American Idol, la lite (con uscita di scena) tra Nicki Minaj e Mariah Carey - video

American IdolTutto il mondo è talent. I giudici dei vari programmi appartenenti a questo genere in tutto il mondo hanno due ruoli. Il primo è quello di giudicare i concorrenti e capire se meritano o no di proseguire nella gara, l'altro è dare un po' di pepe alle registrazioni e, perchè no, far volare qualche parolaccia.

Non c'è da stupirsi, quindi, di quello accaduto nella puntata di "American Idol" andata in onda questa notte sulla Fox. Protagoniste dello scontro -che comunque non è mai diventato particolarmente acceso- sono state Nicki Minaj e Mariah Carey. Fin da quando si è saputo che le due cantanti avrebbero dovuto lavorare insieme, sono circolate voci sulla difficoltà delle due di sopportarsi l'un l'altra. Tra frecciatine e veri e propri insulti, le registrazioni dei provini che stanno andando in onda questa settimana in America avevano già fatto trapelare qualche incomprensione.

Ieri è andata in onda una dimostrazione di come la Minaj e la Carey non siano amiche per la pelle. La cantante Tashia Bathea aveva riscaldato l'ambiente, mettendo la Minaj, che ha difeso la sua scelta di aver portato un brano rock, contro la Carey e Randy Jackson, che invece non l'hanno considerata all'altezza del genere. E' stato con la ventenne Summer Cunningham, però, che le due si sono scatenate (dopo il salto, il video).

Summer ha cantato "Lean on me", conquistando subito la Minaj, che ne ha evidenziato le buone qualità vocali. Ad innescare il tutto è stato Keith Urban, che ha chiesto alla ragazza che tipo di cantante avrebbe voluto diventare. La risposta della Cunningham, che ha spiegato di aver scelto "il pezzo country" giusto per dare più enfasi all'esibizione, ha turbato Urban, che ha sempre lavorato nel genere country.

La Carey e Jackson hanno iniziato quindi a discutere con la ragazza sul significato di quello che aveva appena detto, portando Summer a definirsi esplicitamente una cantante che "ama il country". E' stato questo accanimento ad infastidire la Minaj che, durante la discussione, ha spesso alzato gli occhi al cielo dimostrandosi annoiata dalla conversazione.

"Mi è sembrato di essere ad un dibattito sulla musica country", ha detto non appena gli altri giudici si sono espressi. "Fate commenti su qualsiasi persona che porta un genere popolare", ha poi detto, accusando la Carey e Jackson, che nella discussione hanno fatto la parte dei sorpresi, sebbene la Carey si mostri abbastanza scocciata dalla reazione della Minaj.

L'accusa di quest'ultima è di aver costretto la ragazza a dire di essere una cantante country, nonostante lei avesse prima detto di non sapere ancora su che genere volersi buttare. "Mi spiace, ma è quello che faccio", ha risposto la Carey. "Quando faccio un commento, cerco di aiutare, non come te che giudichi il look".

"L'abbiamo spaventata e costretta a dire una bugia", ha replicato la Minaj. "Ha detto quello che ha detto, aveva il diritto di dirlo e di sentire di poterlo dire". Il tutto davanti alla ragazza, in attesa di un verdetto, che arriva poco dopo: Summer passa la selezione.

"W il country!", è il commento finale della Carey, mentre Jackson ha voluto ricordare alla Minaj che lavorando nella musica da trent'anni si sentire in potere di dare qualche consiglio. E' qui che la cantante non ha più retto:

"Hai ragione, non la posso aiutare. E' meglio che me ne vada da questa giuria di m----".

La clip si conclude con la Minaj che si alza e se ne va, ma la Carey ha la meglio, lanciandole la frecciatina finale:

"Era la mia mossa! La avrei usata la prossima volta".

E siamo appena alla terza puntata.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: