Ascolti Tv Usa 30 settembre 2017: debutto fiacco per Marvel's Inhumans, male MacGyver e The Exorcist

Gli ascolti delle serie tv in onda in America

The Inhumans

Il venerdì è solitamente dedicato alle serie tv meno appetibili o a quelle che, in altre collocazioni, non hanno dato i risultati sperati, sebbene le cose stiano cambiando: da qualche anno, infatti, i network americani propongono in questa serata, da sempre più scarsa di pubblico rispetto alle altre, serie tv pensate per rialzare le sorti dei loro palinsesti.

La mossa più interessante è quella della Abc, che ha mandato in onda la premiere con doppio episodio di Marvel's Inhumans, che ha già debuttato (anche in Italia) nei cinema Imax. Il debutto di questa miniserie è stato visto da 3,7 milioni di telespettatori (0.9 rating nella fascia 18-49 anni): numeri non sorprendenti, e che fanno pensare una sorte simile anche per C'era una volta ed Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D., che andranno in onda proprio di venerdì sera (la prima dalla settimana prossima e la seconda dopo la conclusione di Marvel's Inhumans).

Ascolti più alti in valori assoluti, ma non nel rating, per la Cbs, che ha proposto il debutto della seconda stagione di MacGyver, visto da 6,6 milioni di persone (0.8 rat.), quello dell'ottava stagione di Hawaii Five-0 -con un cast che risente della mancanza di Daniel Dae Kim e Grace Park, seguito da 8,4 milioni di telespettatori (1.0 rat.) e dell'ottava stagione di Blue Bloods, che ha proposto un grosso colpo di scena, visto da 9,8 milioni di persone (1.1 rat.).

Se i due network si accontentano di questi risultati, la Fox non può dirsi altrettanto soddisfatta: la prima puntata della nuova edizione di Hell's Kitchen ha ottenuto 2,9 milioni di telespettatori (0.8 rat.), mentre il debutto della seconda stagione di The Exorcist, con un'ambientazione e parte del cast nuovo, è stata vista da 1,6 milioni di persone (0.5 rat.). Un risultato, per questa serie tv, in linea con quelli ottenuti l'anno scorso, e che quindi non sorprendono più di tanto, considerato anche la ristretta fascia di pubblico a cui si rivolge lo show.

Se The Cw ha trasmesso ancora repliche, la Nbc, come da tradizione, si è data all'informazione, con Dateline, seguito da 5 milioni di telespettatori (0.9 rat.), battendo l'altro programma informativo della Abc, 20/20, che ha ottenuto 2,9 milioni di persone (0.6 rat.).

  • shares
  • Mail