Grey's Anatomy, gli Easter Eggs della 300ma puntata [SPOILER]

Grey's Anatomy festeggia la 300esima puntata - Who Lives, Who Dies, Who Tells Your Story - riempiendola di citazioni per gli aficionados della serie. Scopriamole insieme.

La trecentesima puntata di Grey's Anatomy - Who Lives, Who Dies, Who Tells Your Story (S14E07) - è stata un evento negli USA dove è andata in onda giovedì 9 novembre, mentre da noi sarà trasmessa l'11 dicembre su FoxLife.
L'attesa '300' ha celebrato la serie evocando personaggi storici e riempiendo battute e situazioni di citazioni e riferimenti a quanto successo negli anni ai medici del Seattle Grace (oggi Grey+Sloan Memorial Hospital).

Shonda Rhimes, creatrice e produttore esecutivo della serie, e Krista Vernoff, executive producer e sceneggiatrice - tornata dopo sette anni di assenza con la sua penna leggera e la sua visione d'insieme (mancata nelle ultime stagioni dello show) - hanno confezionato una puntata piena di quelli che in gergo si chiamano Easter Eggs, letteralmente 'uova di Pasqua' che negli States è tradizione nascondere per farli trovare ai bambini.

In questo caso i 'bimbi' con cui giocare sono i fans più assidui della serie che si sono divertiti a cercare gli Easter Eggs un po' ovunque. Se poi a vedere la puntata ci si mette una maniaca di Grey's Anatomy come la sottoscritta (che prese benissimo la morte di Derek Shepherd) e un esperto di serialità come Paolino Sutera, il risultato non può che essere una lunga lista di 'uova'.

Qualcuna di quelle elecate, ne sono certa, non sarà passata neanche per la mente ai creatori della serie; qualcun'altra, invece, ci sarà scappata, e quindi chiediamo a voi di darci una mano a vedere quel che ci è sfuggito. Ma procediamo con calma: intanto vi presentiamo la nostra lista di citazioni dirette e di Easter Eggs di Grey's Anatomy 300.

OVVIAMENTE E' TUTTO UNO SPOILER! Se non volete sorprese, evitate di proseguire e tornate a trovarci SOLO DOPO aver visto la puntata.

greys-anatomy-01.jpg

++++++++++++++++++++++ATTENZIONE! SPOILER!+++++++++++++++++++++++++++

greysanatomy.jpg

Grey's Anatomy 300 | Easter Eggs


1. La puntata si apre con Meredith sul Ferryboat, tanto amato da Derek, col quale peraltro lei entra in contatto ("Era geloso per l'Harper Avery").
2. La coppia che passa davanti a Meredith e Alex ricorda i giovani Richard ed Ellis. Era scamosciata anche la giacca di Richard nel famoso addio alla giostra e, in un parallelo con la scena, anche Richard era geloso della nomination di Ellis all'Harper Avery (e non saprei spiegare altrimenti la durata dell'inquadratura).
3. La scena della colazione di Owen e Carina nudi mi ricorda una colazione hot di Owen e Cristina, con lei che prepara le uova con la mano sinistra (lasciandoci anche i gusci), vista in "Loss, Love and Legacy/L'amore per un figlio" (S08E05).
4. La scena di Miranda e Ben che litigano per strada mi ricorda i coniugi che litigano in auto prima della voragine che inghiotte mezzo quartiere in "Free Falling/ Caduta libera" (S08E01).
5. Le matricole nel tunnel ricordano i cinque specializzandi nelle prime stagioni.
6. Meredith e Alex parlano di jet privati: "Sono meno stabili di quelli normali" dice Mer. E il pensiero va a quello precipitato nell'ottava stagione.
7. Non a caso più volte si fa riferimento alla paura di volare di Meredith, che dopo l'incidente aereo ebbe difficoltà a salire nuovamente a bordo: ricordiamo la scena di panico in Going Going Gone/Sto andando. Sto andando. Sono andato (S09E01) e perché risalga su un volo privato bisogna aspettare la puntata Walking on a Dream/Camminare su un sogno (S09E12).
8. Le matricole corrono nel corridoio come facevano i 5 specializzandi all'inizio.
9. Si rivede la paramedica Nicole.
10. Appaiono i baby George (Greg) e Cristina (Cleo), in un carrello delle montagne russe dal nome "Mirage", "Miraggio", come quello che stanno vivendo i protagonisti della serie. Inutile sottolineare che le iniziali dei nomi coincidono.
11. Appare anche baby Izzie, il cui nome, Liza, ricorda per assonanza quello del personaggio originale. Anche loro sono specializzandi al secondo anno, anche se del Seattle Pres.
12. Le montagne russe sono lo storico simbolo della casa di produzione di Shonda Rhimes (Shondaland) peraltro recentemente cambiato anche se richiama sempre le montagne russe: quello nuovo prevede un 'treno' tipico dei rollercoaster che passa davanti al logo, ora con un lettering diverso.

shondaland-confronto.jpg

13. "Seriously?": la battuta tipica delle prime stagioni torna prepotentemente.
14. Titoli di testa old style con tanto di “Cosy in the Rocket” di Psapp.
15. La condizione di baby George e baby Cristina, bloccati insieme e inamovibili se non in coppia, ricorda quella di Bonnie e Tom in "Into You Like a Train/Dentro di te come un treno" (S02E06).
16. Il paziente di Amelia e Owen, Dean, è lo specchio dell'incidente di Derek (anche qui stessa iniziale per l'alter ego): anche lui è un eroe che ha salvato dei bambini, arriva con un trauma addominale, non riesce a parlare, ma a differenza di quanto è successo a Derek, Amelia insiste per fargli una Tac e lo salva. In realtà Amelia dice che è stato Derek a salvare quell'uomo, perché era continuamente nella sua testa. La puntata viene evocata anche dalle inquadrature, questa volta però non in soggettiva.
17. Meredith tiene la testa di baby George ferma così come teneva ferma la bomba in "(As we know it)/Presentimento" (S02E17).
18. "La tua testa è tra le mani della famiglia reale della chirurgia" dice baby Cristina riferendosi a Mer e Jackson, così come Cristina nel pilot definì Meredith 'di stirpe reale' perché figlia di Ellis Grey.
19. Baby Cristina si riferisce a baby George come "l'ultimo della classe": George non superò gli esami del primo anno.
20. Il clown, con cui interagisce spesso Jackson in secondo piano, ricorda la festa circense della 200esima puntata, voluta proprio dal giovane Avery per raccogliere fondi per l'ospedale dopo la tempesta ("Puttin' on the Ritz/Vestiamoci a festa" - S10E04).
21. Si rivede la clinica intitolata a Denny Duquette (mai nominato nella puntata, come Addison).
22. La ferita nel fianco di baby Cristina ricorda quella lasciata dalla 'stalattite' che la ferisce quando conosce Owen ("Dream a Little Dream of Me (Part II)/Sognami - 2ª parte - S02E05).
23. La matricola avverte Amelia che la moglie e i figli di Dean sono arrivati in ospedale: continua il parallelo con la puntata "How to save a life/Come salvare una vita" ( S11E21 ), visto che anche Meredith che arrivò al Dillard Medical Center, dove era ricoverato Derek, con Zola e Bailey.
24. Sam Bello e Andrew DeLuca escono da uno stanzino dopo aver fatto sesso come 'ai bei tempi' rimproverati dalla Bailey.
25. "Cristina Yang è l'unica che capisca davvero quanto io voglia quel premio" dice Meredith ad April: Cristina, del resto, ha lasciato l'ospedale pur di avere una chance di vincerlo quando glielo 'sottrassero' per il conflitto d'interesse tra il Grey-Sloan e la fondazione Avery (conflitto che per Meredith evidentemente non vale).
26. Arizona ricorda Mark Sloan e i loro difficili rapporti all'inizio della condivisa genitorialità di Sofia.
27. Zola gioca col corpo umano come Meredith giocava con Anatomy Jane.
28. Maggie dice a Zola che è un talento naturale: la bambina risponde che farà il neurochirurgo come il padre e che ha preso dalla mamma e dal papà, così come le diceva Cristina nella cià citata S08E05 ("Tutti diranno che sei un talento naturale e tu risponderai che provieni da una lunga stirpe di chirurghi...")
29. Bailey ricorda a Ben il suo passato da anestesista: era uno strutturato, infatti, prima di decidere di specializzarsi in chirurgia.

lavagna.jpg

30. Nella scena Bailey - Ben c'è uno alle loro spalle che scrive gli interventi sulla lavagna. Era da tempo, a memoria, che non vedevo qualcuno che metteva mano alla lavagna delle operazioni (ma su questo possiamo anche discutere).
31. Alex immagina la vita di Izzie: medico, con tre figli, in una casa che profuma di muffin. Sembra quasi una risposta della Rhimes a un'intervista di Katherine Heigl che nel 2012 si diceva curiosa di scoprire cosa ne fosse stato di Izzie: "La mia idea è che ora stia provando a cavarsela, con successo, in un ospedale diverso. E' sempre stata in difficoltà, adesso voglio vederla riprendersi un po' di potere".
32. Riappare Bokhee, la storica infermiera di sala.
33. Jackson nomina Lexie Grey nel discorso di ringraziamento per l'Harper Avery di Meredith (che in sé ha tutta l'aria di essere la dichiarazione d'amore di Shonda Rhimes a Meredith e richiama alcune delle dichiarazioni fatte nel tempo - soprattutto dopo la morte di Derek - sul personaggio).
34. Compare anche Ellis Grey (anche se l'apparizione del nome di Kate Burton nei credits iniziali ne ha spoilerato la presenza).
35. La foto di Callie, Arizona, Mark e la piccola Sofia sul muro è tratta dalla S09E01.
36. L'abbigliamento di Sam ricorda quello di Meredith, Cristina e Izzie da matricole (maglietta colorata a maniche lunghe sotto divisa celeste).
37. Torna la scena hot nella on-call room.
38. Meredith nomina Burke, al quale pensa di mandare la foto di baby Cristina per verificarne la somiglianza.
39. Alex e Meredith tornano nel tunnel per brindare là dove tutto è iniziato.
40. L'immagine di Cristina sul cellulare di Meredith è tratta da "Coach fammi giocare" (S08E07).

via GIPHY

Terminerei con la colonna sonora di questa 300esima puntata che recupera alcuni dei brani più iconici della serie. A parte la sigla, già citata, vale la pena segnalare gli altri brani:

Young Folks di Peter Bjorn e John | S03E05
They di Jem | Pilot
Keep Breathing di Ingrid Michaelson | S03, E05 [Matrimonio mancato di Cristina e Burke]
Such Great Heights di The Postal Service (Prima stagione)
Portions For Foxes di Rilo Kiley (pilot, prima canzone in assoluto).

Grey's Anatomy 300 | Gli assenti


Se questo è quel che abbiamo visto (immaginato, sognato, intuito magari per qualcuno di voi), altro è stato intenzionalmente omesso dalla scrittura di questa puntata. E il modo ancor m'offende....

Si nota la totale assenza di Addison Montgomery, né citata né mostrata, né evocata, nonostante ce ne fosse la possibilità: l'intervento prenatale di Arizona su baby Izzie avrebbe potuto offrire il destro a qualche 'ricordo'.

Non viene citato neanche Denny Duquette, per quanto si mostri di nuovo la sua clinica, o meglio quella realizzata da Izzie e Bailey con la sua eredità.

Manca del tutto anche lo storico bar di Joe e Joe stesso, che nella serie ebbe l'onore di diventare caso di puntata con un'operazione al cervello che mise a rischio la sua attività e che fu anche il primo personaggio gay del programma, poi distintosi per il trattamento di storie LGBTQ.

Non si intravede neanche un ascensore o una scala (e sì che pure hanno costituito un caposaldo degli snodi narrativi della serie).

Viene concessa la grazie di un'immagine a Callie, Mark e Cristina, mentre non c'è neanche un fotogramma per Lexie o per Derek, che pure è stato una delle colonne della serie per 11 stagioni. Già che sia stato nominato/evocato in almeno tre scene diverse (Ferryboat da Meredith/Sala operatoria da Amelia/Premiazione da Jackson) ha del miracoloso.

Del resto nella clip celebrativa della trecentesima puntata postata sulla pagina ufficiale del programma, che riassume in 300 secondi i momenti più significativi della serie, mancano del tutto Derek e Izzie. E ci vuole una capacità notevole per riuscire a cassarli (ingiustificatamente, peraltro) da tutto.

E allora un'immagine a Derek gliela regaliamo noi ed è tratta dalla sua ultima volta in Grey's Anatomy ("You're My Home/Tu sei la mia casa" - S11E25).

ferryboat-derek-ultima-apparizione-s11e24.jpg

 

E mi sa che sotto il cappotto indossa gli stessi abiti che usò poi sul set di Il Diario di Bridget Jones 3.

dempsey-ultimagreys-bridget-jones.jpg

 

Ma questa è un'altra storia. Voi invece fateci sapere quali Easter Eggs, quali riferimenti, quali citazioni più o meno evidenti avete colto nella trecentesima puntata di Grey's Anatomy. Buon divertimento.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 36 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO