Lucifer, la seconda stagione su Premium Action: anche per il Diavolo problemi in famiglia

Su Premium Action di Mediaset Premium la seconda stagione di Lucifer. Il protagonista ha a che fare con la madre, arrivata sulla Terra in cerca dei figli, ma deve anche continuare a collaborare con la Polizia

Anche il Diavolo ha problemi in famiglia: nella seconda stagione di Lucifer, in onda da questa sera alle 21:15 su Premium Action di Mediaset Premium, il protagonista non può più godersi tranquillamente la vita sulla Terra dal suo locale, il Lux, ma dovrà scendere in campo per capire la verità sul suo passato.

-Attenzione: spoiler-
Lucifer (Tom Ellis), infatti, dopo aver scoperto che sua madre è scappata dall'Inferno, teme che questa sia arrivata sulla Terra per vendicarsi del fatto che l'abbia lasciata da sola. La donna, in effetti, si trova a Los Angeles, sotto le spoglie di Charlotte Richards (Tricia Helfer), donna ci cui ha "rubato" il corpo.

Lucifer

Questa è per Lucifer l'ennesima prova della perfidia della madre che, invece, insiste nel voler spiegare al figlio di non avere risentimenti nei suoi confronti e che, soprattutto, la sua stessa nascita rischiava di essere ostacolata. Charlotte è una madre che vuole rivedere i suoi figli, compreso Amenadiel (D.B. Woodside) che, intanto, proprio come il fratello, sta iniziando a perdere i suoi poteri.

Ma i figli di Charlotte sono tre: vedremo, infatti, anche Uriel (Michael Imperioli), le cui intenzioni sulla Terra, però, sono ben diverse rispetto a quelle di Lucifer. Quest'ultimo, intanto, deve continuare a collaborare con la Polizia, ed in particolare con Chloe (Lauren German), decisa a mettere alla prova le dichiarazioni di Lucifer sul fatto che sia davvero il Diavolo.

La donna, però, deve anche affrontare una crisi con Dan (Kevin Alejandro), che continua a non sopportare il protagonista ed il fatto che vada d'accordo con loro figlia Trixie (Scarlett Estevez). Al Dipartimento, inoltre, arriva anche il medico legale Ella Lopez (Aimee Garcia), donna molto religiosa ma capace di mettere in dubbio tutto ciò che vede.

Lucifer riesce così a non soffermarsi esclusivamente sulla sua parte poliziesca, approfondendo gli aspetti più sovrannaturali della serie e creando così un mix curioso che riesce a distinguersi dalle altre serie tv. La seconda stagione doveva essere composta da 22 episodi, ma la Fox ha deciso di ridurla a 18, salvando però i quattro episodi restanti ed inserendoli nella terza stagione: diavolerie, verrebbe da dire, televisive.

Lucifer, come vederlo in streaming


E' possibile vedere Lucifer in streaming su Premium Play, e sull'app disponibile per tablet e smartphone, mentre da domani sarà possibile vederlo su Premium Play On Demand.

  • shares
  • Mail