Suits, Patrick J. Adams e Meghan Markle lasciano la serie?

Clamorosa indiscrezione dagli USA: Suits sarà rinnovato per un'ottava stagione ma perderà due suoi protagonisti

suits.jpg

Clamorose novità in casa Suits, ormai storico legal drama di USA Network (in Italia in onda su Mediaset Premium). Secondo le indiscrezioni raccolte da Deadline e The Hollywood Reporter Patrick J. Adams e Meghan Markle lasceranno Suits al termine della settima stagione e non farebbero parte del cast dell'ottava, non ancora rinnovata ma che sembrerebbe sempre più probabile anche alla luce di questa notizia.

Entrambi gli attori, come del resto il cast principale della serie, presenti fin dalla prima stagione, hanno il contratto in scadenza con la fine della settima stagione e in questo modo Universal Cable e USA Network si libererebbero dei loro ingaggi, assecondando la volontà dei due attori. Pare infatti che Adams, la cui carriera è stata lanciata sette anni fa proprio da Suits, co-protagonista della serie accanto a Gabriel Macht, starebbe cercando nuove strade da percorrere per la propria carriera, ma anche personali dopo il recente matrimonio.

Le voci intorno ad un addio di Markle alla serie tv circolano ormai da diverso tempo, considerando che l'attrice è fidanzata con il Principe Harry e un futuro da principessa sembra nell'aria per l'interprete di Rachel. Essendo i due personaggi interpretati dai due attori, Mike e Rachel, una storica coppia dello schermo, fidanzati e prossimi alle nozze (che pare potrebbero esserci nella seconda metà di settima stagione attesa nel 2018), l'addio dell'intera coppia è più facile da gestire rispetto a quello di uno solo dei due.

 

Restano sicuramente i dubbi visto che la struttura della serie, seppur modificata negli anni e in parallelo al passaggio del canale da una connotazione più leggera e procedurale ad una più "oscura" da canale cable impegnato, ruota intorno al rapporto tra Mike e Harvey (Macht). La loro dinamica di coppia (lavorativa), i loro scambi, le loro battute saranno difficili da sostituire e è tutta da capire la formula che sarà studiata per l'eventuale ottava stagione, anche se necessariamente dovranno essere introdotti nuovi personaggi considerando che mancheranno un co-protagonista e la componente romantica.

Sicuramente sarà un addio più complesso rispetto a quello di Jessica/Gina Torres nel corso della sesta stagione, che è tornata più volte come guest star e sarà anche nel finale della settima stagione di Suits, episodio che servirà anche da backdoor pilot dello spinoff della serie che la vedrà protagonista e che sarà ambientato a Chicago e avrà una connotazione a metà tra il legal e il political drama. Secondo le indiscrezioni anche Patrick J. Adams potrebbe tornare o come ricorrente o come guest star o semplicemente come regista visto che già in passato ha diretto alcuni episodi, a seconda dell'accordo che si formalizzerà tra le parti.

Secondo quanto raccolto dai siti USA, difficilmente la serie tv si chiuderà con la settima stagione. Aaron Korsh recentemente ha infatti dichiarato che sebbene inizialmente la sua idea era di fermarsi con la settima o ottava stagione adesso non si pone più limiti, avendo ancora molte storie da raccontare. In fondo Suits è ancora la seconda serie tv più vista del canale, superata la scorsa estate dalla novità antologica e ancora da rinnovare, The Sinner con Jessica Biel.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO