Prodigi - La musica è vita 2017 su Rai1, conferenza stampa con Insinna e Valle

La serata Unicef sarà trasmessa da Rai1 sabato 18 novembre in prime time

  • 12.10

    Sta per iniziare la conferenza.

  • 12.17

    Prodigi, viene spiegato dall'ufficio stampa Rai, rientra nella ricorrenza della giornata internazionale dell'infanzia del 20 novembre.

  • 12.20

    Presente Angelo Teodoli, alla prima uscita ufficiale da direttore di Rai1.

  • 12.21

    Presente anche il giovane violinista Giuseppe Gibboni, vincitore della scorsa edizione di Prodigi.

  • 12.21

    Gibboni si esibisce.

  • 12.25

    Giacomo Guerrera, presidente Unicef: "Anche Insinna e Valle sono dei prodigi. Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato al successo di Prodigi 2017; quello dell'anno scorso è stato grandioso".

  • 12.27

    Guerrera: "Claudio (sic) Insinna è stato una scoperta. Anna Valle altrettanto brava. Due presentatori eccezionali. Ci auguriamo di ritrovarli in un'altra occasione".

  • 12.28

    Guerrera presenta i "progetti concreti" di Unicef. Heartbeat è una canzone cantata da Ansami, bambini di 11 anni, insieme ad un gruppo di altri 40 bambini siriani: il brano è un appello al mondo intero affinché la Siria ritrovi la pace e i bambini continuare a vivere e a sognare.

  • 12.31

    Guerrera a Insinna: "Noi non diciamo parole, facciamo fatti". Insinna scherza: "Come le lavatrici".

  • 12.32

    Presenti in sala Samantha Togni e Samuel Peron.

  • 12.34

    Viene mostrato il promo di Prodigi.

  • 12.34

    Teodoli: "È una iniziativa unica; questo dimostra cosa è la Rai. Vedrete nelle prossime settimane su Rai1 tanta musica, perché la musica unisce tutti; Unicef ha scelto la chiave della musica per Prodigi".

  • 12.35

    Teodoli: "Siamo molto concenti di fare Prodigi. Rappresenta un segno di vero servizio pubblico".

  • 12.36

    Breve video messaggio di Anastacia.

  • 12.37

    Insinna: "Come sarà la serata? Non lo so, come disse Totti quando gli chiesero quale sarebbe stato il suo futuro: 'non lo so, anche perché se lo so che futuro è'".

  • 12.37

    Insinna: "Sono un attore prestato alla conduzione; a recitare sono bravino, me lo dico da solo". Guerrera: "Lo sei". Insinna: "Ah, tu te ne sei accorto?".

  • 12.38

    Insinna: "Anna Valle ha intelligenza e grazia".

  • 12.39

    Insinna: "In Rai ed Endemol ci sono dentro pezzetti della mia vita; si litiga, si suda, si spera insieme".

  • 12.40

    Insinna si rivolge ai "lottatori da tastiera": "Non mi sono auto-invitato, non ho peccati da espiare. Unicef mi ha chiamato. Le cose che fai a bassa voce contano più di qualche strillo che fai".

  • 12.41

    Insinna: "Questo non è un programma, è una presa di posizione. Il pubblico di Rai1 io l'ho sempre chiamato 'popolo'."

  • 12.43

    Insinna: "Chi dice aiutiamoli a casa loro fa brutta figura, passa per cretini".

  • 12.45

    Insinna si rivolge ai giornalisti: "Ringrazio Dio di essere in tour, ora sono a Rai3, quando faccio lo 0,2% di share è festa. Guardate che non lo facciamo a posta a non fare il 35% di share, diamoci una regolata. Se hai fatto pochi ascolti il giorno dopo in studio non ti saluta neanche lo sgabello".

  • 12.47

    Insinna su Affari Tuoi: "Mi voglio togliere un sassolino dalla scarpa. Qualche urlo nello studio c'è stato, ma quello che volevo dire, in modo malo, ma con concetti che rivendico, era: se scendiamo ci chiudono. Infatti, siamo scesi e ci hanno chiuso il programma".

  • 12.47

    Insinna si rivolge ancora ai giornalisti per invitarli a non titolare "Maria triplica Prodigi" domenica dopo gli ascolti: "Così fate un cattivo servizio".

  • 12.48

    Anna Valle: "Flavio è un vulcano. Quando Unicef mi ha chiamato mi ha detto che non volevano una conduttrice, ma una ambasciatrice; sarà comunque una co-conduzione".

  • 12.49

    Valle: "In un ambiente che non conoscevo, perché condurre non è il mio lavoro, la tranquillità e la spensieratezza me le ha date Flavio".

  • 12.51

    Valle: "Prodigi è una serata all'insegna della musica; è l'unica cosa che non si può fraintendere".

  • 12.52

    Torrisi, direttore commerciale Endemol: "Da due anni lavoriamo con Unicef e il nostro rapporto non è ancora finito. Le storie che raccontiamo a Prodigi trasudano realtà; il risultato è eccezionale".

  • 12.54

    Parola a Samantha Togni: "Parlo da donna e da mamma: quando si entra in contatto con realtà così difficili, forti e crude, quasi si stenta a credere che esistano davvero oggi. Tutti i bambini hanno il diritto di sognare".

  • 12.58

    Parla anche Peron che definisce "due titani" Insinna e Valle. Poi aggiunge: "Ringrazio Unicef per avermi permesso di essere lì in Kenya".

  • 13.00

    Paola Rozzera, dg Unicef Italia: "Prodigi è qualcosa di più di una trasmissione; è un condividere l'amore che c'è per Unicef".

  • 13.04

    Rozzera spiega che Gigi D'Alessio ha fatto visito al centro di accoglienza di minori a Rocca di Papa.

  • 13.06

    Rozzera spiega che Unicef è presente sulle navi della Guardia Costiera per prestare il primo soccorso ai migranti.

  • 13.07

    Il comandante Cosimo Nicastro della Guardia Costiera, accolto da un lungo applauso: "Nel 2016 200 mila persone tratte in salvo, 26 mila minori non accompagnati".

  • 13.12

    Totti, Goodwill Ambassador Unicef, invierà un video messaggio per sottolineare la sua vicinanza ai volontari, ai donatori e agli amici che sostengono l'Unicef attraverso il suo simbolo, la Pigotta, la popolare bambola di pezza.

  • 13.12

    Rozzera spiega che Unicef sarà presente in molti programmi della Rai nel corso della settimana.

  • 13.13

    45566 il numero per donare da mobile o rete fissa.

  • 13.17

    Con un'ultima clip si chiude la conferenza.

prodigi.png

Sta per iniziare a Roma la conferenza stampa di presentazione di Prodigi - La musica è vita, la serata Unicef che Rai1 trasmetterà sabato 18 novembre alle ore 21.25.

Previsti gli interventi del dg Unicef Italia Paolo Rozera, del direttore di Rai1 Angelo Teodoli, del vice Claudio Fasulo, dei conduttori Flavio Insinna e Anna Valle e del presidente e amministratore delegato del direttore commerciale di Endemol Shine Italia Paolo Bassetti Stefano Torrisi.

La regia è di Maurizio Pagnussat.

Prodigi - La musica è vita 2017 | Anticipazioni

Nel corso della serata si esibiranno 9 giovanissimi talenti - tra i 7 e i 16 anni - in discipline come la musica classica, la danza classica e il canto lirico. A valutarli una giuria composta dal maestro Beppe Vessicchio, dall’étoile Carla Fracci e da Gigi D’Alessio. In palio una borsa di studio.

Tra gli ospiti annunciati Anastacia e i ballerini di Ballando con le stelle Samuel Peron e Samanta Togni.

Si parlerà anche delle problematiche socioeconomiche mondiali, delle quali saranno portavoce i testimonial, personaggi famosi del mondo dello spettacolo presenti in trasmissione.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO