Bossari a Filippa Littizzetto. "Gli autori l'hanno messa in stanza da solo con Aida Yespica, una che notoriamente non è una suora e non si accontenta di giocare a ramino". In che senso, Lucianina bella?

  • 22.37

    Luciana racconta l'incontro di Filippa e Daniele: "Ho capito il senso dell'espressione Homo Erectus". Grandi applausi e grandi risate.

  • 22.41

    L'anello ce l'ha ancora lei: "E' un anello di scena, ma poteva essere di gomma, di carta... l'importante è il simbolo".

  • 22.43

    Si passa al generale Gallitelli, nominato da Berlusconi una settimana fa...

  • 22.44

    E niente, torna su Filippa e al bambino che Bossari vorrebbe. Ci si aggancia al calo della natalità.

  • 22.48

    Piccolo spazio dedicato alle piccole operazioni, di quelle che la sera ti rimandano a casa, ma che vorresti restare in ospedale.

  • 22.51

    Termina il pezzo di "Lucianissima Littizzettissma". E sono 20 minuti per lei.

  • 22.52

    "Siamo Fratello Sole e Sorella Luna, ma ci vogliamo tanto bene" dice Fazio stringendo Luciana e chiamado gli ospiti del tavolo.

  • 23.03

    Prima del tavolo, spazio all'ospite musicale JP Cooper.

  • 23.05

    E se si comincia il tavolo alle 23.05 non potrà che finire a mezzanotte e mezza.

  • 23.07

    "Antoine è più bravo come canta... non è tanto bello" dice Orietta Berti. Insieme hanno vissuto sei Sanremo. Ora lui vive navigando e ha casa base in Polinesia.

  • 23.10

    Neanche Antoine scappa alla domanda di Marzullo.

  • 23.13

    Jovanotti paragonato ad Antoine: è ovunque.

  • 23.21

    Ma si parla anche di De Sica cantante per Merry Christian. Anche Brignano faceva le serenate in strada a Roma. Ah, non solo a Pollena Trocchia come a Il Boss delle Cerimonie.

  • 23.27

    Del resto Brignano ha fatto anche Rugantino...

  • 23.32

    Si passa a Cairoli.

  • 23.33

    E' arrivato il momento di Filippa e Miccio.

  • 23.34

    Lui è arrivato con dei bozzetti per un abito da sposa per Filippa. Ma non li vediamo noi da casa: eccone uno.

  • 23.34

    "Il matrimonio non è solo il bacchetto di nozze come negli anni '50": dillo al Castello delle Cerimonie. Del resto anche Brignano non disdegna le porzioni grandi. "Arrivano quelle mini porzioni su piatti docce... e poi ci si ritrova tutti in pizzeria dopo" dice Brignano. "Ma è volgare mangiare tanto e in pubblico" dice Miccio che opta per un cocktail prolungée e un menu a tre portate massimo.

  • 23.35

    Esclude di sposarsi in Svezia, ma anche di sposarsi all'Isola di Pasqua come ha sentito dire da Bossari evidentemente nella casa. Non è molto preparata sulle tradizioni svedesi. Ma tanto vive in Italia.

  • 23.36

    "Farete un altro figlio?" "Beh, pratica tanta...".

  • 23.39

    Filmato sulla carriera di Enzo Miccio. Ma entra subito Luciana Littizzetto nelle vesti di damigella con un velo di una marea di veli per Filippa. Ma la tristezza?! Praticamente la fanno uscire dallo studio. Non si inquadra la sposa, che intanto sale al terzo piano dello studio, ma Fazio e Littizzetto che srotolano il velo. Non ho parole. Pubblicità.

  • 23.49

    Luciana passa a dare confetti...

  • 23.49

    Orietta Berti regala a Filippi i pupazzetti per la torta. "Ci vuole una torta altissima, così non si vedono" dice Miccio, per il quale sono un tantinello grandicelli. In effetti

  • 23.52

    Uh, che strano... rientra Jovanotti.

  • 23.56

    Il filmato con le immagini di Jovanotti pischello sono le più belle.

  • 23.59

    Isolde Kostner viene finalmente nominata: mostra le sue due coppe del mondo. Oh, Fazio non riesce a dire due parole senza metterci Jovanotti in mezzo (che racconta di come Bossari fosse un suo 'stalker' da giovane).

  • 00.03

    "Ora faccio la mamma di tre maschi, più un marito... quindi diciamo che sono la madre di cinque maschi" dice Isolde

  • 00.06

    L'amico di Volo stasera è un camminatore che ha fatto 15.000 km ispirato dal suo primo libro.

  • 00.09

    Anche il pezzo di Frassica è dedicato a Jovanotti.

  • 00.13

    Frassica ironizza su Domenica Live, Le Iene, insomma mezzo palinsesto Mediaset. "La conduttrice ha chiesto a uno che stava annegando cosa provava prima di morire, se seguiva il GF Vip, chi vince secondo lui...".

  • 00.15

    Sono commossa, siamo già ai saluti. Ma c'è la sorpresa: Jovanotti alla chitarra accompagna Christian De Sica per cantare Frank Sinatra insieme. Ecco, la cosa più carina della puntata (se solo Jovanotti non avesse deciso di farla in italiano).

  • 00.18

    Beh, il duetto inedito è stato carino assai. A questo dovrebbe servire il tavolo, se non ci fosse uno schema così rigido.

  • 00.18

    "Grazie da parte di tutti, anche degli ospiti, perché una star come te che si mette a giocare con tutti... ": come rovinare tutto in un nanosecondo.

  • 00.20

    Si chiude con il terzo brano di Jovanotti, Paura di Niente.

  • 00.24

    Domenica prossima Bono e The Edge degli U2. (Mi sembrava troppo bello finisse prima stasera).

  • 00.25

    Si chiude come sempre con il pensiero di Marzullo. Buonanotte. (E niente, neanche sfumano: fino alle 00.26, ormai è standard).


Che Tempo Che Fa, puntata 3 dicembre 2017 | Anticipazioni e ospiti


renzi-fazio.jpg

Nuovo appuntamento di Che Tempo Che Fa questa sera, domenica 3 dicembre, dalle 20.30 su Rai 1 e in livebloggling su TvBlog. Sul divanetto di Fabio Fazio torna a sedersi Matteo Renzi, a una settimana dall'intervista a Silvio Berlusconi. Ma si pensa anche all'incontro al vertice di Renzi con Fabio Volo dopo l'incidente diplomatico di qualche giorno fa sullo Ius Soli durante la presentazione dell'ultimo libro di Volo (che ha lasciato tutti e se n'è andato via).

Molto attesa la presentazione del nuovo disco di Jovanotti e, ci sia concesso, anche il ritorno in tv di Filippa Lagerback a una settimana (quasi) dalla proposta di matrimonio arrivata da Daniele Bossari in diretta al Grande Fratello Vip 2 su Canale 5 lunedì scorso. E siamo anche alle ultime 24 ore di 'solitudine' da reality. Non a caso Fazio ha invitato al tavolo non solo Filippa ma anche il wedding planner Enzo Miccio: si cavalca il gossip e si ottimizzano le risorse interne.

Come ogni settimana, una ventina di minuti di programma sarà dedicata al monologo di Luciana Littizzetto. Da segnalare che dopo le ultime puntate di lunghissima durata anche il palinsesto di Rai 1 si 'adatta' e segnala l'inizio di Speciale Tg1 alle 00.05, mentre fino a un paio di settimane fa era 'data' alle 23.45.

Vediamo gli ospiti di questa puntata.

Che Tempo Che Fa | Ospiti 3 dicembre 2017


Oltre al Segretario del PD Matteo Renzi, Fabio Fazio ospita Roberto Calasso -  scrittore nonché presidente e direttore editoriale della casa editrice Adelphi - in questi giorni in libreria con L’Innominabile attuale e la coppia Christian De Sica - Enrico Brignano, protagonisti di Poveri ma ricchissimi di Fausto Brizzi (e chissà se lo diranno). Sul fronte musicale si esibisce in diretta JP Cooper, il cantautore inglese che ha già conquistato l’Italia nel 2016 con September Song e ora in radio con She’s on my mind; stra-annunciata la presentazione del nuovo disco di Lorenzo Jovanotti “Oh Vita”, dal quale il cantautore canterà live tre brani.

Al Tavolo siederanno, come sempre, Fabio VoloNino Frassica, Gigi MarzulloOrietta Berti, cui si aggiungeranno Christian De Sica ed Enrico Brignano, la leggenda della discesa Rosa Isolde Kostner, Antoine - cantautore malgascio molto conosciuto in Italia negli anni '60 per le sue partecipazioni al Festival di Sanremo ma di cui non si conosce la passione per la vela, che lo ha portato il giro del mondo in solitaria -, Antonio “Tony” Cairoli, uno dei più grandi piloti di motocross di tutti i tempi, quindi Enzo Miccio, pronto a organizzare le nozze di Filippa Lagerback, anche lei (eccezionalmente? Incredibilmente?) al tavolo.


 

Che Tempo Che Fa | Il programma


Che Tempo Che Fa è realizzato da Rai1 in collaborazione con l’OFFicina e va in onda dagli studi del Centro di Produzione Rai di Milano con la regia di Cristian Biondani. Che Tempo Che Fa è scritto da Gianluca Brullo, Claudia Carusi, Fabio Fazio, Arnaldo Greco, Piero Guerrera, Veronica Oliva, con la consulenza di Antonio Bergero e Giacomo Papi. La scenografia è di Marco Calzavara. Produttori esecutivi Rai Maria Cristina Apollonio e Luisa Pistacchio, Produttore esecutivo L’OFFicina Edoardo Fantini.

Che Tempo Che Fa | Come seguirlo in tv e in live streaming


Sono due gli appuntamenti settimanali con Fabio Fazio su Rai 1: la domenica dalle 20.35 va in onda Che Tempo Che Fa, con la formula ormai conosciuta su Rai 3, mentre il lunedì alle 23.30 spazio a Che Fuori Tempo che Fa, sempre sull'ammiraglia Rai. E' possibile seguire entrambi i programmi in live streaming su Raiplay, dove sono poi disponibili on demand.

Che Tempo Che Fa | Second screen


Seguiremo la prima puntata di Che Tempo che Fa live su TvBlog dalle 20.35. Il programma ha una pagina Facebook ufficiale, un profilo Twitter, oltre a quelli di Rai 1 (Twitter e FB) e il profilo Twitter di Fabio Fazio.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 69 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO